L'uomo che vende il tempo

Da Wikidyd.

Jump to: navigation, search
Enlarge
L'uomo che vende il tempo
Albo n. 132 (Settembre 1997)
Soggetto: Claudio Chiaverotti
Sceneggiatura: Claudio Chiaverotti
Disegni: Ugolino Cossu
Lettering: Diana Rocchi
Copertina: Angelo Stano
Navigazione
Albo precedente Albo successivo
Quando cadono le stelle Ananga!

Contents

« xxx »
(yyy, pag. zzz)


L'uomo che vende il tempo è la *** storia scritta da Claudio Chiaverotti apparsa sulla serie regolare (*** della sua intera produzione). È anche la *** storia disegnata da Ugolino Cossu per la serie regolare (*** della sua intera produzione). *** collaborazione Chiaverotti/Cossu.

Trama

Il tempo passa e va, si può perdere, ammazzare, prevedere, ma non si può comprare... a meno che non conosciate Mastro Hora. Lui può vendervi il tempo ma il prezzo da pagare è molto alto, e non sempre si tratta di denaro.

Personaggi principali

Dylan Dog: indagatore dell'incubo
Groucho: assistente di Dylan Dog
Bloch: commissario di Scotland Yard
Donald Evans: persona caduta nella trappola di Mastro Hora
Rosalinda Evans: sorella di Donald
Brian Scofield: persona caduta nella trappola di Mastro Hora
Rosalinda Evans: sorella di Donald
Brian Scofield: persona caduta nella trappola di Mastro Hora
Mastro Hora: l'orologiaio che vende il tempo, il vero nome è Roger Drewin
Roxanne Dickinson: ex fidanzata di Brian Scofield
Everett Langdon: ucciso per errore al posto di Dylan Dog
Robert Webber: persona caduta nella trappola di Mastro Hora
Sabrina Webber: moglie di Robert
Clark Brown: persona caduta nella trappola di Mastro Hora
Lynn Varley: complice di Mastro Hora

Grouchate

  1. Un uomo aveva una relazione con la donna invisibile, poi un giorno lui le ha chiesto: "Quando ci vediamo?", e lei lo ha piantato! E pensare che era la donna più bella che lui non avesse mai visto.
  2. Tutte le cose più belle finiscono presto, ecco perché l'amore è eterno.
  3. E' facile far felice una donna, bastano due sole cose: una, lasciarle pensare che può fare tutto quello che vuole, due lasciarglielo fare.
  4. Arrivo ora da una manifestazione ecologica. Lo slogan era: "Salva un albero... uccidi un castoro".
  5. Alla fine della manifestazione ecologica c'è stato un dibattito di carattere filosofico. Il tema era: "Ma i vegetariani si reincarnano?".
  6. Se io avessi un penny per ogni donna che ho conquistato, potrei comprarmi un pacchetto di chewingum da mezzo penny.
  7. Prima ha telefonato l'uomo a tre teste. Ha detto "Pronto?". "Pronto?". "Pronto?".
  8. Avevo uno zio così avaro che guardava la messa alla televisione e spegneva quando c'era la questua
  9. Cosa fanno due paninari che si picchiano? Le briciole...
  10. Un giorno all'uscita dalla metropolitana di New York, Charlie Chaplin si trovò in tasca un orologio d'oro. La mattina dopo ricevette una lettera, che diceva: "Caro mister Chaplin, io sono un ladro professionista, e lavoro sul metrò che voi avete preso ieri. Essendo un vostro ammiratore, ho colto l'occasione di farvi un regalo, appena sfilato dal taschino di un altro passeggero. Addio, e ancora Complimenti!".
  11. Mi hanno detto che eri mezzo morto, e invece mi sembra il contrario.

Citazioni

Curiosità

Risorse

Personal tools