Dentro il castello

Da Wikidyd.

Jump to: navigation, search


Enlarge
Dentro il castello
Autore: Tiziano Sclavi
Illustrazioni di Patrizia Conte
Genere: Libro illustrato
Pagine: 16
1ª ed. originale: Ed. La Coccinella, 1982
ISBN: ***

Trama

Il testo è composto da una filastrocca di Tiziano Sclavi. Il libro fa parte della collana "Gioca e scopri. Per raccontare ai bambini che il mondo non finisce oltre la propria casa o al di là della collina. Per condurli alla ricerca della creatività, con un divertente viaggio dentro, oltre e dietro alle cose".

Informazioni

Testo della filastrocca:

Dentro il castello,
il castello antico,
il castello diroccato,
che cosa hai trovato?

Con un po' di paura
hai vissuto un'avventura:
il gufo ti guardava
e chissà cosa pensava.

Vecchi muri e vecchi,
vecchi corridoi.
Chi abitava qui?
Cavalieri, dame, eroi?

E' rimasta soltanto
un'armatura arrugginita,
che non farà più guerra,
che non ha più vita.

C'era un segreto,
un segreto nascosto
tra le pietre sgretolate,
in un segreto posto.

I gatti ti facevano
un po' di compagnia,
ma un po' avevi timore,
volevi scappar via.

Invece hai trovato
uno scrigno di metallo:
l'hai aperto, hai conquistato
il tesoro del castello.

Il gufo invidioso
è volato lontano.
I gioielli brillavano,
li hai sfiorati con la mano.

Ma il tesoro è scomparso:
non era che il gioco
di un fantasma burlone
ed è durato poco.

Il fantasma è tornato
a dormir nel baule,
mentre tu già pensavi
a nuove avventure.

Fra quelle rovine
ti sei affacciata...
Allora ti ho vista,
a poi ti ho chiamata.

Ti ho detto vieni,
vieni qui a giocare,
scendi dalla torre,
vienimi a cercare.

Curiosa e contenta
sei uscita dal giardino,
esitante e un po' sorpresa
alla luce del mattino.

E fuori dal castello,
dal castello antico,
hai seguito la mia voce
e hai trovato un amico.

Personal tools