La clessidra di pietra

Da Wikidyd.

Jump to: navigation, search
Enlarge
La clessidra di pietra
Albo n. 58 (Luglio 1991)
Soggetto: Claudio Chiaverotti
Sceneggiatura: Claudio Chiaverotti
Disegni: Corrado Roi
Lettering: Piero Ravaioli
Copertina: Angelo Stano
Navigazione
Albo precedente Albo successivo
Ritorno al crepuscolo Gente che scompare

Contents

« Non hai capito? Io sono penetrato nella tua anima»
(Mostro alato, pag. 23)


La clessidra di pietra è la *** storia scritta da Claudio Chiaverotti apparsa sulla serie regolare (*** della sua intera produzione). È anche la *** storia disegnata da Corrado Roi per la serie regolare (*** della sua intera produzione). *** collaborazione Chiaverotti/Roi.

Trama

James si trasforma in un mostro alato e imprigiona Sinead in una sorta di bolla temporale in cui è costretta a rivivere sempre lo stesso giorno. Ed è questo che la porterà poi a rivolgersi all'indagatore dell'incubo...

Personaggi principali

  • Dylan Dog: indagatore dell'incubo
  • Bloch: capo di Scotland Yard
  • Groucho: assistente di Dylan Dog
  • James O' Brian: mostro alato e marito di Edna.
  • Edna: moglie di James.
  • Signorina Sutton: aspirante attrice.
  • Sinead McDowell: rivive sempre lo stesso giorno
  • Heather I' rourke: impiegata in un'agenzia di viaggi
  • Lord Wells: lord e scienziato inglese
  • Sutton: attrice
  • Professor Russell: biologo
  • Bobby, ragazzo metallaro e suo padre: personaggi secondari

Grouchate

  1. Capo, cosa fai lì davanti alla porta? Ti sei chiuso fuori da solo dalla parte sbagliata?
  2. A proposito, sai come si è estinto l'ultimo dinosauro? Si è suicidato.
  3. Ma è incredibile! Siete la prima persona che incontro che è la sosia di se stessa!
  4. Scommetto che siete dei gemelli. In ogni caso non avrebbe la minima importanza: non credo ai segni zodiacali, perché sono del capricorno!
  5. Il lavoro nobilita, e io detesto i nobili: sono marxista, di tendenza Groucho.
  6. Vi annuncio che stasera in tivù danno Quo Vadis? Ma non ne sono del tutto sicuro: hanno messo il punto interrogativo.
  7. (Riferendosi a Dylan). Gli ho parlato giusto un attimo fa. Gli ho chiesto quand'era piccola cosa voleva fare da grande. Lui ha detto "Il detective". E io: "Beh, mai arrendersci, capo...".
  8. Sniff! Una storia d'amore stroncata sul nascere! Mi fa venire in mente quando dieci anni fa chiesi a una ragazza di sposarmi e le mi disse di NO. E' uno dei ricordi più belli della mia vita.
  9. ...anche se il matrimonio ha dei lati positivi... per esempio quando mi dici che sono un fannullone di professione sbagli: passerò al professionismo dopo sposato.
    • Dylan: Vado a fare un salto a Scotland Yard...
    • Groucho: Non puoi fare qui questo salto?

Citazioni

  • Pag. 11, pag.32 e pag 33. La testa con i capelli da serpente ricordano Medusa, la più famosa delle tre gorgoni.
  • Pag 9. "Fuggi lontano da questi miasmi ammorbanti... volta a purificarti nell'aria superiore... e bevi, come un liquido puro e divino, il fuoco chiaro che colma le regioni limpide". Il brano è tratto dalla composizione di Charles Baudelaire Elevation.
  • L'idea che si ripeta sempre lo stesso giorno ricorda molto il film diretto da Harold Ramis del 1993 Ricomincio daccapo (Groundhog Day), con Bill Murray.
  • Pag 15. Citato l'albo numero 7: La zona del crepuscolo e il numero 57: Ritorno al crepuscolo.
  • Pag 19, 21,22,23,24. Strofe di una canzone degli Iron Maiden The number of the beast.
  • Pag 19. Vignetta 4. Si legge l'indirizzo Carpenter road, omaggio al regista John Carpenter, autore di Halloween nel 1978 e 1997: fuga da New York del 1981.
  • Pag 26. Citato Cronaca di una morte annunciata celebre romanzo di Gabriel Garcia Marquez del 1981. Nella versione cinematografica di Francesco Rosi, tra i protagonisti c'è Rupert Everett.
  • Pag 27. Dylan cita "Chaney Road 27". Anche questa, come nella tradizione dylaniata, potrebbe essere una citazione. In questo caso di Lon Chaney (1883-1930), attore di film horror.
  • Pag 34 a seguire. Si vedono molti personaggi dei fumetti e cartoon tra cui: Braccio di ferro, Felix il gatto, Dick Tracy, Panoramix, Betty Boop, Jessica Rabbit,Stormtrooper, Cattivik, Beep beep e Wile Coyote, Asterix, Marta e Enrico la talpa (di Lupo Alberto), i Puffi e Calimero.
  • Pag 50 e 51. Uno dei personaggi si ritrova in un quadrò di Salvador Dalì: La persistenza della memoria.
  • Pag 61 a seguire. Strofa della canzone: Piece of mind degli Iron Maiden.

Curiosità

  • Da questo albo è stato tratto l'omonimo videogioco della Simulmondo.

Risorse

Personal tools