Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è lun nov 29, 2021 3:56 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 148 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: lun mag 03, 2021 8:39 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 23, 2008 12:39 pm
Messaggi: 2114
Bob Cooper ha scritto:
Letto il nr. 18....certo che sto prete ha una valanga di segreti...

Ho notato che la piega in qualche modo è simile al primo ciclo di Dampyr.
Nemici deboli che vengono sconfitti come nulla, poi a un certo punto si sale di livello con le prime batoste e nel frattempo si fa avanti un'organizzazione che affianca il protagonista. In più, alcuni demoni che sembrano quasi dei buoni diavoli.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: dom lug 04, 2021 10:33 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 27, 2012 1:35 pm
Messaggi: 2254
Può l'autore del miglior numero di Samuel Stern (Valery) essere anche l'autore del peggiore (La Casa Dei Sospiri, attualmente in edicola)? A quanto pare sì.

_________________
"Per me questo spazio è morto."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: dom lug 04, 2021 11:44 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 23, 2008 12:39 pm
Messaggi: 2114
A me non è dispiaciuto, al di là della conclusione un po' moraleggiante l'idea di fondo che la precede è inquietante e al tempo stesso si incastra nella struttura della possessione come descritta dalla testata, e poi la scena della morte mi ha fatto pensare ai primi albi di Dylan Dog.


Ultima modifica di votarxy il lun lug 12, 2021 5:11 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: sab lug 10, 2021 12:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 21, 2010 7:28 pm
Messaggi: 548
Località: Twin Peaks
Nemmeno a me è dispiaciuto...di sicuro una lettura più scorrevole rispetto al nulla di DD


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: dom lug 11, 2021 9:58 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 29, 2019 12:06 pm
Messaggi: 1799
Località: WENETO
Io negli ultimi numeri avevo perso un po' il feeling con Samuel (I sotterranei di Edimburgo andava bene al massimo per Dick Drago!), ma devo dire che questo albo non mi è dispiaciuto. Disegni un po' altalenanti, ma la storia (tolto il fatto che Samuel ormai fa più mestieri di Johnny Sins) mi è sembrata ben pensata e ben scritta. Concordo con Votarxy: il finale è troppo esplicitamente moralistico, ma l'ultima tavola salva tutto. Neanche faccio un paragone con l'ultimo Dylan, perché non voglio sparare sulla croce rossa...

_________________
"You should be ashamed of yourself".
"I am. 24/7".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: dom lug 11, 2021 11:08 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:15 pm
Messaggi: 12171
Località: Verona
Concordo, l'ultimo numero (che ho letto ieri) è di buon livello. Gli albi precedenti erano un po' meh, invece, anche se non c'è nulla di realmente indecoroso. A Samuel occorrerebbe però uno scatto di crescita, un balzo qualitativo: pareva che ci fosse stato qualcosa di simile nella seconda metà della prima annata, poi si è tornati al solito tran tran non spiacevole ma tutt'altro che incisivo.

Considerazione a margine: come fa a costare ancora 3,50 euro? Spero che la Bugs non sottopaghi gli autori... un aumento ci starebbe tutto, visto anche quanto costano i Bonelli.

_________________
È la mia opinione, e la condivido.

Ciao,
Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: dom lug 11, 2021 12:49 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 27, 2012 1:35 pm
Messaggi: 2254
A me sono piaciuti più i numeri precedenti di questo; diciamo che l'idea di base di questo non mi è spiaciuta ma ho trovato le storie subito precedenti meglio compiute a livello narrativo (pur con ambizioni minori). :)

_________________
"Per me questo spazio è morto."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: sab set 18, 2021 8:13 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 21, 2010 7:28 pm
Messaggi: 548
Località: Twin Peaks
Letto il nr. 22 "Storia di un angelo"....boh....non so che piega sta prendendo questo fumetto, ma mi sta un pò annoiando....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: sab set 18, 2021 8:34 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 29, 2019 12:06 pm
Messaggi: 1799
Località: WENETO
Io sto continuando a comprarlo, ma che io sia dannato se ci sto capendo più qualcosa! Quest'ultimo numero ad esempio l'ho cominciato e posato dieci volte senza mai finirlo. Per me sta diventando non noioso, ma difficile da seguire.

_________________
"You should be ashamed of yourself".
"I am. 24/7".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: dom nov 14, 2021 11:17 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 29, 2019 12:06 pm
Messaggi: 1799
Località: WENETO
Ho comprato anche il numero 24, ma non l'ho letto, e so già che non lo leggerò. Ma per la miseria, che pagina iniziale FANTASTICA!

_________________
"You should be ashamed of yourself".
"I am. 24/7".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: mar nov 16, 2021 10:25 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 23, 2008 12:39 pm
Messaggi: 2114
L'ultimo special mi ha lasciato una sensazione strana, è sempre a episodi brevi sulla falsariga dei primi albi speciali di Dylan Dog, però mi ha fatto soprattutto pensare alla scuola sudamericana, tipo Parque Chas.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: dom nov 21, 2021 4:47 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 21, 2010 7:28 pm
Messaggi: 548
Località: Twin Peaks
votarxy ha scritto:
L'ultimo special mi ha lasciato una sensazione strana, è sempre a episodi brevi sulla falsariga dei primi albi speciali di Dylan Dog, però mi ha fatto soprattutto pensare alla scuola sudamericana, tipo Parque Chas.


un albo inutile....questi già hanno preso la falsariga di DD a fare uscite solo per riciclare roba senza qualità


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Samuel Stern
MessaggioInviato: sab nov 27, 2021 11:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab dic 01, 2018 3:23 pm
Messaggi: 14
Questo fumetto ha preso una deriva abbastanza fantasy con quest'ultima quadrilogia di albi. La continuity è abbastanza forte e, soprattutto nell'ultimo numero, si può riscontrare una precisa idea di costruzione dell'universo sterniano.
Si nota lo sforzo per cercare di differenziarsi da Dylan, per questo hanno spinto secondo me sul fantasy, ma le atmosfere rimangono comunque quelle.. però devo dire che mi piace e spero che continuino sempre di più su questa strada. All'inizio però, devo essere sincero, questa cosa mi aveva parecchio infastidito. Ora invece credo sia stata la cosa giusta da fare. Da quello che ho capito si tratta comunque di un "turning point" per la testata. Ecco, questo Samuel Stern se lo può permettere.. a differenza di DYD :mrgreen:

_________________
“I start in the middle of a sentence and move both directions at once.”
― John Coltrane ―


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 148 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it