Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è lun dic 06, 2021 4:52 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Leadership sceneggiatori
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 5:38 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 11:47 pm
Messaggi: 8059
Località: Torino
Segue la lista completa degli sceneggiatori che hanno preso parte alla stesura dei testi per la testata anno per anno.
La lista fa riferimento alle sole storie pubblicate originariamente dalla SergioBonelliEditore.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Leadership sceneggiatori
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 5:39 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 11:47 pm
Messaggi: 8059
Località: Torino
1986
[3 storie pubblicate - 1 scrittore]


3 SCLAVI Immagine

Dylan Dog fa il suo esordio nelle edicole a fine Settembre. Le 3 storie avranno tutte la firma del creatore della testata, Tiziano Sclavi.


1987
[13 storie publicate - 3 scrittori]


13 SCLAVI (1 con Ferrandino, 1 con Mignacco) Immagine

1 FERRANDINO (con Sclavi)
1 MIGNACCO (con Sclavi)

Anche l'anno successivo a quello d'esordio è ancora Sclavi a fare da padrone ai testi; tutte le storie avranno infatti la sua firma, compresi i due soggetti per i due nuovi giovani sceneggiatori: Giuseppe Ferrandino e Luigi Mignacco.


1988
[13 storie pubblicate - 5 scrittori]


11 SCLAVI (1 con Castelli, 1 con Toninelli) Immagine

1 FERRANDINO
1 MIGNACCO
1 CASTELLI
(con Sclavi)
1 TONINELLI (con Sclavi)

Il 1988 vede ancora la conferma di Sclavi quale primatista degli sceneggiatori con 11 albi scritti nonchè quella di Ferrandino e Mignacco come presenza fissa ai testi; intanto giungono a dar manforte anche due "big" del fumetto italiano: direttamente dalle pagine di Martin Mystere Alfredo Castelli e da quelle di Zagor Marcello Toninelli.


1989
[13 storie pubblicate - 7 scrittori]


6 SCLAVI (1 con Mignacco) Immagine

3 MIGNACCO(1 con Sclavi)

2 CHIAVEROTTI
2 MEDDA (con Serra&Vigna)
2 SERRA (con Medda&Vigna)
2 VIGNA (con Medda&serra)

1 FERRANDINO

Ancora Sclavi in testa ma le sue storie sono decisamente meno numerose rispetto all'anno precedente, circa la metà . Mignacco e Ferrandino in compenso figurano in classifica per il terzo anno consecutivo ma è soltanto il primo a rivelarsi (momentaneo) braccio destro di Sclavi con le sue 3 sceneggiature in questo 1989. Intanto fanno il loro ingresso 4 nuovi autori, due tra i quali sentiremo parlare ancora a lungo nel corso degli anni: è il trio Medda/Serra/Vigna (i tre infatti, almeno inizialmente, lavoreranno insieme) e Claudio Chiaverotti che con i suoi 24 anni risulta essere finora il più giovane sceneggiatore della serie di sempre. Sia il trio che Chiaverotti saranno autori di due episodi nel corso dell'anno.



1990
[14 storie pubblicate - 7 scrittori]


8 SCLAVI Immagine

3 CHIAVEROTTI

1 MEDDA (1 con Serra&Vigna)
1 SERRA (1 con Medda&Vigna)
1 VIGNA (1 con Medda&Serra)
1 CASTELLI
1 TONINELLI

Anche il 1990 vede Tiziano Sclavi capofila degli autori dylandoghiani ma, a sorpresa, questa volta è proprio il neoentrato Chiaverotti che spicca dietro di lui al secondo posto con le sue 3 storie, al posto di un Mignacco che (insieme al collega Ferrandino) ha abbandonato, seppur momentaneamente, la testata. Ancora presente il trio Medda/Serra/Vigna mentre ritornano in auge Castelli (autore dell'incontro tra Dylan e il suo Martin Mystere) e Toninelli, tutti quanti con una storia sola a testa.


1991
[15 storie pubblicate - 2 scrittori]


10 SCLAVI Immagine

5 CHIAVEROTTI

Il 1991 è l'anno di Sclavi e Chiaverotti che, completamente da soli e avvicendandosi continuamente, tirano avanti la testata per tutti i 12 mesi. E' la prima volta che ad un autore, oltre Sclavi, vengono pubblicate più di 3 storie nel corso dell'anno.
Intanto arriva nelle edicole anche l'Almanacco che affiancherà lo Speciale con cadenza annuale.


1992
[15 storie pubblicate - 3 scrittori]


10 SCLAVI(2 con Marcheselli, 1 con Chiaverotti) Immagine

6 CHIAVEROTTI (1 con Sclavi)

2 MARCHESELLI (con Sclavi)

Anche il 1992 non cambia di molto rispetto all'anno precedente: i due instancabili sceneggiatori sono nuovamente autori di tutte le storie mentre Mauro Marcheselli, soggettista di professione, subentra nella serie scrivendo due soggetti per il creatore di Dylan Dog; intanto Chiaverotti aumenta ancora la sua produzione passando da 5 a 6 albi.


1993
[19 storie pubblicate - 4 scrittori]


13 SCLAVI(2 con Marcheselli) Immagine

5 CHIAVEROTTI

2 MARCHESELLI (con Sclavi)

1 MIGNACCO

Grazie alle nuove formule editoriali testate dalla Bonelli (Dylan Dog Gigante su tutte) nel 1993 vengono pubblicate ben 19 storie e così Sclavi può eguagliare il suo record personale, precedentemente stabilito nel 1988, di 13 storie scritte in un anno. Per l'ottavo anno consecutivo si ritrova al primo posto degli sceneggiatori mentre per il quarto consecutivo Chiaverotti, ormai acclamato all'unanimità come "braccio destro di Sclavi", si ritrova al secondo. Marcheselli collabora ancora insieme a Sclavi con altri due soggetti mentre Luigi Mignacco ritorna con una storia dopo ben 4 anni di assenza dalla serie.


1994
[21 storie pubblicate - 8 scrittori]


10 CHIAVEROTTI Immagine

6 SCLAVI(1 con Marcheselli, 1 con Ambrosini)

2 AMBROSINI (1 con Sclavi)
2 MARCHESELLI (1 con Sclavi, 1 con G.Anon)

1 G.ANON (con Marcheselli)
1 MANFREDI
1 LA NEVE
1 MEDDA

L'anno della prima rivoluzione: Sclavi accusa i primi colpi dovuti alla stanchezza (per la cronaca, soltanto una delle sue 6 sceneggiature troverà spazio sul mensile) e dopo 8 anni ai vertici del potere scribacchino passa il comando al fido Claudio Chiaverotti che con le sue 10 storie pubblicate nel corso del 1994 rimane ancora oggi l'unico sceneggiatore, oltre Sclavi, col maggior numero di opere pubblicate nell'arco dei 12 mesi: un record assolutamente invidiabile. Nel frattempo esordiscono ben 4 sceneggiatori a dare man forte ai due, anche perché le storie, da 19 che erano, sono diventate 21: Gianluigi Gonano (che si cela sotto lo pseudonimo di G.Anon), Michelangelo La Neve, Gianfranco Manfredi e il disegnatore Carlo Ambrosini che si dimostra essere anche un abilissimo narratore. Ritorna (da solo, questa volta) anche Michele Medda con una storia breve mentre Marcheselli ci regala i suoi due consueti soggetti annuali.


1995
[18 storie pubblicate - 8 scrittori]


5 MANFREDI Immagine

4 CHIAVEROTTI

3 SCLAVI (1 con Marcheselli)
3 MIGNACCO

1 RUJU
1 LA NEVE
1 AMBROSINI
1 MARCHESELLI (con Sclavi)

Nel 1995, come forse pochi sapranno, spetta a Giancarlo Manfredi la palma di "sceneggiatore principe della serie" che batte Chiaverotti per una sola storia. Rientra anche Mignacco con 3 storie, La Neve con una, ancora Ambrosini che sembra averci preso gusto con i testi nonchè il solito, immancabile, soggetto di Marcheselli. Fa il suo ingresso in sordina anche un nuovo sceneggiatore autore di una storia breve nel Gigante, Pasquale Ruju e come si suol dire "il ragazzo farà strada".
Probabilmente però, nonostante tutti questi dati e queste cifre, il fatto più sorprendente rimane la terza posizione in classifica di Tiziano Sclavi che nel corso del 1995 sceneggerà solo 3 storie, tra cui il numero 100: mai così poche da quando iniziò a sceneggiare per Dylan nel 1986.


1996
[18 storie pubblicate - 9 scrittori]


8 SCLAVI (2 con Marcheselli, 1 con Balsamo) Immagine

5 CHIAVEROTTI

2 MARCHESELLI (con Sclavi)

1 RUJU
1 G.ANON
1 MIGNACCO
1 MEDDA
1 MANFREDI
1 BALSAMO (con Sclavi)

Nel 1996 i fans di Tiziano Sclavi tornano a sorridere: dopo 3 anni di assenza dal primo posto ritorna sul trono il papà di Dylan che festeggia così e come meglio non potrebbe i 10 anni di vita editoriale del suo figlio cartaceo, scrivendo perdipiù anche la storia del decennale. Partecipano ai festeggiamenti il complice Chiaverotti (al secondo posto per la sesta volta), il fido soggettista Marcheselli, Michele Medda, G.Anon, ancora Mignacco, Manfredi, la nuova soggettista Magda Balsamo e Pasquale Ruju.


1997
[18 storie pubblicate - 6 scrittori]


7 SCLAVI(1 con Marcheselli) Immagine

5 RUJU

3 CHIAVEROTTI

2 MANFREDI

1 MIGNACCO
1 MARCHESELLI (con Sclavi)

Anche il 1997 si rivela a tutti gli effetti un anno "sclaviano". Sette sono le storie del "papà" di Dylan mentre Chiaverotti viene spodestato dall'ormai consueto secondo posto da Pasquale Ruju, autore di 5 albi. Costanti anche Manfredi (che compare in classifica ormai da 4 anni consecutivi), Mignacco (è la sua settima presenza tra gli sceneggiatori della serie) e si ripropone nuovamente il soggettista Marcheselli, per l'ultima volta.


1998
[21 storie pubblicate - 5 scrittori]


8 RUJU Immagine

7 SCLAVI

3 MANFREDI

2 CHIAVEROTTI

1 DE NARDO

E' l'anno di Ruju (ma sarà  soltanto il primo di una lunga serie): il giovane sceneggiatore torinese preme il piede sull'acceleratore e sforna 8 albi battendo quindi addirittura Tiziano Sclavi che si installa perciò al secondo posto con una storia in meno. Manfredi è ormai diventato una presenza fissa (5° anno) mentre Chiaverotti, 2 storie e ben 10° anno come autore, abbandonerà momentaneamente la serie per dedicarsi alla sua creazione Brendon. Il 1998 vede anche l'esordio dello sceneggiatore Giuseppe De Nardo.
Nelle edicole esce la terza pubblicazione annuale: il Maxi Dylan Dog, contenente 3 storie inedite.


1999
[22 storie pubblicate - 10 scrittori]


9 RUJU Immagine

6 SCLAVI (1 con Lucarelli, 1 con Puccioni, 1 con C.Neri&P.Neri)

2 MANFREDI
2 DE NARDO

1 MEDDA
1 BARBATO
1 PUCCIONI (con Sclavi)
1 LUCARELLI (con Sclavi)
1 C.NERI (con Sclavi&P.Neri)
1 P.NERI (con Sclavi&C.Neri)

Ruju bissa il successo dell'anno precedente e aumenta ancora la sua produzione di storie annuali (ben 9) a differenza di Sclavi che la diminuisce ulteriormente, 6. In realtà, a parte queste due note, il 1999 si rivela essere un anno fondamentale per il destino della serie: Manfedi firma le sue ultime due avventure e, dopo 6 anni di presenza, abbandona definitivamente Dylan Dog per dedicarsi al suo fumetto Magico Vento ma soprattutto è da segnalare "l'avvento" di una giovanissima sceneggiatrice che farà parlare moltissimo di sè in futuro: Paola Barbato. Boom dei soggettisti in seguito all'abbandono di Marcheselli diventato nel frattempo redattore capo: Cristina e Pippo Neri (rispettivamente moglie e cognato di Tiziano), il "big" Carlo Lucarelli e Giancarlo Puccioni. E' il secondo anno di presenza per De Nardo che firma questa volta due storie mentre ritorna anche Michele Medda dopo 3 anni di assenza.


2000
[18 storie pubblicate - 9 scrittori]


8 RUJU Immagine

3 BARBATO

2 SCLAVI

1 CHIAVEROTTI
1 MEDDA
1 DE NARDO
1 BOSELLI
1 WOOD
1 ACCATINO

Il 2000 è l'anno delle conferme e delle certezze: Ruju è nuovamente lo sceneggiatore più attivo di tutti (per la terza volta) riuscendo a staccare di ben 5 lunghezze il detentore del secondo posto e cioè Paola Barbato con 3 albi. Sclavi, per la seconda volta nella storia, si ritrova al terzo posto in classifica con 2 soli albi scritti (minimo storico personale in 15 anni di attività dylandoghiana). Oltre al ritorno di Chiaverotti e le conferme di Medda e De Nardo si segnala anche un triplice esordio ai testi: Mauro Boselli, attivissimo su Zagor e Tex, Robin Wood, uno dei più grandi maestri della scuola argentina e il giovane Fabrizio Accatino. Tutti e 6 gli autori, vecchi e nuovi, figurano in questo 2000 con soltanto una storia a testa.


2001
[18 storie pubblicate - 6 scrittori]


6 RUJU Immagine

5 BARBATO

3 FARACI

2 SCLAVI

1 MIGNACCO
1 MEDDA

Anche il 2001 segna il trionfo di Pasquale Ruju ai testi ma il distacco con il secondo questa volta è decisamente più esiguo: alle sue spalle insorge infatti ancora la Barbato che viene superata per una sola storia (il primo infatti ha prodotto meno storie rispetto l'anno passato mentre la seconda le ha invece aumentate). Al terzo posto troviamo una "new entry" e cioè il disneyano Tito Faraci che in pochi anni ha rivoluzionato non poco il mondo di Topolino con avventure fresche e innovative e ora tenta di allargare i suoi orizzonti approdando su Dylan Dog. Ritorna Mignacco dopo 4 anni con una nuova sceneggiatura mentre, al contrario, Medda timbra il cartellino per il terzo anno consecutivo (sempre autore di una storia l'anno).
Sclavi è relegato al 4° posto ma il futuro sarà  ancora più nero per l'autore: il 2001 risulterà infatti essere l'ultimo anno di presenza costante per lo sceneggiatore lombardo che, in preda a crisi artistiche e depressive, abbandonerà la serie per un lunghissimo periodo dopo 16 anni passati ininterrottamente a sceneggiare il suo Dylan.


2002
[18 storie pubblicate - 8 scrittori]


7 RUJU Immagine

3 BARBATO

2 CHIAVEROTTI
2 DE NARDO

1 FARACI
1 MIGNACCO
1 SANTARELLI
1 WOOD

Ruju vince il titolo per la 5a volta consecutiva e diventa così lo sceneggiatore di punta della serie a tutti gli effetti, riuscendo incredibilmente a tenere il passo con lo Sclavi di un tempo: altri 7 albi pubblicati nel 2002, seguìto a ruota dalla solita Barbato con 3 (seconda per la terza volta consecutiva) nonchè dai saltuari Chiaverotti e De Nardo, assenti entrambi l'anno precedente, con 2 storie a testa. Presenti anche con una storia per uno Faraci e Mignacco in compagnia del rientrante Wood e dell'esordiente Santarelli.


2003
[18 storie pubblicate - 7 scrittori]


4 BARBATO Immagine

3 RUJU
3 MEDDA
3 FARACI
3 DE NARDO


1 CHIAVEROTTI
1 WOOD

La Barbato riesce finalmente nell'impresa e agguanta il titolo di sceneggiatrice numero 1 dell'anno (impensabile anche solo un decennio prima che una donna potesse riuscire a compiere tale miracolo in una serie come Dylan Dog) anche se con solo 4 storie (minimo storico per un primatista, anche se avrà  l'onore di sceneggiare il numero 200 della serie). Altra nota singolare è la condivisione del secondo posto di ben 4 sceneggiatori, cosa mai avvenuta in precedenza: Ruju, Medda, Faraci e De Nardo tutti partecipanti attivi con 3 albi a testa. Ultime prove per l'argentino Robin Wood e per l'ex braccio destro di Sclavi, Claudio Chiaverotti (1 a testa).


2004
[18 storie pubblicate - 8 scrittori]


5 RUJU Immagine

4 BARBATO
4 FARACI


1 DE NARDO
1 MEDDA
1 MASIERO
1 MARZANO
1 ENNA

A detta di molti, una delle peggiori annate dylandoghiane (se non proprio la peggiore in assoluto) e Sclavi viene rimpianto sempre più dai lettori: la sua assenza pesa ormai come un macigno. Ruju dà comunque vita al personaggio con 5 nuove sceneggiature, scalza la Barbato(4) e riconquista il trono per la 6a volta. La sceneggiatrice lombarda deve così condividere il secondo posto in compagnia di Tito Faraci, sempre più attivo negli ultimi 4 anni. Timbrano la presenza annuale con un singolo episodio per uno anche altri 5 autori, dei quali tre nuovi: oltre ai già  famosi Medda e De Nardo fanno il loro ingresso nella serie anche Michele Masiero (attivo da anni su Mister No insieme a Mignacco), Giancarlo Marzano e Bruno Enna (anche lui direttamente dalle pagine di Topolino così come il suo collega Tito Faraci).


2005
[18 storie pubblicate - 9 scrittori]


5 RUJU Immagine

4 MASIERO

3 BARBATO

1 FARACI
1 MEDDA
1 DE NARDO
1 MARZANO
1 ENNA
1 ACCATINO

Anche il 2005 si tinge di Ruju e quindi l'autore si concede il lusso di guardare tutti dall'alto per ben la settima volta. Al secondo posto spicca già , però, il nuovo arrivato Michele Masiero che scrive ben 4 episodi per l'Indagatore dell'Incubo, seguìto a ruota da Paola Barbato ferma a quota 3. Faraci scende a una sola avventura mentre anche per quest'anno viene pubblicato un singolo episodio a testa per De Nardo, Medda, Marzano ed Enna. Ritorna anche Accatino con la sua seconda storia in 5 anni prima di scomparire definitivamente dalla serie.


2006
[18 storie pubblicate - 11 scrittori]


4 BARBATO ImmagineImmagine

3 RUJU

2 SCLAVI
2 MEDDA

1 FARACI
1 DE NARDO
1 MASIERO
1 MARZANO
1 ENNA
1 DI GREGORIO
1 G.ANON

E l'anno più atteso in assoluto da tutti i lettori perché è quello che segna non solo il ritorno di Tiziano Sclavi ai testi (anche se autore di due sole storie) dopo 5 lunghi anni di inattività ma anche il festeggiamento del ventennale con una storia doppia a colori; autrice sarà  la Barbato che ritorna così al vertice della testata a 3 anni di distanza dalla prima e unica volta mentre Ruju, con le sue 3 storie, deve accontentarsi del secondo posto (anche perché piuttosto occupato con
la sua miniserie Demian). Medda sale a due storie mentre, come di consueto, spetta una pubblicazione a testa per Faraci, De Nardo, Marzano, Enna e Masiero, che tira il freno dopo il boom di storie dell'anno passato. Altri due eventi da segnalare: il ritorno di G.Anon dopo ben 7 anni di assenza e l'esordio del giovane Giovanni Di Gregorio.


2007
[25 storie pubblicate - 15 scrittori]


4 ENNA Immagine

3 RUJU
3 MARZANO


2 SCLAVI (1 con C.Neri)
2 BARBATO
2 MIGNACCO
2 DI GREGORIO

1 MEDDA
1 FARACI
1 DE NARDO
1 MASIERO
1 GUALDONI
1 RECCHIONI
1 BILOTTA
1 C.NERI (con Sclavi)

Il 2007 è un altro anno rivoluzionario per la serie: viene varata una nuova pubblicazione annuale (la quarta, il Colorfest) e le storie passano da 18 a 25 (anche grazie alla formula del Gigante con più avventure).
Vince a sospresa Bruno Enna che sovverte tutti i possibili pronostici (fino a pochi anni prima si pensi che era un giovane autore di Topolino alle prime armi). Saranno inoltre ben 15 gli sceneggiatori (o meglio: 14 sceneggiatori e un soggettista) che prenderanno parte alla stesura delle avventure nel 2007 (record storico). Marzano firma 3 episodi e raggiunge Ruju al secondo posto della classifica mentre Sclavi anche per quest'anno conferma i suoi due albi, affiancato dalla Barbato, da Mignacco (tornato dopo 5 anni dalla sua ultima storia) e dal giovane Di Gregorio. I soliti Medda, Faraci, De Nardo e Masiero veleggiano ancora sul fondo della classifica con una storia per uno mentre si segnalano altri tre nuovi arrivi: Roberto Recchioni ormai all'apice della notorietà per i suoi John Doe e Detective Dante, Giovanni Gualdoni e Alessandro Bilotta (autori entrambi di una storia breve). Cristina Neri regala, molto probabilmente, l'ultimo soggetto per Tiziano Sclavi.



2008
[25 storie pubblicate - 12 sceneggiatori]



5 RUJU Immagine

4 DI GREGORIO

3 MIGNACCO
3 MARZANO

2 MEDDA
2 GUALDONI

1 BARBATO
1 DE NARDO
1 MASIERO
1 ENNA
1 FARACI
1 BILOTTA

Nel 2008 troviamo al lavoro 12 sceneggiatori (3 in meno rispetto all'anno passato) per le 25 storie da presentare ai lettori. Vince su tutti Pasquale Ruju per ben l'ottava volta (ricordiamo che Sclavi è in testa con 10 primati, soli due in più) con le sue 5 sceneggiature presenti in tre mensili, nello Speciale e nel ColorFest. Al secondo posto spicca il giovane Di Gregorio che dal 2006, anno del suo esordio, avanza in perfetta crescita esponenziale (1 albo appunto nel 2006, 2 nel 2007 e 4 nel 2008) mentre al terzo posto troviamo l'accoppiata Mignacco-Marzano con tre albi a testa (mensile, maxi e almanacco per il primo, 2 mensili e maxi per il secondo). Per Marzano inoltre è la quinta presenza consecutiva in classifica (praticamente sempre operativo sin dal suo esordio nel 2004) mentre il veterano Mignacco si insedia per ben l'undicesima volta. Ancora dietro troviamo Michele Medda (anche lui sempre presente negli ultimi 6 anni dylaniati e sua 13a presenza totale) e il giovane Gualdoni con due storie all'attivo a testa (per quest'ultimo si tratta ancora di due brevi).
Sul fondo della classifica annuale veleggiano 6 autori con una storia per uno: Faraci, altro sceneggiatore che non molla la presa dal 2001 e quindi ottava presenza consecutiva per lui, De Nardo , stesso discorso ma valevole dal 2002 e quindi sono 7 anni consecutivi, Enna, il vincitore della precedente edizione scivola sul fondo ma anche lui è fisso da ormai 4 anni, Masiero, lo stesso dicasi per lui, Bilotta, come l'anno passato nuovamente autore di un'avventura breve e per finire Paola Barbato: la scrittrice lombarda festeggia il suo decimo anno di presenza nello staff, sempre presente dal '99 e solo allora, come in questo 2008, fu autrice di una sola avventura per Dylan.



2009
[25 storie pubblicate - 15 sceneggiatori]



4 DI GREGORIO Immagine

3 RUJU

2 BARBATO
2 MIGNACCO
2 MARZANO
2 GUALDONI
2 ENNA

1 RECCHIONI
1 DE NARDO
1 MEDDA
1 CELONI
1 BILOTTA
1 FARACI
1 MASTANTUONO
1 CHIAVEROTTI

Bissato il record di sceneggiatori utilizzati: ben 15 per le classiche 25 storie, così come avvenne nel 2007.
Tra gradite sorprese, (l'esordio ai testi dei disegnatori Celoni e Mastantuono) e sfolgoranti ritorni (Chiaverotti, dopo 6 anni di astinenza dylaniana) si aggiudica il primato dell'anno Giovanni Di Gregorio con 4 sceneggiature per la serie, produzione invariata rispetto l'anno precedente (3 sul mensile e una breve sul Gigante). Sfugge quindi l'ennesimo primato a Ruju (sarebbe stato il nono) che cala la sua produzione da 5 a 3 storie (incide molto il lavoro svolto per la sua seconda miniserie, Cassidy) ma lo sceneggiatore torinese può comunque consolarsi con il 15° anno di presenza in classifica. Scendono rispetto all'anno passato anche Marzano e Mignacco (da 3 a 2), mentre salgono la Barbato ed Enna (quest'ultimo seppur con la breve del ColorFest); costante a 2 albi Gualdoni che però, se non altro, esordisce con la storia standard di 94 pagine presente sul maxi. Con un solo albo pubblicato infine troviamo ancora Recchioni (esordiente sul mensile), Medda e De Nardo mentre Celoni e Bilotta fanno anche loro il grande salto verso le loro prime 94 pagine. I restanti Faraci, Mastantuono e Chiaverotti si spartiscono le brevi del ColorFest.


2010
[29 storie pubblicate - 15 sceneggiatori]



4 DI GREGORIO - GUALDONI Immagine Immagine

3 DE NARDO
3 MARZANO
3 MIGNACCO
(1 con Frisenda)

2 RUJU
2 RECCHIONI
2 ENNA

1 BARBATO
1 BILOTTA
1 CAVALETTO
1 FARACI
1 BARTOLI
1 CAJELLI
1 FRISENDA (1 con Mignacco)

Giovanni Di Gregorio bissa il successo del'anno precedente quale autore più pubblicato sulla testata durante il corso dell'anno: un'impresa riuscita soltanto, negli anni passati, a Sclavi e Ruju (che di primati ne hanno conquistati rispettivamente 10 e 8). Ancora 4 le sue sceneggiature, numero che rimane invariato rispetto alle ultime tre annate, come 4 sono anche le storie scritte da Giovanni Gualdoni che per forza di cose è quindi costretto a dividere il podio con il collega (evento, questo, che si verifica per la prima volta): a fare la differenza però sono a questo punto il numero di tavole sceneggiate (376 per Di Gregorio contro le 182 di Gualdoni, autore infatti di una sola storia di 94 tavole più 3 brevi). Al secondo posto in graduatoria troviamo il trio De Nardo, Marzano e Mignacco con tre storie: tutti e tre gli autori aumentano, seppur di poco, la loro produzione (De Nardo non raggiungeva questo risultato addirittura dal 2003). Soltanto 2 avventure dylaniate per Pasquale Ruju (solitamente abituato a ben altri numeri), Recchioni ed Enna mentre con una sola storia troviamo Paola Barbato (autrice dello speciale), Bilotta e l'esordiente Cavaletto; sempre con una sceneggiatura a testa, però breve, irrompono gli esordienti Cajelli, Bartoli e Frisenda (quest'ultimo, in realtà, coautore di un soggetto con Mignacco) e il consolidato Tito Faraci.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ALBO D'ORO

1986 SCLAVI
1987 SCLAVI
1988 SCLAVI
1989 SCLAVI
1990 SCLAVI
1991 SCLAVI
1992 SCLAVI
1993 SCLAVI
1994 CHIAVEROTTI
1995 MANFREDI
1996 SCLAVI
1997 SCLAVI
1998 RUJU
1999 RUJU
2000 RUJU
2001 RUJU
2002 RUJU
2003 BARBATO
2004 RUJU
2005 RUJU
2006 BARBATO
2007 ENNA
2008 RUJU
2009 DI GREGORIO
2010 DI GREGORIO - GUALDONI


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PALMARES SCENEGGIATORI

10 SCLAVI

8 RUJU

2 BARBATO, DI GREGORIO

1 CHIAVEROTTI, MANFREDI, ENNA e GUALDONI


Ultima modifica di vace il mer gen 27, 2010 4:45 am, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 6:42 am 
Non connesso

Iscritto il: mer nov 24, 2004 10:02 pm
Messaggi: 4355
Località: Provincia di Taranto
ommiodddio che lavorone e ci sono pure i commenti!
oggi pomeriggio, appena torno dal mare leggo...:)
più di così non si poteva chiedere, credo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 6:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 23, 2007 2:58 pm
Messaggi: 5368
Località: Inland Empire
Molto interessante. Mi piace questo tono cronachistico che dice molto sull'evoluzione di Dylan.
Bravo Vaciotto [:X]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 8:19 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer nov 24, 2004 10:02 pm
Messaggi: 4355
Località: Provincia di Taranto
vedere ruju già al primo posto nel 1998 mi fa un pò strano.
non capisco il commento su c.neri del 2007.
mi sa che sai qualcosa che io non so...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 8:44 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 08, 2006 12:46 pm
Messaggi: 4831
<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originally posted by skymulder</i>
<br />vedere ruju già al primo posto nel 1998 mi fa un pò strano.
non capisco il commento su c.neri del 2007?
mi sa che sai qualcosa che io non so...<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">Cristina Neri, per il soggetto di Marty.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 8:47 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer set 28, 2005 11:37 am
Messaggi: 3262
Secondo me Vace e' pessimista sul fatto che Sclavi scriva ancora. Oppure sa di problemi tra marito e moglie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 8:55 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 11:47 pm
Messaggi: 8059
Località: Torino
Ah ah:) in realtà è obiettivamente difficile che i due possano collaborare ancora insieme, poi sai che a questo mondo solo tre cose sono certe: la morte, le tasse e il silenzio di Tano Badalamenti (cit.) e io posso sempre correggere ciò che ho scritto.:)
Se vi piace la faccio anche per i disegnatori, allora.. anche se sarà un superlavoraccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 9:11 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer set 28, 2005 11:37 am
Messaggi: 3262
Oh certo fai pure :) L'importante e' che impreziosisci con queste pillole di gossip :p
Piuttosto chissa' chi vincera' nel 2008 con ben 2 storie!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 9:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 11:47 pm
Messaggi: 8059
Località: Torino
Mignacco e Marzano sono attualmente in testa con 3
A quanto ho capito commentini vari (nonchè simpatici quanto gradevoli, aggiungo io) nel testo me li devo tenere per me...:/ uff, però come siete intransigenti
Peccato comunque, non sai cosa ti perdi dei retroscena di Montanari & Grassani


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 08, 2008 9:40 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer set 28, 2005 11:37 am
Messaggi: 3262
Non ero per nulla ironico!
Anzi voglio sapere tutto su M&G e la loro crisi del 47? anno.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ago 09, 2008 1:10 am 
Non connesso

Iscritto il: mer nov 24, 2004 10:02 pm
Messaggi: 4355
Località: Provincia di Taranto
a me i commenti piacciono un sacco, devono esserci assolutamente!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ago 09, 2008 1:40 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 11:47 pm
Messaggi: 8059
Località: Torino
Ok ok come non detto:)..adesso allora aggiusterò un pò i testi (che fanno pena) e magari aggiungerò qualcosina qua e là;
per adesso ho aggiunto accanto al nome dell'autore "vincente" la copertina della sua storia più rappresentativa nell'anno, almeno secondo me.. come rimane?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ago 09, 2008 10:14 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 02, 2005 2:00 am
Messaggi: 3485
Località: ancona
Accidenti che lavoro che hai fatto...complimenti!
....si vede che sei in ferie,eh?
Comunque per ste cose,sei unico.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ago 09, 2008 4:42 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar nov 21, 2006 6:58 pm
Messaggi: 3982
e aggiungerei fortunatamente irripetibile :)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it