Galeone d’oro 2013. I vincitori

dyl_307L’edizione di quest’anno del Galeone d’oro ha visto una netta vittoria dell’albo L’assassino della porta accanto e tutti i suoi autori: Fabrizio Accatino e Sergio Gerasi.
Congratulazione e mille di questi albi.

I vincitori

Miglior soggetto:

Albo 307 “L’assassino della porta accanto” – Fabrizio Accatino: voti 36
Albo 308 “La Dea Madre” – Giuseppe De Nardo: voti 12
Albo 311 “Il giudizio del corvo” – Roberto Recchioni: voti 10

Migliore sceneggiatura:

Albo 307 “L’assassino della porta accanto” – Fabrizio Accatino: voti 45
Albo 311 “Il giudizio del corvo” – Roberto Recchioni: voti 8
Albo 308 “La Dea Madre” – Giuseppe De Nardo: voti 7

Migliori disegni:

Albo 307 “L’assassino della porta accanto” – Sergio Gerasi: voti 24
Albo 308 “La Dea Madre” – Gianmarco Nizzoli: voti 18
Color Fest 8 – “La grande nevicata” – Enrique Breccia: voti 18

Migliore copertina:

Albo 307 “L’assassino della porta accanto” – Angelo Stano: voti 34
Albo 315 “La legione degli scheletri” – Angelo Stano: voti 17
Granderistampa 35 – Corrado Roi: voti 14

Migliore pubblicazione

Albo 307 “L’assassino della porta accanto”: voti 41
Albo 311 “Il giudizio del corvo”: voti 9
Color Fest 8: voti 5

Miglior colorista (turno unico)

Overdrive Studio: voti 11
Paolo Mottura: voti 9
Chiara Fabbri Colabich: voti 4
Sergio Anelli: voti 2

TAGS:

1 commento

  1. Anna scrive:

    Strameritato. E’ un capolavoro.

Leave a Comment


Immagine CAPTCHA
*

Captcha: rispondi a questa semplice domanda *