Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è mer giu 19, 2024 10:03 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 815 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 55  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: mar apr 09, 2013 4:12 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:15 pm
Messaggi: 12548
Località: Verona
Incredibilmente, mancava un topic generico dove parlare dei manga. Piuttosto che disperdere le discussioni in topic specifici che generalmente non hanno vita lunga, ne apro uno "contenitore" in cui discutere dei miei amatissimi fumetti giapponesi. Ne approfitto per segnalare alcune pubblicazioni degne di nota:

- Fratelli nello spazio, di Chuya Koyama (Star Comics): serie in prosecuzione, finora sono usciti 17 numeri. Splendida commedia fantascientifica che racconta le vicende di due fratelli innamorati dello spazio e l'addestramento che li porterà entrambi a diventare astronauti e a coronare così il loro sogno di bambini.
- Piece, di Hinako Ashihara (Planet Manga). Serie conclusa in 11 volumi, in Italia è da poco uscito l'ottavo. A metà tra il genere slice of life* (vedi sotto) e il thriller, è una specie di Monster al femminile (lo firma un'autrice); impressiona la profondità dello scavo psicologico e la capacità (tipica degli autori giapponesi) di variare registro: una pagina si ride, quella dopo si avvertono i brividi lungo la schiena.
- Un marzo da leoni, di Chika Umino (Planet Manga). Serie in prosecuzione, finora sono usciti 6 volumi. Slice of life purissimo e incontaminato: da una delle migliori autrici in attività in Giappone, la storia di un ragazzo che è giocatore professionista di shoji (gli scacchi giapponesi, pressapoco) e del suo rapporto di amicizia/dipendenza con/da tre deliziose sorelle.
- Dororo, di Osamu Tezuka (GOEN). 4 volumi in tutto, il secondo è appena uscito. Non l'ho ancora letto, ma Tezuka non è mica il dio del manga per niente: tutto quello che ha realizzato è meritorio, non si scappa.

Poi, per i lettori dal palato fine e dal portafoglio ampio: Kagemaru Den, di Sanpei Shirato. La Hazard propone per la prima volta in Italia - e credo anche in Europa - quest'opera storica (sia per ambientazione sia per importanza) del maestro Shirato, pubblicata originariamente tra la fine degli anni Cinquanta e l'inizio dei Sessanta. Una storia avvincente, crudele e magica raccontata da uno dei grandi vecchi del manga: una goduria per qualsiasi appassionato di fumetto. La serie conterà quattro volumoni di oltre 800 pagine l'uno (è appena uscito il secondo): peccato che il prezzo non sia esattamente alla portata di tutti (30 euro ad albo), ma è un progetto da sostenere con forza perché Shirato è un autore eccelso.

Segnalo quindi due serie concluse da un po' ma che, per motivi diversi, mi sono rimaste nel cuore: Honey & Clover, di Chika Umino (10 volumi Planet Manga di difficile reperibilità), strepitosa commedia di formazione che segue la crescita e la maturazione di un affiatatissimo gruppo di amici, e Bokura Ga Ita (di Yuki Obata, 16 numeri, Flashbook), semplicemente il fumetto sentimentale più bello e struggente che io abbia mai letto. Adolescenti si conoscono, si innamorano, si lasciano, si perdono di vista, e poi... Detto così non sembra niente di nuovo, ma la Obata sa raccontare come poche e possiede una sensibilità narrativa più che notevole.

Per concludere questo primo post (ne seguiranno altri), ecco la perla del mese: si tratta di Detroit Metal City, serie in 10 volumi di Kiminori Wakasugi di cui è appena uscito il primo numero (per la GOEN). La serie era già stata presentata dalla Planeta/De Agostini, ma il fallimento dell'editore ha fatto sì che la pubblicazione venisse interrotta al sesto numero. Ora la GOEN ricomincia da 1, ed è un'occasione da non lasciarsi sfuggire: scoprite anche voi la doppia vita di Soichi, che nella vita privata è un giovane timido e dall'animo romantico ma, sul palco, si trasforma nel blasfemo Krauser II, indemoniato cantante Death Metal. Confesso che leggendo l'albo ho riso come uno scemo. :lol:

E per ora è tutto. :D

*Slice of life, letteralmente "fetta di vita"; si tratta di un genere che, più che una storia unitaria, racconta la quotidianità: non ci sono grandi eventi, robottoni giganti o combattimenti all'ultimo sangue, ma solo dei protagonisti - perlopiù giovani - che studiano, interagiscono, crescono e portano avanti le rispettive vite.

_________________
È la mia opinione, e la condivido.

Ciao,
Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: mar apr 09, 2013 5:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 27, 2012 1:35 pm
Messaggi: 2258
Fan de "Le bizzarre avventure di Jojo" dal novembre 1993 (numero 3), consiglierei a tutti almeno la terza e la quarta serie...

_________________
"Per me questo spazio è morto."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: mar apr 09, 2013 5:34 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 04, 2008 10:09 am
Messaggi: 5673
Località: Palermo in via dei dylaniati n.666
Bel topic, in effetti mancava.

Io ho letto poco ma roba buona, credo.
Inanzittutto vorrei finire Homunculus e Ikigami.
E, infine, incominciare ex novo Lone Wolf and Cub e Devilman (questo dovrebbe uscire a momenti).

Se ho ben capito il significato di Slice of life - che tra l'altro è il nome della barca di Dexter :D - L'uomo che cammina di Jiro Taniguchi ne è un esempio (consigliatissimo ;) )

_________________
Nobody talks about the pile (cit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: mar apr 09, 2013 6:04 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 29, 2012 5:36 pm
Messaggi: 1992
Il top delle mie letture "mangose":

Lone Wolf & Cub
L'immortale
Vagabond
Planetes
Blame!
Dorohedoro
Ken il guerriero
Kitaro dei cimiteri
Black Lagoon
Berserk
Lamù
Angel Sanctuary
Tutto Leiji Matsumoto
Nana
Lupin
Red (non più pubblicato purtroppo...)
Akira
Nausicaa
Tutto Masamune Shirow
Le Bizzarre Avventure Di JoJo
Death Note
DNA2
Evangelion
GTO
Ranma 1/2
Trigun
Video Girl Ai

non in ordine di preferenza.

_________________
http://musicanterrante.wordpress.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: mar apr 09, 2013 9:24 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:15 pm
Messaggi: 12548
Località: Verona
MandarinoFish ha scritto:
E, infine, incominciare ex novo Lone Wolf and Cub e Devilman (questo dovrebbe uscire a momenti).


Due capolavori totali, specie il primo (ma anche il secondo...). Così come è imperdibile anche Jojo (che non mi sono sentito di consigliare perché è una serie lunghissima, ma che anch'io seguo con grande soddisfazione fin dal numero uno). :wink:

_________________
È la mia opinione, e la condivido.

Ciao,
Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: mar apr 09, 2013 9:35 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 27, 2012 1:35 pm
Messaggi: 2258
Sono un grande fan delle commedie di Rumiko Takahashi, sono un pò dubbioso nell'affrontare Inuyasha (serie di cui ammetto di non aver visto nemmeno l'Anime, abbastanza popolare in Italia),
qualche anima pia mi saprebbe dire se é nella vena di Lamù, Ranma 1/2 e Maison Ikokku o se è un'action puro come mi sembra dalle poche pagine che ho visto?

_________________
"Per me questo spazio è morto."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: mar apr 09, 2013 10:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:15 pm
Messaggi: 12548
Località: Verona
Ti dico una cosa: io ADORAVO la Takahashi, e le tre opere che citi sono tra le mie preferite in assoluto (specie Lamù e Maison Ikkoku. Ranma 1/2 è divertentissima ma in complesso vale un po' meno delle altre due, a parer mio). Ebbene, Inuyasha mi ha mortalmente annoiato e dopo 6/7 numeri ho smesso di acquistarlo. Più avanti ho anche provato a recuperarlo, ma niente: la storia e i personaggi non mi hanno "preso" neanche a questo secondo tentativo. Quindi, non te lo consiglio di certo. Troppa azione insulsa e noiosa, poca commedia e poco divertimento. Invece, ti consiglio Detroit Metal City! GO TO DMC! :D

_________________
È la mia opinione, e la condivido.

Ciao,
Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: mer apr 10, 2013 9:18 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 29, 2012 5:36 pm
Messaggi: 1992
Confermo la NOIA per Inuyasha.
Grave essermi dimenticato di Maison Ikkoku!! Acc. dannz. malediz.!

_________________
http://musicanterrante.wordpress.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: mer apr 10, 2013 10:31 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:15 pm
Messaggi: 12548
Località: Verona
Craven ha scritto:
Blame!
Dorohedoro
Black Lagoon
Angel Sanctuary
Nana
Red (non più pubblicato purtroppo...)
Trigun


Questi non li conosco. :cry:

In quanto agli altri, non concordo con Leiji Matsumoto, che sarà sì un autore poetico e capace di emozionare, ma che con le sue storie tronche e le sue incoerenze narrative mi ha un po' stufato. Diciamo che di lui salvo qualcosa ma non tutto, in primis Queen Emeraldas e La regina dei 1000 anni.

_________________
È la mia opinione, e la condivido.

Ciao,
Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: mer apr 10, 2013 11:03 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 29, 2012 5:36 pm
Messaggi: 1992
Avendo intuito più o meno i tuoi gusti direi che potrebbero piacerti molto i primi 3

Blame! ha una trama assolutamente assurda ed incomprensibile ma... mi incantavo a guardare i disegni... Tsutomu Nihei era fantastico all'epoca, purtroppo ora il suo tratto si è troppo "normalizzato".

Dorohedoro è folle, perverso e geniale allo stesso tempo.

Black Lagoon è un ottimo manga d'azione con personaggi caratterizzati alla grande, non puoi non affezionarti a questa stramba squadra di mercenari.

Red era un'ottimo manga western che purtroppo non hanno più pubblicato, derivativo certo, ma con ottimi disegni ed una manciata di personaggi molto coinvolgenti.

_________________
http://musicanterrante.wordpress.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: gio apr 11, 2013 1:51 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 04, 2008 10:09 am
Messaggi: 5673
Località: Palermo in via dei dylaniati n.666
Nel frattempo ho comprato il numero 1 di Berserk :D
Vi farò sapere prossimamente!

_________________
Nobody talks about the pile (cit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: gio apr 11, 2013 2:01 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 27, 2012 1:35 pm
Messaggi: 2258
Grazie della dritta su Inuyasha!

@Manda: Berserk é una grande serie, ma non farti scoraggiare dai primi numeri, ancora IMO di rodaggio: quando parte il (lungo) flashback su Gatsu, Grifis e la squadra dei falchi diventa un manga di cui divoreresti tutti i numeri in una notte!

@Rimatt e Craven: che mi dite di "Ushio e Tora"? Vale la pena?

_________________
"Per me questo spazio è morto."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: gio apr 11, 2013 2:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 21, 2005 1:08 pm
Messaggi: 8721
Località: Eternia
MandarinoFish ha scritto:
Nel frattempo ho comprato il numero 1 di Berserk :D
Vi farò sapere prossimamente!

i primi numeri sono buoni ma non esaltanti, devi dare tempo alla serie.

_________________
Here Lies Our Beloved Skeletor
Born 21 November 2005
Left us 23 June 2021
R.I.P.
Resurrected on an unspecified day in June 2023


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: gio apr 11, 2013 2:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 29, 2012 5:36 pm
Messaggi: 1992
Mai letto Ushio e Tora, mi spiace.

_________________
http://musicanterrante.wordpress.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il topic dei MANGA
MessaggioInviato: gio apr 11, 2013 3:21 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:15 pm
Messaggi: 12548
Località: Verona
Secondo me sì, Ushio e Tora è un grandissimo shonen (manga per ragazzi). A breve la GOEN dovrebbe iniziare a pubblicare un'altra serie lunga di Kazuhiro Fujita (l'autore di U&T), ovvero Karakuri Circus; consiglio caldamente anche quella, perché da quel poco che sono riuscito a leggere è un ottimo fumetto, fantasioso e divertente.

_________________
È la mia opinione, e la condivido.

Ciao,
Teo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 815 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 55  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it