Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è mar mag 17, 2022 3:32 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo

#415 - Vendetta in maschera
Insufficiente (1-4) 47%  47%  [ 15 ]
Mediocre (5) 19%  19%  [ 6 ]
Accettabile (6) 13%  13%  [ 4 ]
Buono (7-8) 13%  13%  [ 4 ]
Ottimo (9-10) 9%  9%  [ 3 ]
Voti totali : 32
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mar apr 06, 2021 12:15 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 29, 2019 12:06 pm
Messaggi: 1867
Località: WENETO
Valla ha scritto:
Grazie mille keanu, coi potenti mezzi a disposizione (forbici e una striscia di carta) si fanno miracoli! Accetto il posto, così poi saremo in 5 a sbagliare....V


Solo il pensiero di te che fai Art Attack sono svenuto! Sei un grande!

_________________
"You should be ashamed of yourself".
"I am. 24/7".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mar apr 06, 2021 12:26 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mag 04, 2011 3:00 pm
Messaggi: 2116
Keanu Coen ha scritto:
il curatore si è dilungato su HP in profuse scuse, dichiarando "Ci è scappato (lo leggiamo in quattro), scusate"
Ti metto i "quattro" (più uno) sul banco degli imputati nell'ordine di lettura:
- Sceneggiatore. Rilegge la roba scritta da lui. Non si accorgerebbe mai di nulla ed è impossibilitato a rileggere chi gliela cambia. NON COLPEVOLE.
- Curatore. Legge, modifica secondo la SUA linea editoriale, (si auto) approva e invia al disegnatore. COLPEVOLE.
- Disegnatore. Legge la sceneggiatura per disegnare. Non è compito suo segnalare nulla che non sia macroscopico o che gli comprometta la realizzazione delle tavole. NON COLPEVOLE.
- Letterista. Copia e incolla nei baloon. Un automa. Manco legge probabilmente. Può notare solo errori enormi. NON COLPEVOLE.
- Revisionatore (o come si chiama quello lì insomma). Verifica refusi e orrori di grammatica prima di mandare tutto in stampa. Non è tenuto ad accorgersi di incongruenze narrative. NON COLPEVOLE.

_________________
l tuoi noti "sarcasmo" e "voglia di flammare" non attaccano con me. (cit.)

Quindi, sgarbato Dear?
Sì, come al solito.
Sta dicendo cose assurde?
Per niente. (cit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mar apr 06, 2021 1:02 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 20, 2009 12:26 pm
Messaggi: 6368
Località: Inverary 2.0
Che il curatore sia il principale responsabile penso sia chiaro - dopotutto è lui che accetta simili sceneggiature e poi ci mette pure mano sopra per alterarle prima dell'approvazione conclusiva - ma qui il concorso di colpa mi pare ovvio. Non parliamo di articoli in peer review anonima, ma di un gruppo di revisori e professionisti pagati per coordinare un lavoro finalizzato alla stampa, che va al di là dei refusi di battitura sgrammaticali (v. "Lo sento DETRO di me", p.43.iv) che comunque sfuggono - questo si presta pure a doppi sensi osceni, se il "detro" difetta di una "enne" o un "i" :D .

E comunque io, nei panni autoriali della Contu, di Bilotta, del Chiave, etc... prima che la Bonelli riesumi roba MIA per poi alterarla dopo anni (o su una diversa pubblicazione rispetto a quella prevista in origini) esigerei ALMENO di darle una controllatina complessiva di persona in ultima istanza, prima di autorizzare la pubblicazione di qualcosa con la MIA firma sul tamburino :mad:

alemans123 ha scritto:
Io speravo in Wolk che solitamente ha una lettura molto attenta ma neanche lui è arrivato a una soluzione.


Spiaze... :roll:
...ma non sono pagato per arrampicarmi a specchio su costrutti di castelli di carte taroccate e sgualcite (dal tempo/revisori), onde reperire per un fil di rocambolesco sputo una forma di giustificazione esegeticamente artefatta alle incongruenze narrative da logica-livello-terza-elementare, protratte nella strafottenza bivaccante e reciproca dagli autori/loro complici in redazione.
L'unica soluzione è quella acida in cui sciogliere le pagine dell'albo per dirimere ogni nodo di sconcezza alla base.

Capisco salvare il salvabile, ma quando Dylan irrompe nello spogliatojo con tanto di colpevole incastrata, ma senza ANCORA sapere che ERA LA SORELLA della scorfana bullizzata (p.79.i), non c'è alibi possibile per salvare una baracca condonata solo dalla cialtronaggine dell'editore.
Perché qua Burt (Reynolds) nun ze salva... e su Roger (Moore) nun posso dì gnente perché l'ho incontrato solo de sguincio, tipo bongiorno, bonasera... anche se corre voce sia sia attivo che passivo
(con la "i" o la "enne" non fa testo) :P
Spoiler!
cit verdonesca per Keanu :wink:

_________________
Io no capito, io no capito

(anta baka?! [...] kimochi warui)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mer apr 07, 2021 11:03 am 
Non connesso

Iscritto il: ven giu 12, 2015 7:29 pm
Messaggi: 1869
sono sempre in ritardo... comprato solo ieri magazine e regolare, appena riesco inizio la lettura, anche se leggendo i commenti non ho grande entusiasmo...

_________________
Regola numero uno: I commenti non rispecchiano l'andamento dei voti.
Regola numero due: Il 6 è un voto contemporaneamente positivo, negativo e neutro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mer apr 07, 2021 12:48 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 29, 2019 12:06 pm
Messaggi: 1867
Località: WENETO
@Wolk:

wolkoff ha scritto:
E comunque io, nei panni autoriali della Contu, di Bilotta, del Chiave, etc... prima che la Bonelli riesumi roba MIA per poi alterarla dopo anni (o su una diversa pubblicazione rispetto a quella prevista in origini) esigerei ALMENO di darle una controllatina complessiva di persona in ultima istanza, prima di autorizzare la pubblicazione di qualcosa con la MIA firma sul tamburino :mad:


dici benissimo! Per me è semplicemente assurdo che il nome sul tamburino continui a essere solo quello dell'autore anche quando, come spesso accade, i dialoghi possono essere anche COMPLETAMENTE modificati, quando non la struttura stessa della sceneggiatura. Come fa, faccio un esempio, Uzzeo a tollerare che la sua storia sia diventata la prima parte di una storia che continua con la Baraldi, e viceversa?

È parimenti assurdo che gli autori originari non abbiano alcuna voce in capitolo sulla stesura finale. Ma se consideriamo che ad esempio i disegnatori originati spesso NON sono responsabili delle modifiche apportare al lato grafico, allora abbiamo il quadro completo della situazione.

Risultato? Gli autori non solo non si indignano (di norma) ma sono pure belli contenti, e sponsorizzano "l'uscita del mio albo" con buona pace del fatto che è stato massacrato a colpi di parolacce e illeggibili "naaaaaa". Basta che ci sia il loro nome sopra, che fa tanto curriculum.

Che un albo debba essere revisionato ci sta, che debba essere STRAVOLTO, no!

@Dear Boy: intervento da incorniciare.
Lo sceneggiatore diventa colpevole se manda all'editore una sceneggiatura già piena di errori, complicando il lavoro dei revisori, ma per il resto, poverino, è solo da compatire.
Che il disegnatore si limiti a disegnare e basta, è solo un altro sintomo di come il sistema sia fallimentare. Se manco può comunicare con lo sceneggiatore, l'errore è praticamente dietro l'angolo. Una pessima annata docet, ma pure questo non scherza!
Il letterista, invece, proprio perché automa è portato a sbagliare. Pensiamo al balloon famoso dell'albo Casca la terra, rimasto con la grafica abbozzata del computer. Come faccia poi a rimanere dopo le altre revisioni è un mistero insondabile. Il letterista, da bravo amanuense, copia gli errori degli altri e ne aggiunge altri di suo, parole ripetute, parole mancanti, lettere che saltano... Tutto il pacchetto!
Il revisionatore finale non dovrebbe creare nessun errore nuovo, ma non gliene frega nulla se Bloch è ispettore o soprintendente. Se questo tizio non si accorge che c'è un balloon rimasto allo stadio embrionale, va licenziato in tronco, o mandato a lavorare alle miniere di sale di Golconda.
IL curatore è colpevolissimo, perché sembra ignorare la realtà più elementare al mondo, cioè che a ogni modifica che si apporta a un testo gli errori si MOLTIPLICANO, e diventano incontrollabili. Esempio lampante: il fidanzato di Kelly che dice una frase adatta SOLTANTO alla continuity col 34, e che evidentemente andava modificata anch'essa.

Su questo vale quello che ho detto prima: possono essere pure in duecento a fare la revisione, ma se la fanno coi piedi, non servono a niente. Abbiamo il curatore più distratto e superficiale del pianeta, gli errori continueranno a esserci, e stanno diventando sempre più gravi. Chi dimentica la reference di Lady Gaga (che invece era un costume di carnevale indossato da una modella) è complice!

Tra l'altro, dato che errare è umano, a me basterebbe che in casi estremi come questo di Bloch, si facesse una dichiarazione di "scuse" ufficiali, e per me amici come prima. Non che ci si limitasse a un commento stringato su una pagina Facebook leggermente partigiana!

_________________
"You should be ashamed of yourself".
"I am. 24/7".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mer apr 07, 2021 3:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 29, 2020 10:23 am
Messaggi: 360
Località: Raven Town
ULTIMISSIMA CONSIDERAZIONE
ULTIMISSIMA REVISIONE
ULTIMISSIMI SPOILER

Ho notato una cosa: pagina 69 ultima vignetta, Molly indossa la stessa maschera dell'assassino. Purtroppo a pagine 86 e 87 non più. Errore di Chella quindi, e pure brutto.
Pagina 76, Dylan dice "so chi ha ammazzato quei ragazzi e dove si trova...". Errore della Contu, facile da correggere con "so chi sarà la prossima vittima e dove si trova...".
Così per me tutto ha senso: sapendo che la maschera è la stessa, si può fare un collegamento tra le vittime (ovvero la vendetta), la prossima vittima è George che appare nel video, George è al campo di atletica, l'allenamento è finito quindi è negli spogliatoi.
Tirato per i capelli ma funziona.

V

_________________
-Capo, stai uscendo?
-No, sto entrando all'indietro camminando a ritroso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mer apr 07, 2021 6:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 20, 2009 12:26 pm
Messaggi: 6368
Località: Inverary 2.0
Alla fine, a furia di cambiare noi le vignette, ti esce un capolavoro chemmancosclavi :roll:
Peccato che non spetta a noi metter in sesto/senso bojate simili dove a parte le superficialità della Contu pseudo-novella giallista, penso pesino parecchio le manomissioni dei revisori, con un'amputazione netta di alcune pagine di sceneggiatura

Spoiler!
v. buco mostruoso tra p.76 e 77, con Dylan veggente che dice di punto in bianco di aver capito tutto il trittico ex nihilo, assassino, prossima vittima e luogo del misfatto... salvo poi salutare Diana e chiederle cosa c'entrasse con Molly... che era sua sorella... (ma va? a cagà!). Solo il collegamento di queste tre cose in serie è un'offesa verso la serietà di qualunque lettore dato che:
    ... appunto, Dylan non riconduce gli stessi cognomi di appartenenza;
    ... 'zzo ne sa che sceglierà proprio George come prossima vittima, dati tutti i presenti al party incriminato, ed il primo tentativo andato a vuoto quando George scappò lasciando Susan;
    ... di norma Diana può colpire dove le serve, non avendo restrizioni... a parte cautelative, e infatti ammazza Lori in piena urbe fuori casa sua, senza addentrarsi in parchi o boscaglie

La maschera più che un errore mi sembra una messa in caciara da parte di Chella, stile "una-vale-l'altra".
A conti fatti è difficile pensare che Diana si fosse procurata per i suoi raid una maschera tale a quale a quella della festa per vendetta... e qui poi ne vediamo più di una come tipologia :roll:
...

_________________
Io no capito, io no capito

(anta baka?! [...] kimochi warui)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mer apr 07, 2021 7:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 29, 2019 12:06 pm
Messaggi: 1867
Località: WENETO
Wolk, stavo scrivendo ESATTAMENTE le stesse cose!
Giriamola come vogliamo, quest'albo, e chi lo ha licenziato, hanno una credibilità pari allo zero, almeno nella forma finale.

_________________
"You should be ashamed of yourself".
"I am. 24/7".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mer apr 07, 2021 7:56 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 29, 2020 10:23 am
Messaggi: 360
Località: Raven Town
Non fraintendetemi, il mio tentativo non è quello che di far tornare le somme, ma solo di dimostrare che sia possibile con un po' di "cura".
Lo svolgimento è e resta un pasticcio, ma se aggiungi la besciamella e i maccheroni, diventa pasta al forno; se invece aggiungi acqua e peli di cane...

V

_________________
-Capo, stai uscendo?
-No, sto entrando all'indietro camminando a ritroso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mer apr 07, 2021 8:16 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer apr 17, 2013 11:22 am
Messaggi: 969
Località: Corbetta
Intanto la Contu ha risposto al mio post su FB dicendo di non voler scrivere per evitare gli spoiler... chissà se è la stessa idea proposta da Valla....

_________________
Il mio testamento dovrà contenere non ciò che voglio lasciare quando morirò ma ciò che voglio trovare quando tornerò.

Bergonzoni Alessandro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: gio apr 08, 2021 9:16 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 29, 2019 12:06 pm
Messaggi: 1867
Località: WENETO
Valla ha scritto:
Non fraintendetemi, il mio tentativo non è quello che di far tornare le somme, ma solo di dimostrare che sia possibile con un po' di "cura".
Lo svolgimento è e resta un pasticcio, ma se aggiungi la besciamella e i maccheroni, diventa pasta al forno; se invece aggiungi acqua e peli di cane...

V


Era chiarissimo, Valla, e soprattutto condivisibile al 100%.

_________________
"You should be ashamed of yourself".
"I am. 24/7".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: ven apr 09, 2021 8:44 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 23, 2008 12:39 pm
Messaggi: 2121
Magari Dylan era convinto di aver capito tutto perché il suo quinto senso e mezzo gli diceva che
Spoiler!
l'assassina era Molly
, e come ben disse Groucho nell'universo originario è un senso che ha meno senso di una macchina per affilare il burro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: lun apr 12, 2021 6:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 05, 2015 5:07 pm
Messaggi: 2921
Il buon Dear poco più su parlava di colpe da distribuire a determinati imputati per la (non) riuscita di questa zozzeria del #415...
Quindi ora mi domando...per tavole tirate via come queste, a chi possiamo dare la colpa? :wink:
Immagine

Immagine

Immagine
Una bella Convention di manichini senza volto, non c'è che dire... evidentemente quest'albo era il seguito dello storico #36, e il "buon" curatore non l'ha voluto dire a tutti. :3

P.S. la cosa più tragica – come mi hanno riferito – è che il solito curatore, nel suo "indispensabile" Horror Post, ha voluto paragonare il disegnatore di questa storia ai maestri Milton Caniff e Alex Toth! ERESIA!!! :o :roll: Ora, conoscendo molto bene questi due mostri sacri – avendone anche scritto sul mio blog spesso e volentieri – e senza nulla togliere al disegnatore (poverino) del suddetto albo, non c'è niente di più lontano da questi due Artisti dei disegni e lo stile utilizzato in questo albo. Mi chiedo quindi come scriva costui i suoi "editti" pre albo... forse tra il montaggio di un Gunpla e l'altro? O forse tra una partita e l'altra di Call of Duty? Un tale affermazione, talmente campata in aria, la dice veramente lunga sulla conoscenza della nona arte e dei suoi Maestri da parte del nostro. Immagino (forse) anche l'imbarazzo dello stesso disegnatore dell'albo per l'audace accostamento.
Si limiti, al solito, nel consigliare solo il dischetto di accompagnamento per l'albo di turno... sai com'è, a volte certa musica aiuta a mandar giù l'indigeribile.

_________________
Il segno è sottoposto alla legge, le apparenze non sono che sottoposte alle regole del gioco.
https://ilfumettarovetusto.blogspot.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: lun apr 12, 2021 6:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 05, 2015 5:07 pm
Messaggi: 2921
Qui le affermazioni Blasfeme e deliranti del "nostro":
Immagine
Un sentito grazie a un mio caro amico italico che ancora ha la forza di leggere sta roba e mandarmi questi tragici scatti. 8-)

_________________
Il segno è sottoposto alla legge, le apparenze non sono che sottoposte alle regole del gioco.
https://ilfumettarovetusto.blogspot.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #415 - Vendetta in maschera
MessaggioInviato: mar apr 13, 2021 11:18 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 29, 2019 12:06 pm
Messaggi: 1867
Località: WENETO
Grande Zak, secondo me in questo caso abbiamo avuto di nuovo, come per Una pessima annata, una lavorazione bifida, iniziata prima, e finita solo recentemente. Ci sono degli indizi subliminali che me lo farebbero pensare, ma non ne ho la certezza. A questo potrebbero essere attribuiti i senza volto di miyazakiana memoria!

_________________
"You should be ashamed of yourself".
"I am. 24/7".


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it