Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è dom nov 28, 2021 3:56 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Argomenti vari
MessaggioInviato: ven mag 08, 2020 11:43 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom giu 02, 2019 10:39 am
Messaggi: 1846
Località: Ἁρμαγεδών
Prendendo spunto da quanto detto da Imp ho deciso di mettere in piedi questo topic tipo "contenitore globale" dedicato a tutte le "discussioni generali", spesso degli off-topic che meriterebbero approfondimenti...

_________________
Rollbacker di Wikipedia dal gennaio del 2021


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: ven mag 08, 2020 12:18 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom giu 02, 2019 10:39 am
Messaggi: 1846
Località: Ἁρμαγεδών
http://www.cravenroad7.it/forum/viewtopic.php?f=8&p=504800#p504800
Ok, immagino sia finita la parentesi di sfogo di tutti quelli che credono che questo sia diventato un covo di haters prepotenti. Non lo è: fino a prova contraria c'è ancora una pluralità di opinioni, e qui, salvo non se ne esca qualcuno a dire cose palesemente discutibili, tipo che Dylan in realtà è Giucas Casella, non si gioca al tiro al bersaglio verso nessuno. La pluralità di opinioni non manca e non è ostacolata, ma qui alcuni preferiscono nascondersi dietro un dito, piuttosto che esporsi e dire la propria.
A riprova di ciò abbiamo il commento di uno degli ultimi iscritti, l'amico AntonellaLiya, che per aver espresso una propria opinione non è stato sbeffeggiato né deriso in alcun modo.
Si è presentato nell'apposito topic ed è venuto a dire la propria.
L'opinione era la stessa delle serpi? Di quegli abominevoli personaggi cattivi, brutti, diabolici che per attaccamento ad un personaggio ormai accantonato continuano ad esprimere opinioni di non gradimento? No. Tutto il contrario: ed è un "novizio", tanto per parafrasare l'etichetta fornita da uno storico membro del forum.
E NESSUNO HA OSATO CONTESTARE IL SUO PUNTO DI VISTA.

Cito
"Una guerra tipica di questa epoca social da giudizio con pollice in su o pollice verso. Rovina però il piacere della discussione, soprattutto se non si appartiene ad una fazione ma ci si limita a limitare il giudizio al singolo albo."
"ormai è una guerra aperta fra fazioni opposte"
"piu' che discussioni qui mi sembra una lotta continua su 2 fazioni"

Tutto vero, come è vero che c'è chi incrementa l'odio tra tali fazioni: in questo marasma la cosa più deleteria che si possa fare è puntare il dito contro i lettori che hanno un parere contrario al nostro. Io evito di farlo, limitandomi a giudicare l'albo. Non dico "coglione" se uno si esprime con gioia rispetto ad un albo o ad un altro. E per la maggior parte di chi giudica con criterio, di chi viene qui per dare il proprio apprezzamento o sottolineare il proprio non-apprezzamento è così.
Non ho mai sentito robe tipo: "ti è piaciuto questo numero, allora sei una testa di cavolo".

Cito
"Più che accusare chi vota senza commentare, mi soffermerei su chi, pur avendo smesso di seguire Dylan, continua a intasare tutti i topic disprezzando e deridendo storie che non ha letto e che (per sua stessa ammissione) non vuole leggere. Con l'aggravante della ripetitività, visto che gli sfottò sono più o meno sempre gli stessi."
Si vuole punire il legittimo disgusto nei confronti di una testata in cui taluni avvertono il palesarsi di un tradimento di una linea programmatica reiterata per oltre trent'anni? In soldoni: a molti piaceva il vecchio Dylan e come la vecchia testata Dylan Dog era strutturata. Molti di quelli che sentite esprimersi non sono personaggi che fanno parte della lega "anti RR" e che sicuramente hanno cose più serie piuttosto che "congiurare" (lol, suvvia). Avete pareri contrari? Discutetene direttamente con gli interessati quando notate post su cui avete pareri antitetici.

Cito
"Riguardo ai voti, a me sembra chiaro che diversi utenti seguono il forum e votano, ma non hanno (più) voglia di partecipare alle discussioni per i soliti motivi ben noti"
Questo è da vedere. Uno potrebbe metterla pure così: "sembra chiaro che diversi utenti seguono il forum e votano, ma non hanno MAI voglia di partecipare alle discussioni, per motivi ancora da comprendere"
Non è detto che chi vota e tace faccia parte una frangia di utenti storici o vecchi, né tantomeno che abbiano mai partecipato a nulla. Più facile aspettarsi che siano persone che nel bene o nel male (dunque voti positivi o negativi) stanno mettendo l'acqua al loro mulino. L'avete detto tutti: è una guerra tra fazioni.

Cito
"Credo che Il Curatore sia uno dei personaggi pubblici che più detesto e disistimo, almeno a livello comunicativo e relazionale. Quando i suoi albi non mi sono piaciuti l'ho detto senza remore, quando mi sono piaciuti altrettanto"
A me di chi cura me ne frega poco o nulla. Se ci mettevano Alan Moore a curare e faceva roba - per me - poco interessante la cosa cambiava poco. Se ci mettevano Luca Sardella e dava alla testata quello che per molti di noi manca, allora avrei accolto le sue novità con giubilo.

Cito
"Di fatto il 90% dei "commenti" dei massimo 5 utenti che postano con regolarità [sono sfottò di chi non legge più la testata]"
Non mi pare proprio. Abbiamo diversi utenti che leggono, esprimono pareri negativi, ma magari ancora aspettano di trovare roba interessante nella testata.

Senza astio ragazzi: come ripetuto in precedenza si è qui per esprimere opinioni, non per rincarare la dose di acredine voluta da altri.

_________________
Rollbacker di Wikipedia dal gennaio del 2021


Ultima modifica di Nima83 il ven mag 08, 2020 10:27 pm, modificato 3 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: ven mag 08, 2020 2:24 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 20, 2009 12:26 pm
Messaggi: 6288
Località: Inverary 2.0
AndreaBerga ha scritto:
Di fatto il 90% dei "commenti" dei massimo 5 utenti che postano con regolarità.
E nessuno dica che la colpa della stagnazione del forum deriva dalla qualità delle storie.


V.M. ha scritto:
Riguardo ai voti, a me sembra chiaro che diversi utenti seguono il forum e votano, ma non hanno (più) voglia di partecipare alle discussioni [...]Gli utenti più attivi di questo forum sono quasi tutti nettamente schierati in una fazione e, quando spunta qualche dissenziente (peggio per lui se novellino), tendono a darsi di gomito facendolo sentire scemo.
Purtroppo mi rendo conto che è un fenomeno difficile da arginare, perché il più delle volte non sconfina in violazioni del regolamento.


Buah, a me queste sembrano affermazioni abbastanza capziose, figlie di un certo perbenismo oscurantista, se non pretestuosamente poco contestualizzato o vittimizzante per convenienza... retorica :| .

Forse non è chiaro che - a parte i bontemponi infojati da haters o latori di fanbojate cosmiche - c'è un chiaro disamore verso la testata, per cui di riflesso qui sul forum scarseggiano le motivazioni per commentare, specialmente tra chi, sino a non troppo tempo fa (vale a dire prima delle delusioni a raffica della meteora :( ), scriveva qui con densità e periodicamente fior di commenti in tutti i sensi, liberamente privi di pregiudizi o faziosità da trincea.
Parlo di gente come Rimatt, Altair, Aleksandr, Mandarino, Lord, Jones, Julius, Lebbra, Cyber, Dark, etchemiperdoninoquellinoncitati, utenti storici che hanno deciso di BOICOTTARE l'inedito dissociandosene e mettendosi in stato di "inattività": giocoforza vengono a mancare buona parte dei commenti, non solo perché la gente non ne ha voglia (o i mezzi?) ma anche perché non ce ne sono le motivazioni di base avendo sospeso la lettura. Quelli rimasti o sono ottimisti inguaribili nelle sacra fede del Sommo, o continuano a vederci qualcosa di deleterio. Non mi sembra così complicato o così snervante come (de)corso storico. Magari in altri tempi cambieranno le cose, vallasapè... sta di fatto che non si può costringere la gente a scrivere se si fa spontaneamente da parte per ragioni interne alla testata, senza contare quelle esterne, perché magari ha altro da fare nell'arco della giornata, o trova il forum superato come ambito di discussione.
E parlo dei commenti, non tanto dei voti che sono un discorso (farlocco) a parte.

Quanto al supposto bullismo (da arginare? :lol: ) contro i dissenzienti ed i nuovi arrivati, mi pare anche questa una mezza panzana. Prendo solo l'attuale inedito, il #404, come spunto: ci sono contributori di lunga data che si sono espressi a favore dell'albo come Goblin, rkc, Bloch-a-dieta, gojohnny, e nessuno dei cattivoni paventati è andato a contestare il loro parere: manco un "quote" di risposta per arginare la loro contagiosa positività entusiasta. Tsk.

Lo stesso dicasi per utenti non proprio collaudatissimi come ToroSeduto o Machen che hanno espresso il loro parere positivo verso il #404 ed è finita lì: nessuno dei presunti mascalzoni in coro li ha bullizzati per traumatizzarne il responso o farli sentire degli emeriti ebeti date le loro preferenze.
A corolllario, questo commento di una new entry freschissima:
AntonellaLiya ha scritto:
Ho votato Eccellente, perché mi sono sentito soddisfatto ed eccellenza al riguardo.
... liscio liscio... a cui nessuno ha osato controbattere alcunché in bella risposta, proprio perché non ci sono le basi per discutere se uno dice che gli è piaciuta la storia ed Amen. Contento lui/lei, contenti tutti... tranne la dialettica, che non trova le basi per prender il largo, rispetto al laconismo dei propri (LEGITTIMI) pensieri :wink: .

Se prendo in considerazione quanto da ME scritto, posso dire soltanto che sono intervenuto nel dettaglio solo per smontare dal mio punto di vista le visioni/teoria di chi parlava di un'ironia brillante in Gnaghi (V.M.), un certo afflato sclaviano (JMZ) o una storia improntata all'amore e non tanto al problema dell'alcoolismo (Raffa). Tutta gente abbastanza rodata e vaccinata al forum con cui si può discutere in modo civile su certi dettagli riprendendo il cuore del testo su carta, senza rientrare nei fan(a)ta(i)smi del partizanismo di massima... che comunque aleggiano come tare, sopratutto agli occhi di chi ha bisogno di trovarsi nemici come alibi alla non-corrispondenza delle proprie opinioni, o di trovarsi amiconi da taverna per crearsi su misura una cricca di crociati allo sbando verso chissà quale missione di fideismo tarocco.

Senza contare, in senso opposto nel gioco delle parti, che proprio memmedesimo si è speso con la consueta facondia di lunghe spiegazioni/esegesi a difesa di alcuni albi targati-meteora come Morbo M, che hanno avuto la sfortuna di piacermi, mentre sono stati sbeffeggiati senza rimorso da alcune delle menti illuminate di sopra, non ultimo V.M. stesso :roll:
Questo per dire che nella libertà di espressione c'è tutto ed il contrario di tutto.
Quindi sarebbe meglio piantarla di frignare rosicando dal proprio divano di formalismi bacchettoni se il forum non è un luogo per educande né si propone intenti edulcorativi per esser più gradevole agli amanti dell'equilibrio forzoso e liberticida imposto a pedate da nonsisaquale volontà superiore.

ALOHA NEW BALANCE

_________________
Io no capito, io no capito

(anta baka?! [...] kimochi warui)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: ven mag 08, 2020 6:11 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio nov 05, 2015 7:00 pm
Messaggi: 34
Io vi leggo volentieri, ammetto che ultimamente degli albi si parla sempre meno , vedi il giusto confino delle discussioni in questo post. Quindi non commento gli ultimi albi e non voto.Ho smesso di comprarlo e mi sono disinnamorato del personaggio, per la qualità delle storie .Non conta se manca Groucho o Bloch in pensione ma contano idee buone e buoni sceneggiatori e a parte due entrambi fuori dal mensile, il resto non è nelle mie corde. Bullismo qua non ne ho mai visto, poi per gente che arriva da facebook (flame, trollaggi, ecc) qua è un paradiso, ci metti solo un po' di più a scrivere e rispondere. Ultima cosa , si diceva guerra civile ... a me ricorda di più i parlamentari, solo cagnara ma tutti sulla stessa barca a magna a sbafo.Sui social uguale , tutti appassionati uguali che vogliono imporre i loro gusti , pensando pure di fare dispetto alla Bonelli criticando, quando in realtà i detrattori sono quelli che gli fanno più pubblicità. Torno a leggervi .... Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: ven mag 08, 2020 8:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ott 26, 2006 8:53 pm
Messaggi: 2429
Wolk, io il tuo punto di vista lo capisco, ma non lo condivido. Proprio perché lo capisco, incasso senza problemi le tue accuse di vittimismo, perbenismo, rosicamento, eccetera eccetera.
La ragione del nostro perenne disaccordo è sempre la stessa: tu e altri "delusi" siete convinti che la vostra (legittima) opinione sulla gestione Recchioni sia una verità condivisa dalla stragrande maggioranza dei lettori. Questo spiega perché spesso sospettate che i non delusi siano in mala fede, siano amici di Recchioni oppure semplicemente siano lettori occasionali poco esperti di Dylan e di fumetti.
In realtà, nessuno di noi ha elementi concreti per conoscere l'opinione della maggioranza dei lettori di Dylan e tanto meno per atteggiarsi come portavoce di quella presunta maggioranza.
Leggendo i commenti di questo forum (nel quale gli utenti attivi ormai sono sì e no una ventina), sembra che i nuovi Dylan siano schifezze illeggibili.
Leggendo recensioni su vari siti del settore, si ha l'impressione che il nuovo Dylan sia quasi meglio di quello originario.
Sulla pagina Facebook di Dylan c'è una spaccatura fra delusi ed entusiasti.
Sul forum di Comicus (se non si può citare, censuratemi. Pure lì, comunque, non sono in molti a commentare Dylan), si leggono opinioni positive e negative più o meno in egual misura.
Neanche i discorsi sulle vendite aiutano a capire, sia perché i dati reali non sono mai stati resi pubblici, sia perché, per quel poco che trapela, negli ultimi tempi non c'è stato né un tracollo né un boom delle vendite. Abbiamo sempre fatto molte ipotesi, magari anche verosimili, ma sempre ipotesi restano.
Quindi nessuno ha la verità in tasca.

wolkoff ha scritto:
Forse non è chiaro che - a parte i bontemponi infojati da haters o latori di fanbojate cosmiche - c'è un chiaro disamore verso la testata, per cui di riflesso qui sul forum scarseggiano le motivazioni per commentare, specialmente tra chi, sino a non troppo tempo fa (vale a dire prima delle delusioni a raffica della meteora :( ), scriveva qui con densità e periodicamente fior di commenti in tutti i sensi, liberamente privi di pregiudizi o faziosità da trincea.
Parlo di gente come Rimatt, Altair, Aleksandr, Mandarino, Lord, Jones, Julius, Lebbra, Cyber, Dark, etchemiperdoninoquellinoncitati, utenti storici che hanno deciso di BOICOTTARE l'inedito dissociandosene e mettendosi in stato di "inattività":

Sai benissimo che almeno un paio degli utenti che citi condividono la mia opinione sulla deriva del forum.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: ven mag 08, 2020 9:09 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 20, 2009 12:26 pm
Messaggi: 6288
Località: Inverary 2.0
... allora fattene uno tutto tuo, in base a come collimano i tuoi gusti, magari trovando dei parametri/paletti/indirizzi più o meno tendenziosi con gli stessi moderatori di questo (vecchio) forum... invece di borbottare qua sopra ogni mese la solita solfa chiagnona in posa vittimistica sulla "deriva" dei tempi... se quelli che corrono scandalizzano tanto la tua sensibilità affranta da cotanto dispiego di malanimo :o :o :o
Se nun te garba c'è tanta aria da prendere in (altro) giro...

Io, al contrario tuo, sono per la massima libertà di espressione e non mi lamento di chi non è sintonia col sottoscritto. Ma soprattutto non pretendo che gli altri si adeguino all'indirizzo velleitario di come "vorrei" configurare (o rispecchiarmi in) un utopico forum a mia immagine e risonanza, bacchettando i disallineati per offese alla morale dialettica o all'estetica del tenomosebbonitutti. E di certo non faccio sparate simili a questa, data la mia apertura di pensiero di massima:

V.M ha scritto:
La ragione del nostro perenne disaccordo è sempre la stessa: tu e altri "delusi" siete convinti che la vostra (legittima) opinione sulla gestione Recchioni sia una verità condivisa dalla stragrande maggioranza dei lettori.


Tanto per cominciare io non penso di condividere nulla con nessuna ipotetica maggioranza.
Mi esprimo come me pare, MOLTO BANALMENTE in base a quello che mi piace o meno, magari spiegandolo con eccesso dettagli... ma di certo non per i responsi né per incarnare un "campione" significativo (de che?)... e come dice Rimatt nella sua firma... se qualcuno vuole condividere buon per lui che si è risparmiato la fatica di crearsi un'opinione sua prendendo spunto dalla mia. Non scrivo certo per arruffianarmi consensi o prevalere nella sondaggistica, né penso che gli altri si debbano adeguare al mono-pensiero personalizzato, perché altrimenti non ci sarebbe divertimento (e neanche senso) nel discutere.

E non tirare fuori sempre la retorica dello sgradimento, non attacca: se mi piace molto Morbo M, la Barbato sul Magazine, Enna sul Maxi , o De Nardo sul Color non c'è nessuna dietrologia o volontà di incarnare una maggioranza imprecisata: è il mio responso, e tale rimane, libero da pregiudizi e tastato sulla carta stampata di quello che ho letto con piacere.

V.M ha scritto:
Leggendo i commenti di questo forum (nel quale gli utenti attivi ormai sono sì e no una ventina), sembra che i nuovi Dylan siano schifezze illeggibili.


Fatti due domande, soprattutto su quello che accadeva prima. Ti risulta che Gualdoni fosse risparmiato da critiche e sberleffi atroci qui sopra? Ti risulta che non manchi ancora adesso qui chi insulta Chiaverotti a tutto spiano, persino quello nel periodo d'oro? E :r: quanti insulti si è beccato nel suo duopolio con Marcheselli?

In questo luogo ci sono sempre stati estremismi ipercritici e gusti molto difficili in contrasto tra loro.
Recchioni - che ha tratto vantaggio dalla demolizione mediatica di Gualdoni :o - non ha nessun diritto di godere di immunità a fiducia in eterno, perché non è più un esordiente, e ormai sono oltre 5 anni che tira le fila di tutto.. quindi è normale che qualcuno ne abbia abbastanza, e non nutra grandi speranze a venire, se queste son le luuuuuunghe premesse sotto gli occhi di chi non ha gradito.
Come è normale che i suoi marmorei proseliti proseguano fideisticamente a vedere in lui la luce dell'avvenire, pensando che non ci fossero (né siano) alternative migliori da tentare.

Se poi tu vuoi un forum iper-garantista di immunità (anche davanti alle prove di fatto) concesse per pura deferenza, con tanto di bavagli di comodo a prescindere, rileggiti il primo capoverso.

ALOHA ECLIPSE DIXIT

_________________
Io no capito, io no capito

(anta baka?! [...] kimochi warui)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: ven mag 08, 2020 9:39 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab dic 28, 2013 7:16 pm
Messaggi: 2406
Località: Noland
Può darsi che abbia cattiva memoria, ma qui sul forum non ricordo comportamenti da bullismo o denigratori verso chi esprime un parere entusiastico per una nuova storia, ma nemmeno sul nuovo corso in generale.
Mi pare di ricordare invece post irritati verso certi utenti che spesso esprimono il loro disappunto (anche fortissimamente e ripetutamente) su storie e curatore.

Ringrazio Wolkoff per avermi messo nella lista e sono contento che lui ed altri (anche dai pareri agli antipodi) continuino a leggere e a commentare. Io temo che se seguissi questo nuovo Dylan, trovandolo reso così come mi è apparso nel 401, mi passerebbe comunque la voglia di commentare, come mi successe ad esempio con Gli anni selvaggi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: ven mag 08, 2020 10:47 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven feb 17, 2012 12:14 am
Messaggi: 1135
mah, secondo me ci son sempre meno a commentare qui perchè sempre meno comprano Dyd
Ad esempio (vabè che non commentavo tanto nemmeno prima) io ho smesso perchè il 400 è stato il mio ultimo numero (sigh)

I motivi dell'abbandono ora e non durante la fase Gualdoniana (ad esempio) sono molteplici:
1. Troppe troppe troppe uscite. Alla fine mi è passata al voglia di seguire TUTTO
2. Nutrivo grandi speranze per la gestione Recchioni ma devo dire che il ciclo della Meteora sia una delle cose (complessivamente) più brutte mai lette su DYD. Veramente pesante e fastidioso come retorica
4. 400+ Dyd Barbuto invito a nozze per mollare tutto

dato che ogni tanto vi leggo cmq capisco gli utenti che si lamentano di chi NON legge i Dyd ma continua a criticarli (in effetti, se non li si legge non vedo perchè perdere tempo a dire che schifo) ma sicuramente non vedo nemmeno aggressività o perculamenti verso chi esprime una opinione positivia.
Ci sono diversi utenti critici e magari anche un poco logorroici (grande wolk ;) ) che però argomentano in maniera ben più che articolata e su critiche che leggendo oramai "da esterno" trovo spesso più fondate (al di là dei gusti) di chi mette un semplice mi piace (legittimissimo)

Cmq alla fine è un fumetto e quindi è anche normale leggerselo come passatempo senza pretendere troppo.
Però ragazzi: quello che ha scritto Sclavi non scherziamo, era su un altro pianeta proprio.

Ci risentiamo per quando esce lo Speciale ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: ven mag 08, 2020 11:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ott 26, 2006 8:53 pm
Messaggi: 2429
wolkoff ha scritto:
... allora fattene uno tutto tuo, in base a come collimano i tuoi gusti, magari trovando dei parametri/paletti/indirizzi più o meno tendenziosi con gli stessi moderatori di questo (vecchio) forum... invece di borbottare qua sopra ogni mese la solita solfa chiagnona in posa vittimistica sulla "deriva" dei tempi... se quelli che corrono scandalizzano tanto la tua sensibilità affranta da cotanto dispiego di malanimo :o :o :o

"Che fai, mi cacci?" :roll:
Ti invito a dare una risposta identica, con lo stesso tono e le stesse accuse di "chiagnonismo" e vittimismo, a rimatt e a Solomon la prossima volta che evidenziano lo stesso problema che ho evidenziato io.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: ven mag 08, 2020 11:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 19, 2004 2:43 pm
Messaggi: 10436
Località: Sardegna
wolkoff ha scritto:
magari trovando dei parametri/paletti/indirizzi più o meno tendenziosi con gli stessi moderatori di questo (vecchio) forum



Scusa, sono un po' stanco e svogliato a quest'ora...ma questa proprio non riesco a capirla. Perché messa così pare che abbiamo qui dentro, noi moderatori, adottato dei parametri tendenziosi. Vorrei anche capire la direzione che abbiamo preso, se pro o contro.
Abbiamo lasciato sempre libertà di espressione, abbiamo chiesto solo educazione e rispetto nelle critiche, e negli ultimi anni abbiamo tollerato anche più di prima, complice il fatto di avere meno tempo noi per seguire il forum e anche un po' meno interesse da parte di alcuni di noi verso Dylan Dog.
Adesso leggo queste frasi e sinceramente mi potrei anche sentire un po' offeso. :tc:

_________________
------------------------------------------------------------------------------------------
Un uomo ha bisogno di cinque cose:
una donna, un cavallo, una tenda, un fuoco,
e qualcosa per cui combattere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: sab mag 09, 2020 12:21 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 20, 2009 12:26 pm
Messaggi: 6288
Località: Inverary 2.0
Solomon Kane ha scritto:
wolkoff ha scritto:
magari trovando dei parametri/paletti/indirizzi più o meno tendenziosi con gli stessi moderatori di questo (vecchio) forum



Scusa, sono un po' stanco e svogliato a quest'ora...ma questa proprio non riesco a capirla.


Appunto, forse non l'hai capita :| .
Visto che per ora NON ci sono questi p/p/i più o meno tendenziosi, invitavo proprio l'esimio V.M. a contattare i moderatori stessi per richiedere una sfornata di nuovi a SUA misura, giusto per tranquillizzarlo... ma almeno di comune accordo con chi pensa gli dia corda ed avrebbe potere in materia. Se la proposta gli viene respinta è un problema suo; se viene accolta me ne farò una ragione e prenderò posizione di conseguenza. Pure io conosco la strada della porta, non cerco le simpatie né la solidarietà di nessuno.
A questo proposito:

V.M. ha scritto:
wolkoff ha scritto:
... allora fattene uno tutto tuo, in base a come collimano i tuoi gusti, magari trovando dei parametri/paletti/indirizzi più o meno tendenziosi con gli stessi moderatori di questo (vecchio) forum... invece di borbottare qua sopra ogni mese la solita solfa chiagnona in posa vittimistica sulla "deriva" dei tempi... se quelli che corrono scandalizzano tanto la tua sensibilità affranta da cotanto dispiego di malanimo :o :o :o

"Che fai, mi cacci?" :roll:
Ti invito a dare una risposta identica, con lo stesso tono e le stesse accuse di "chiagnonismo" e vittimismo, a rimatt e a Solomon la prossima volta che evidenziano lo stesso problema che ho evidenziato io.


"Che fai, ricorri ai piani alti?" :roll:
Guarda che io non uso ipocritamente le mezze (o doppie) misure con nessuno, perché non ho nulla da perdere né da arruffianarmi. Rimatt e Solomon non solo possono pensare quello che preferiscono, ma a differenza nostra possono legittimamente anche cambiare le regole del gioco se non gli garba. Rientra nei loro diritti, anche se forse in certi casi dovrebbero consultarsi prima con Imp o Mirco, se ancora bazzica da qui.
E se vogliono cambiare le regole - tipo imporre una foto porno ogni 1000 consonanti scritte, o recitare un versetto di Sclavi a memoria inginocchiati prima di emettere verbo - invece che lamentarsi con le solite cantilene sbrodolanti, ognuno degli altri ne trae le conseguenze, e poi decide come/se rimanere se gli vanno a genio o meno queste riforme forumistiche. Me compreso.

La cosa che più non ti entra nel cranio è che il dissenso si esprime meglio con l'esclusione dai sensi. Cioè ignorando e bypassando ciò che non aggrada, perché non degno di nota o non scalfibile da predicozzi che suonano a vuoto. Se a qualcuno non piace questo forum, invece che trasognarne uno a sua immagine o frignare se non trova il contentino sotto l'albero che desiderava, può sempre dedicarsi ad altro/i.
Non l'ha prescritto mica il dottore di venire a versare bile qui sopra se le cose non gli sono congeniali.

DOC ALOHA (DOC)

_________________
Io no capito, io no capito

(anta baka?! [...] kimochi warui)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: sab mag 09, 2020 3:03 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ott 26, 2006 8:53 pm
Messaggi: 2429
Fammi capire, quand'è che avrei chiesto ai moderatori di censurare te e chi contesta la nuova gestione? O di cambiare le regole?
Tu sei libero di pontificare su ciò che vuoi e io non sono libero, una volta al mese, di esprimere la mia opinione sullo stato attuale del forum?
Sono ripetitivo sulle mie opinioni esattamente quanto lo sei tu con le tue. Anzi, meno, visto che scrivo molto meno.
E il discorso del tipo "Non ti piace il forum? Non partecipare anziché criticarlo" è stupido esattamente quanto il "Non ti piace il nuovo Dylan? Smetti di leggerlo anziché criticarlo".
Ho citato Solomon e rimatt perché anche loro, pur critici verso il nuovo corso di Dylan, in altre occasioni hanno ammesso che il forum è diventato fazioso e monotono. Quindi, se vuoi far passare per fesso me, considera che stai facendo passare per fessi anche loro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: sab mag 09, 2020 12:05 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 20, 2009 12:26 pm
Messaggi: 6288
Località: Inverary 2.0
A me sembra che quello che si vuol far passare per fesso sia io, visto che fingi di non capire o la memoria non ti accompagna. Tu stesso hai fatto partire il discorso da questa dichiarazione, parlando di come si comportano alcuni forumisti, urtando la tua indisposizione verso di loro ed un senso del decoro nostalgico tutto self-made:

Cita:
Purtroppo mi rendo conto che è un fenomeno difficile da arginare, perché il più delle volte non sconfina in violazioni del regolamento


Se uno scrive cose del genere, a me darebbe l'impressione di essere un pochetto insofferente verso le attuali "maglie larghe" del regolamento che permettono certe libertà d'espressione. E magari si augura dalla regia una sterzata in direzione contraria per arginarli con nuove disposizioni dall'alto, in nome delle proprie fisime o di una presunta etichetta più accomodante verso certi totem e taboo personali. Magari rimpiangendo i bei tempi di Gualdoni, quando eravamo tutti degli zuccherini qui sopra... altroché :roll: .
Per questo, per buttarla sul sarcasmo per absurdum, ti ho scritto di contattare gli admin/moderatori in privato, chissà che non ci scappa un DPCM ad personam.

Cita:
E il discorso del tipo "Non ti piace il forum? Non partecipare anziché criticarlo" è stupido esattamente quanto il "Non ti piace il nuovo Dylan? Smetti di leggerlo anziché criticarlo".


Secondo me è ancora più stupido questo paragone. Il nuovo/vecchio/mezzetà Dylan è pur sempre un prodotto, con una produzione programmata alle spalle da parte di professionisti, ed un costo da esborsare per consumarlo. Pertanto è legittimo criticarlo anche senza smetterne l'acquisto, individuando punti deboli ed augurandosi migliorie in base al proprio gusto per le prossime uscite.
Il forum non è un prodotto, è solo un non-luogo di confronto e di cazzeggio estemporaneo. Non ci sono "aspettative" da rispettare o gusti da compiacere. Ognuno dice più o meno la sua, nei limiti dell'etichetta, senza che questa cosa sia proficua o debba includere una soddisfazione qualsiasi. Senza contare che è un luogo multicefalo e disorganico per vocazione, senza un copione definibile, per cui pensare di farselo tornare a puntino su misura in base ai propri capricci è come combattere i mulini a vento su un drone a pale eoliche scariche.

Detto questo... rimani pure nel pieno esercizio della libera facoltà di ritornellare qui sopra ogni mese con la solita storia lamentosa del forum che non è più quello di una volta, che gli ottimisti vengono bullizzati dalla cricca di compari cattivoni, che (alcuni?) autori vanno preservati in una sfera di cristallo, etc.... :roll:
Magari questo mantra ha un qualche valore terapeutico, se ripetuto di default, tipo espettorazioni di prima mattina o rosario pre-serale. Io non sono più interessato a discuterne, in senso letterale: nel senso che non ho nessun interesse né vantaggio se la pianti con questo piagnisteo, anche se si tratterebbe di una rottura superflua in meno, e non solo per il sottoscritto. Mi consola pensare che almeno ci sono altri che hanno accolto certe mie accezioni/obiezioni, come Alek, Ares ed Adriano più sopra.

ADIEU

_________________
Io no capito, io no capito

(anta baka?! [...] kimochi warui)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: sab mag 09, 2020 1:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ott 26, 2006 8:53 pm
Messaggi: 2429
wolkoff ha scritto:
A me sembra che quello che si vuol far passare per fesso sia io, visto che fingi di non capire o la memoria non ti accompagna. Tu stesso hai fatto partire il discorso da questa dichiarazione, parlando di come si comportano alcuni forumisti, urtando la tua indisposizione verso di loro ed un senso del decoro nostalgico tutto self-made:

Cita:
Purtroppo mi rendo conto che è un fenomeno difficile da arginare, perché il più delle volte non sconfina in violazioni del regolamento


Appunto. La mia è una constatazione, non un invito a cambiare il regolamento.
E, ribadisco, la mia opinione sulla deriva del forum è condivisa (quanto meno) da due moderatori, quindi, diversamente da come tu vuoi far credere, non è campata in aria.
Non pretendo di imporla, né chiedo ai mod di imporla. Pretendo semplicemente di poterla esprimere con la stessa petulanza con la quale a te e agli altri utenti è consentito di esprimere le vostre opinioni.
E, se la esprimo ogni mese, è perché ogni mese si presenta una nuova occasione per esprimerla.
Questo mese, ad esempio, le occasioni sono state due: 1) un utente estremamente prolifico che, pur avendo smesso di seguire Dylan, continua a riempire tutti i topic deridendo e criticando storie che non ha letto e non leggerà; 2) il vostro sospetto che i voti positivi vengano in prevalenza da utenti fake.
Se il mese prossimo si presenteranno nuove occasioni, tornerò a ripetere lo stesso concetto. E lo farò ogni volta, fino a quando i moderatori non me lo vieteranno.
Trovi che sia "una rottura superflua"? Nessuno ti obbliga a rispondermi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Argomenti vari
MessaggioInviato: sab mag 09, 2020 1:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 20, 2009 12:26 pm
Messaggi: 6288
Località: Inverary 2.0
Che ti devo dire? Vai avanti pure con la tua missione e continua a farti bello/bullo per una (presunta) sintonia coi moderatori. Poi facce sapé, eh...

Immagine

_________________
Io no capito, io no capito

(anta baka?! [...] kimochi warui)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it