Quando la città dorme

Da Wikidyd.

Jump to: navigation, search
Enlarge
Quando la città dorme
Albo n. 29 (Febbraio 1989)
Soggetto: Michele Medda, Antonio Serra & Bepi Vigna
Sceneggiatura: Michele Medda, Antonio Serra & Bepi Vigna
Disegni: Montanari & Grassani
Lettering: Piero Ravaioli
Copertina: Claudio Villa
Navigazione
Albo precedente Albo successivo
Lama di rasoio La casa infestata

Contents

« Non sono nei sogni i mostri più paurosi? »
(Dylan Dog, pag. 49)


Quando la città dorme è la *** storia scritta da Michele Medda, Antonio Serra & Bepi Vigna apparsa sulla serie regolare (*** della loro intera produzione). È anche la *** storia disegnata da Montanari & Grassani per la serie regolare (*** della loro intera produzione). *** collaborazione Medda,Serra,Vigna/Montanari & Grassani.

Trama

Quando la città dorme gli incubi diventano reali e si può anche morire. Un killer sta uccidendo proprio nei sogni delle sue vittime, e il prossimo della lista è proprio l'ispettore Bloch.Bloch decide di ingaggiare Dylan per investigare quello che sembra proprio far parte del suo mestiere: l'incubo.

Personaggi principali

  • Dylan Dog: indagatore dell'incubo
  • Groucho: assistente di Dylan Dog
  • Bloch: ispettore di Scotland Yard
  • Ted Summers: poliziotto
  • Jennifer: bambina che fa fare gli incubi
  • Fred Englund: criminale evaso
  • Alexis Quaid: assistente sociale
  • Xabaras: anche se appare soltanto in sogno

Grouchate

  1. Chi non dorme, piglia pesci.
  2. Non vi vedo affatto bene... veramente intendevo che non vi vedo bene perché devo cambiare gli occhiali.
  3. Dormito poco? Anch'io. C'era un cinese che faceva un baccano del diavolo. Me l'avevano venduto in edicola dicendomi che era "un giallo che non mi avrebbe fatto dormire".
  4. Té per due? Non ho la calcolatrice, quanto fa?
  5. Il capo mi ha raccomandato di non farvi capire che voglio tirarvi su. Forza, andiamo al piano di sopra.
  6. Dylan, ma cosa angelo? Tanto per non ripetere il solito "cosa diavolo"...
  7. Sapete cosa dice una donna-poliziotto a un pollo? "Sei in arrosto, ho un mandato di cottura".
  8. Il tempo fugge, eh? Ci credo, tutti vogliono ammazzarlo!
  9. Che traffico! finirà che dovremo circolare nudi per non essere in-vestiti!
  10. Io credo nella reincarnazione. Ho già fatto testamento lasciando tutto a me stesso.
    • Bloch: "Fermo, polizia!"
    • Groucho:"Perché chiamate la polizia? Non siete voi la polizia?"

Citazioni

  1. Il cognome di uno dei personaggi è Englud, citazione del famoso attore Robert Englund che interpretò la saga di Nightmare al cinema.
  2. Pag. 48 - vignetta 5: "At down my lover comes to me and tells me of her dreams". Testo della canzone Dreams di Bob Dylan.
  3. Pag. 65 - vignetta 3: Dylan cita esplicitamente il film Nightmare e il suo regista Wes Craven.
  4. Pag. 69 - vignetta 3: "You are just a dreamer and i'm just a dream". Strofa della canzone Dreamer di Ozzy Osbourne.

Curiosità

  • Pag. 23: Stavolta il cliente di Dylan Dog è niente di meno che l'ispettore Bloch!

Risorse

Scheda della storia sul sito della Sergio Bonelli Editore

Discussione riguardante la storia sul forum di Cravenroad7.it

Personal tools