Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è dom gen 23, 2022 7:16 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fumetto visto come....
MessaggioInviato: dom ott 21, 2007 10:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun set 25, 2006 3:44 pm
Messaggi: 3338
Ciao, non sò se il topic piacerà, oppure mi insulterete...comunque mi è venuta una domanda...voi tutti come considerate DYD??
NOn intendo dal punto di vista del personaggio, delle storie oppure delle scenaggiature...quello che chiedo è come considerate dyd come elemento mediatico?
In poche parole, io un fumetto lo considero come un film su carta, diciamo come un foto romanzo...lo sò che il paragone non è azzeccatissmo, però per me è più di un libro e meno ''movimentato di un film...però non da meno di sicuro...naturalmente questo topic intende non solo dyd ma i fumetti come categoria..

*********************************************
Visitate il mio Blog:http://newsdalmiomondo.spaces.live.com

Visitate anche:http://processionecanino.splinder.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 22, 2007 11:43 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 25, 2006 4:45 am
Messaggi: 2656
Località: vasto (ch)
mi viene in mente la frase di ortolani:
... i fumetti sono roba da bambini....
... anche la pedofilia...

_______________________

....Eh sì, son tutti Hacker col kernel degli altri....
(ripetete)
K??LKéR?éL?éGLJ?LTR?....
Il MIO Video Blog:
http://weloveyoutube.blogspot.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 22, 2007 12:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab lug 03, 2004 10:42 pm
Messaggi: 10857
Indubbiamente, il fumetto è molto vicino al cinema.

<hr noshade size="1">Temo di essere frainteso. Forse ho raggiunto il mio obiettivo.
Il Mio Blog: http://trascorsi.splinder.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 22, 2007 3:49 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 23, 2007 1:18 pm
Messaggi: 10477
Località: Giuliano Teatino (Chieti)
Per me é un cortometraggio

-------------------

Batti in aria le mani e
poi falle vibrar
se fai come Simone
non puoi di certo sbagliar !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 22, 2007 4:41 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab lug 03, 2004 10:42 pm
Messaggi: 10857
E la parte scritta?

<hr noshade size="1">Temo di essere frainteso. Forse ho raggiunto il mio obiettivo.
Il Mio Blog: http://trascorsi.splinder.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 22, 2007 6:04 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom ago 19, 2007 9:58 am
Messaggi: 771
Io credo che con un Dylan Dog solo si coprirebbe abbondantemente il tempo di un film. Il cortometraggio sarebbe troppo breve.
Comunque il fumetto è semplicemente un'alra forma d'arte. E' collegato un po' alla pittura, un po' alla fotografia, un po' al cinema, ma è comunque cosa diversa.

_______
.::nGel::.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 22, 2007 11:00 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom mar 18, 2007 9:10 pm
Messaggi: 892
Io lo considero come una forma d'arte a sè stante in grado, tra le righe (anche se nn proprio sempre tra le righe), di sensibilizzare sui temi sociali. L'unica cosa che però ogni tanto rompe è l'attaccamento alla sofferenza da parte del creatore e quindi indirettamente del personaggio: cioè, va bene che di sofferenza in giro ce n'è tanta e che i temi, o meglio "gli orrori," da affrontare sono sempre di più, però ogni tanto una ventata di ottimismo e di speranza ci vorrebbe...

************************

"Non permettere mai a nessuno di dirti che non sei in grado di fare qualcosa, nemmeno a me...Perchè quando gli altri non ne sono capaci, lo dicono a te che non lo sai fare...Se hai un'idea inseguila e non guardare in faccia a nessuno."

From: La ricerca della felicità


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 22, 2007 11:21 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab lug 03, 2004 10:42 pm
Messaggi: 10857
Se parli di Dylan Dog è un conto, se parli del fumetto in generale è un altro.
Mi pare di capire che per te "una ventata di ottimismo" è riferibile a DD. Ma Dylan Dog non nasce come fumetto ottimista e neppure, forse, pessimista ( per quanto si avvicini di più a questo ), quanto come fumetto riflessivo. è ovvio che poi la vena pessimistica del suo creatore ne ha forgiato alcune fondamenta imprescindibili. è inevitabile. Altrimenti sarebbe Tex ( per dirne uno, ma manco tanto sbagliato)![;)]

<hr noshade size="1">Temo di essere frainteso. Forse ho raggiunto il mio obiettivo.
Il Mio Blog: http://trascorsi.splinder.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ott 23, 2007 12:27 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 11:47 pm
Messaggi: 8059
Località: Torino
Inizialmente inizialmente non è che nasca come fumetto riflessivo quanto come horror vero e proprio; nell'immediato succedersi degli eventi (doveva chiudere dopo pochi numeri, è diventato un successone?) la situazione ha preso una piega diversa e Sclavi ha dato un'impronta alla serie ben più profonda..

________________________________________________

è la differenza di opinioni quella che rende possibili le corse dei cavalli.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ott 23, 2007 10:38 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab lug 03, 2004 10:42 pm
Messaggi: 10857
Inizialmente, è evidente che Sclavi non sapeva neppure se fargli prendere la strada della serialità o della continuity. Le incertezze erano tante.
Comunque, è vero. Inizialmente inizialmente nasce come horror puro, tranne poi incominciare a smentirsi dopo soli 4 numeri.

<hr noshade size="1">Temo di essere frainteso. Forse ho raggiunto il mio obiettivo.
Il Mio Blog: http://trascorsi.splinder.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ott 23, 2007 12:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 23, 2007 1:18 pm
Messaggi: 10477
Località: Giuliano Teatino (Chieti)
<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originally posted by Triss</i>
<br />E la parte scritta?

<hr noshade size="1">Temo di essere frainteso. Forse ho raggiunto il mio obiettivo.
Il Mio Blog: http://trascorsi.splinder.com/
<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">

sono le voci dei protagonisti

-------------------

Batti in aria le mani e
poi falle vibrar
se fai come Simone
non puoi di certo sbagliar !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ott 23, 2007 5:11 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar giu 12, 2007 12:09 am
Messaggi: 937
Non ti sembra un pò poco limitare alle voce dei personaggi tutta la parte scritta?
Certo, i dialoghi sono la cosa fondamentale, se sono deboli, stupidi e inutili la storia difficilmente si regge in piedi; però non bisogna dimenticare le discrizioni, il narrare delle azioni. Una sceneggiatura ha bisogna anche di quello.

----------------------------------------------
<i>La lacrima che scende dal volto truccato del clown è smascheramento, esibizione, tragedia di una personalità rivelata nell'ultimo modo possibile</i>


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ott 23, 2007 8:08 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab lug 03, 2004 10:42 pm
Messaggi: 10857
<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originally posted by simone</i>
<br /><blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originally posted by Triss</i>
<br />E la parte scritta?

<hr noshade size="1">Temo di essere frainteso. Forse ho raggiunto il mio obiettivo.
Il Mio Blog: http://trascorsi.splinder.com/
<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">

sono le voci dei protagonisti
<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">
E le didascalie?

<hr noshade size="1">Temo di essere frainteso. Forse ho raggiunto il mio obiettivo.
Il Mio Blog: http://trascorsi.splinder.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ott 23, 2007 10:16 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun set 25, 2006 3:44 pm
Messaggi: 3338
i pensieri oppure la voce fuori campo

*********************************************
Visitate il mio Blog:http://newsdalmiomondo.spaces.live.com

Visitate anche:http://processionecanino.splinder.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ott 23, 2007 10:35 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab lug 03, 2004 10:42 pm
Messaggi: 10857
E bravo Gabriele![;)]

<hr noshade size="1">Temo di essere frainteso. Forse ho raggiunto il mio obiettivo.
Il Mio Blog: http://trascorsi.splinder.com/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it