Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è dom mar 03, 2024 12:03 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 93 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: gio dic 07, 2023 8:51 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 27, 2011 12:53 pm
Messaggi: 3386
Località: Valsesia
Terroredallinfinito ha scritto:
Comunque, dopo la precedente gestione penso che adesso il guinzaglio lasciato al curatore sia ben più corto, guardato a vista.



La penso così anche io. Basti pensare alla funzione di "coordinatore" di Busatta.

Benvenuto anche da parte mia :) Bei post di esordio, ti ho letto volentieri!

_________________
https://lastoriadidylandog.blogspot.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: gio dic 07, 2023 8:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab feb 04, 2023 2:21 pm
Messaggi: 206
Cita:
Ma appunto che anche con un curriculum comprovato e florido si fanno casini, allora vale tutto, no?


No, non vale tutto. Parliamo di una condizione necessaria, ma non sufficiente: devi aver dimostrato di avere le qualità per fare il curatore (condizione necessaria) ma ciò non garantisce che tu faccia poi un buon lavoro (ma non sufficiente).
Nessuno può prevedere il futuro, per questo si analizza il passato (curriculum). Altrimenti, prendiamo il primo che passa per strada e speriamo in dio.
Gualdoni infatti è l'esempio di uno che non aveva nessun curriculum nè alcuna affinità con il personaggio, e infatti nessuno ha mai capito cosa ci facesse là. Nessuno si è stupito della gestione Oni1, tutti ci siamo stupiti della gestione Oni2.

_________________
Oggettivo è ciò che richiede dimostrazioni.
Soggettivo è ciò che richiede argomentazioni.

"Di ciò di cui non si può argomentare, si deve narrare" (semicit. di semicit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: gio dic 07, 2023 11:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 30, 2023 12:05 pm
Messaggi: 53
baubau ha scritto:
devi aver dimostrato di avere le qualità per fare il curatore

E quali sono? Esiste un manuale con tutte le caratteristiche necessarie? Esiste una formula scientifica?

Secondo me la Baraldi ha quello che serve: scrive da anni, fa fumetti, conosce il personaggio, è in sintonia con la sua sensibilità, sa come muoversi. Non é la prima passante.

Se poi fare il curatore vuol dire anche avere un certo richiamo o peso di marketing, quella forse è una distorsione creata dalla figura di Recchioni.
Per come la vedo io, il curatore è un topo da biblioteca, non uno che chiama la gente tipo falene coi like su Facebook.

E' tipo un doppiatore: non lo conosce nessuno, non è spendibile a livello di fama, ma fa un lavoro artistico e di servizio insieme essenziale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: ven dic 08, 2023 12:18 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 20, 2009 12:26 pm
Messaggi: 6851
Località: Inverary 2.0
Terroredallinfinito ha scritto:

Secondo me la Baraldi ha quello che serve: scrive da anni, fa fumetti...


La Baraldi scrive fumetti da quando è stata sdoganata dagliamicidegliamicidafiera del settore, per l'hype di altre sue uscite, in tempi molto recenti. Non ha dimestichezza col medium come tutti i parvenu modajoli, e si vede da come imposta tecnicamente le sceneggiature, vignetta per vignetta. Non parlerei di analfabetismo da screenplay-ing ma poco ci manca.

Può imperversare a modo suo nel costrutto di una narrazione da romanzo, ma sulle 94pp bonelliane si muove con una goffaggine a tratti sconcia, spesso priva di logica testuale, nella dinamica sequenziale della rappresentazione come nelle motivazioni dei personaggi/loro azioni-parole.
Per questo potrebbe anche azzeccare una sua storia (su 4?) annualmente, per la legge dei grandi numeri... ma metter mano come ADDETTA ALLA PROGRAMMAZIONE E SUPERVISIONE selettiva di dozzine di ALTRI autori che le consegnano i testi nel pieno del making of editoriale (ben incasinato ed incasinante già di suo) prima della stampa, la vedo una scelta semi-scellerata, con tutto l'ottimismo del mondo pronto a contraddirmi eh... :roll:

_________________
Io no capito, io no capito

(anta baka?! [...] kimochi warui)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: ven dic 08, 2023 10:22 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab feb 04, 2023 2:21 pm
Messaggi: 206
Terroredallinfinito ha scritto:
baubau ha scritto:
devi aver dimostrato di avere le qualità per fare il curatore

E quali sono? Esiste un manuale con tutte le caratteristiche necessarie? Esiste una formula scientifica?


Esiste, si chiama "manuale del buon senso", non è stampato ma dovrebbe essere impresso a ferro nella testa di chiunque prende delle decisioni a livello dirigenziale.
Come sottotitolo ha "le cose da fare e da non fare se non vuoi perdere nel giro di pochi anni tutti i lettori storici che ti mandano avanti la carretta da ormai 40 anni".
Come già detto, non è infallibile, ma sempre meglio che avere "il manuale della divinazione" o del "manuale della serendipità" o il "manuale di interpretazione olistica dell'editoria" o ancora "il manuale del gioco d'azzardo" come linee guida.
O sempre meglio che mettere amici, parenti di amici, mogli di amici a dirigere una delle due serie che tengono in piedi la baracca.

_________________
Oggettivo è ciò che richiede dimostrazioni.
Soggettivo è ciò che richiede argomentazioni.

"Di ciò di cui non si può argomentare, si deve narrare" (semicit. di semicit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: ven dic 08, 2023 10:45 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab feb 04, 2023 2:21 pm
Messaggi: 206
Terroredallinfinito ha scritto:
baubau ha scritto:
Secondo me la Baraldi ha quello che serve: scrive da anni, fa fumetti, conosce il personaggio, è in sintonia con la sua sensibilità, sa come muoversi. Non é la prima passante.


Scrive da anni ROMANZI. Scrive fumetti da POCHI anni.
Conosce il personaggio ed è in sintonia, da cosa lo si evince? Dal fatto che lo dicano in redazione, o dai suoi numeri di Dylan Dog? Perchè da quello che ho letto nei suoi numeri, siamo lontanissimo dall'essere in sintonia.
Sa come muoversi? Anche qui, come fa a sapere come muoversi uno che non ha nessuna esperienza lavorativa di spessore nel mondo del fumetto, tolta appunta quella non particolarmente brillante su Dylan Dog?


Comunque, ormai c'è poco da fare, è in ballo e le tocca ballare. Le sue critiche se l'è prese, anche molto forti e decise. Spero abbia le spalle larghe (caratteristica che, tanto per cambiare, dovrebbe avere ogni buon curatore).
E' stata una decisione che ha lasciato in molti perplessi, ma ci si augura che in direzione abbiano le idee chiare, e che invece siamo noi poveri stupidi forumisti a sbagliarci di brutto.
Siamo tutti qua ad augurarle il meglio, di fare un ottimo lavoro e di farci rimangiare tutto con gli interessi. Per davvero.

_________________
Oggettivo è ciò che richiede dimostrazioni.
Soggettivo è ciò che richiede argomentazioni.

"Di ciò di cui non si può argomentare, si deve narrare" (semicit. di semicit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: ven dic 08, 2023 12:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 30, 2023 12:05 pm
Messaggi: 53
Che posso dire, aspettiamo e vedremo!

Ogni parte puo' avere la sua dose di verità, io scelgo di vedere il bicchiere mezzo pieno...

La ipercriticità e il guardare al dettaglio microscopico, di rado portano a godersi qualcosa. Figurarsi quello che dovrebbe essere un piacere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: lun dic 11, 2023 3:46 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven giu 12, 2015 7:29 pm
Messaggi: 2096
Altair ha scritto:
Terroredallinfinito ha scritto:
Comunque, dopo la precedente gestione penso che adesso il guinzaglio lasciato al curatore sia ben più corto, guardato a vista.



La penso così anche io. Basti pensare alla funzione di "coordinatore" di Busatta.

Benvenuto anche da parte mia :) Bei post di esordio, ti ho letto volentieri!

guinzaglio talmente corto che è riuscita a infilarci pure il marito... :D

_________________
Regola numero uno: I commenti non rispecchiano l'andamento dei voti.
Regola numero due: Il 6 è un voto contemporaneamente positivo, negativo e neutro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: lun dic 11, 2023 3:59 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 30, 2023 12:05 pm
Messaggi: 53
Che c'entra questo con il controllo/libertà del/sul prodotto finito?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: lun dic 11, 2023 8:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab feb 04, 2023 2:21 pm
Messaggi: 206
La verità non la sa nessuno, e non la saprà nessuno per un bel pezzo.
Pare però, PARE, che Lanzoni sia grande amico di Sclavi e che Barbara sia la moglie/compagna di Lanzoni.
Il motivo per cui due persone che storicamente sono sempre state lontane anni luce dal fumetto in particolare da Dylan Dog, siano poi diventate curatore e, cos'è lui, assistente?... beh insomma, lascia pensare che non sia per merito sul campo quanto per fedeltà e vicinanza al creatore della serie, e facilità di controllo da parte sua.
Cosa che di per sè non creerebbe alcuno scandalo, alla fine se sta bene ai vertici Bonelli, a posto così.
Però getta un po' di dubbi sulla serietà della gestione della testata, gestione letteralmente casereccia e pressappochista.

_________________
Oggettivo è ciò che richiede dimostrazioni.
Soggettivo è ciò che richiede argomentazioni.

"Di ciò di cui non si può argomentare, si deve narrare" (semicit. di semicit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: mar dic 12, 2023 12:10 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 30, 2023 12:05 pm
Messaggi: 53
Ma infatti, se vogliamo parlare di gestione "pressapochista", il problema secondo me c'é, ma a monte, più sopra del curatore di turno.

Forse parte proprio da Sclavi. Non riesco a capire quanto sia interessato al personaggio e connesso alla realtà artistico-economica di oggi.
Anche i geni si appannano, ma rimangono pur sempre proprietari delle loro creazioni...

Detto questo, Recchioni a quanto pare era molto vicino a Sclavi. C'era una bella intesa sia umana che artistica, gli ha lasciato carta bianca - e nel contempo qua e là in modo annoiato diceva la sua - e abbiamo visto fino a pochi mesi fa i risultati.
Di base anche qua si poteva supporre facilità di controllo e fedeltà, eppure non ci abbiamo visto niente di male.
Il curriculum, nella teoria, faceva sperare meglio di questa nuova coppia.

Se mettevano Chiaverotti, pure lui poteva essere additato come superamico ultra 30ennale di Sclavi...?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: mar dic 12, 2023 6:11 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:15 pm
Messaggi: 12532
Località: Verona
baubau ha scritto:
Pare però, PARE, che Lanzoni sia grande amico di Sclavi e che Barbara sia la moglie/compagna di Lanzoni.


Sull'amicizia con Sclavi non so dire molto, ma di certo lui e Lanzoni si conoscevano; che quest'ultimo, poi, sia il partner di Baraldi è stato confermato, quindi non è solo una diceria.

_________________
È la mia opinione, e la condivido.

Ciao,
Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: mer dic 13, 2023 3:50 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab feb 04, 2023 2:21 pm
Messaggi: 206
Terroredallinfinito ha scritto:
Se mettevano Chiaverotti, pure lui poteva essere additato come superamico ultra 30ennale di Sclavi...?


Certo... con alle spalle più di cinquanta storie sul personaggio, un'esperienza di quarant'anni a scrivere fumetti, di cui almeno una trentina sul personaggio in questione, ritenuto più o meno univocamente l'autore più vicino e comparabile a Sclavi in quanto a poetica, sintonia con il personaggio e numero di storie scritte in rapporto alla qualità delle stesse (se la gioca con Paola Barbato).
Non proprio un amicone preso dal nulla.

_________________
Oggettivo è ciò che richiede dimostrazioni.
Soggettivo è ciò che richiede argomentazioni.

"Di ciò di cui non si può argomentare, si deve narrare" (semicit. di semicit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: gio dic 14, 2023 4:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 30, 2023 12:05 pm
Messaggi: 53
Ma é chiaro che davanti alla scelta di Chiaverotti, tutti - più o meno (i suoi detrattori li ha) - avremmo fatto la ola.

Ma ragionando sulla realtà e non su quello che vorremmo/come sarebbe potuta andare, ribadisco tutto quello che ho detto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La nuova curatrice di Dyd
MessaggioInviato: ven dic 15, 2023 6:13 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab feb 04, 2023 2:21 pm
Messaggi: 206
Ma io un chiaverotti così disinteressato al personaggio ormai da anni non lo avrei mai voluto come curatore. Ma neanche la Baraldi, se devo essere sincero. Le alternative sono infinite, e se non ci sono in casa, si cercano.

_________________
Oggettivo è ciò che richiede dimostrazioni.
Soggettivo è ciò che richiede argomentazioni.

"Di ciò di cui non si può argomentare, si deve narrare" (semicit. di semicit.)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 93 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it