Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è mer dic 08, 2021 2:15 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 150 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

# 284 - Nel segno del dolore
Insufficiente (1-4) 6%  6%  [ 6 ]
Mediocre (5) 7%  7%  [ 7 ]
Accettabile (6) 23%  23%  [ 23 ]
Buono (7-8) 52%  52%  [ 52 ]
Ottimo (9-10) 12%  12%  [ 12 ]
Voti totali : 100
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: lun mag 31, 2010 12:16 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 02, 2004 7:32 pm
Messaggi: 11161
Località: Napoli
Onestamente, non paragonerei Pandora con padre Pio.
Questo perché Padre pio è parte del mondo reale, dove i miracoli sono eventi molto rari, per cui bisogna sudare parecchio prima di poter dimostrare che un evento è un miracolo, e in ogni caso rimarrà sempre il dubbio.
In dylan dog di eventi strani ne succedono molto spesso, alla fine, per cui se 20 persone toccate dalla stessa persona si ammalano di malattie strane è molto più probabile che ci sua un rapporto causa effetto fra il tocco e la malattia.

_________________
Carnage - Teatro online
https://www.youtube.com/watch?reload=9&v=x4qv5rBEs9E


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: lun mag 31, 2010 12:59 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ott 26, 2006 8:53 pm
Messaggi: 2429
the Imp ha scritto:
In dylan dog di eventi strani ne succedono molto spesso, alla fine, per cui se 20 persone toccate dalla stessa persona si ammalano di malattie strane è molto più probabile che ci sua un rapporto causa effetto fra il tocco e la malattia.
Sì, è più probabile. Ma non è sicuro. :wink:
Non a caso avevo scritto che lo spazio per l'interpretazione è "piccolo ma prezioso".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: lun mag 31, 2010 11:17 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 29, 2006 4:00 am
Messaggi: 829
V.M. ha scritto:
Ragionando come Cyber Dylan, dopo aver visto quella puntata di Porta a Porta avrei dovuto credere ciecamente nei miracoli. Invece sono rimasto a metà  strada fra lo scetticismo e l'agnosticismo.
Ci sono i miracolati, è vero. Ma ci sono anche milioni di malati che, nonostante il "tocco" di Padre Pio, non sono riusciti a guarire. I primi fanno notizia, i secondi no. I primi sono pochi ma fanno sentire la loro voce, i secondi sono tantissimi ma non vanno in tv perché non hanno niente di originale da raccontare o perché sono morti. Dunque, come sempre, si resta nel dubbio.

SPOILER SPOILER SPOILER

Lo stesso discorso vale per la storia del mese. I clienti che si rivolgono a Dylan, il militare, il dottore e i vari testimoni alzano la voce perché hanno avuto esperienze negative con Pandora. Nessuno, però, ci dice che quelle siano state le uniche persone che la ragazza abbia mai toccato nella propria vita. Del resto se qualcuno fosse stato toccato da Pandora senza subire alcuna conseguenza, perché mai si sarebbe dovuto rivolgere a Dylan? Perché mai avrebbe dovuto testimoniare? Di più: perché mai avrebbe dovuto anche solo ricordare di essere stato toccato?


Spernacchiare Vespa e Padre Pio in presenza mia, che sono ateissimo, è come sfondare una porta aperta. :lol: Troppo facile, quindi lascio cadere il discorso.

Mi limito a far notare che la storia dice esplicitamente che dopo l'incidente iniziale (quello con l'amica del cuore) Pandora ha sempre fatto la massima attenzione a non toccare nessuno, salvo quando glielo diceva la madre. Non usciva praticamente mai di casa e si copriva da capo a piedi, guanti compresi, per non correre rischi.
Dylan non avrà  rintracciato TUTTE le persone da lei toccate negli ultimi tot anni -da quando la madre ha cominciato a sfruttarla 'professionalmente'- ma un buon numero certamente sì.

Quante persone vogliamo fare?
Due terzi?
La metà ?

Facciamo un terzo, per comodità.

Appurare la sorte di quel terzo di persone è facile. Basta chiedere a Bloch di fare un rapido controllo anagrafico e si scopre subito se sono vive o morte, e nel secondo caso se morte per un banale incidente d'auto oppure di grave malattia.

Ora, se un terzo di persone toccate dal Tale crepa di malattia, è lecito sospettare che nel migliore dei casi quella persona porti una SFIGA PAZZESCA, pressoché soprannaturale.
Quante probabilità ci sono che, delle persone da noi toccate negli ultimi Tot anni (stringendo la mano, dando un buffetto...), UN TERZO schiatti di malattia orrribile? :g: Non sono uno statistico, ma credo che le probabilità siano prossime allo zero. O il pianeta Terra sarebbe già  bello spopolato!

Quindi sospettare che Pandora abbia un qualche potere è qualcosa di più di una semplice ipotesi. Se a questo si aggiunge che Pandora provoca una trasformazione (forse Dylan era allucinato, ma sta di fatto che lui -scettico- la trasformazione la vede), le probabilità sconfinano nella certezza.


Stiamo parlando dell'equivalente negativo di una persona che non vince UN biglietto della lotteria, ma almeno UN TERZO (se non di più) delle volte che compra un biglietto della lotteria.
E di biglietti della lotteria ne ha acquistati ben più di tre. :D

_________________
Ti mostrerò la paura in una manciata di pixel...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: lun mag 31, 2010 6:13 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 31, 2010 5:39 pm
Messaggi: 25
gran bel numero, se non era per un paio di punti era da 9 tranquillamente


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: mer giu 02, 2010 5:23 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 08, 2006 12:46 pm
Messaggi: 4831
Scheda WikiDyd di Nel segno del dolore:

http://www.cravenroad7.it/wikidyd/index ... del_dolore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: sab giu 12, 2010 2:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio giu 10, 2010 5:20 pm
Messaggi: 250
Località: Parma
E' accettabile (appena appena). Albo che ha un buon iniziouno sviluppo un po' da giallo e una fine così così
Ottimo Mari
Accettablile

_________________
I LOVE PARMA


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: ven lug 09, 2010 1:27 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 02, 2004 7:32 pm
Messaggi: 11161
Località: Napoli
Post del mese di maggio:

http://www.cravenroad7.it/news/2010/06/ ... di-maggio/

_________________
Carnage - Teatro online
https://www.youtube.com/watch?reload=9&v=x4qv5rBEs9E


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: ven lug 30, 2010 10:50 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:15 pm
Messaggi: 12175
Località: Verona
Un buon numero, all'altezza di Enna e Mari. Come sempre, io leggo le storie senza prestare troppa attenzione ai dettagli e alla verosimiglianza: possibilissimo che le incongruenze si contino a dozzine, eppure a parer mio la storia funziona bene lo stesso. A parte l'eccellente scena iniziale (chi altri oserebbe tanto, sul Dylan odierno? Questa è un'apertura che, in quanto a impatto, non ha nulla da invidiare allo splatter più estremo mai apparso du DyD), a piacermi sono Dylan, i comprimari, i dialoghi... In due parole, la sceneggiatura. E Pandora, oltre a essere resa assai bene, è disegnata ottimamente dal sempre grande Mari: in tempi recenti, non ricordo altri personaggi femminili dylaniani che mi abbiano colpito tanto.

Insomma, un bell'albo: per Enna è un altro centro. Ormai mi sto abituando.

_________________
È la mia opinione, e la condivido.

Ciao,
Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: gio ago 05, 2010 6:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven giu 27, 2003 10:00 pm
Messaggi: 3672
quello di Pandora è un argomento che mi è sempre interessato , ma mai affrontato , quindi l'idea di partenza è ottima.
Lo sviluppo della storia è in parte interessante con la madre stile wanna marki ,solo che molto piu' riservata. Anche l'argomento delle "dicerie" che prendono il largo , e le superstizioni e stregonerie, ottimo metterle in relazione nell'albo. La nota dolente è la parte riguardante il dottore, che spunta fuori un po' dal nulla , e anche la sua trasformazione all'inizio degna dell'orror finisce nel solito mostro-pesce e qui un po' la colpa è di Mari che tende a fare troppo quei mostri dalla faccia di pesce già  visti in precedenza(ad esempio l'ultimo speciale).
E poi non si capisce chi era ad aver ucciso la madre , quello bendato. Era il dottore ?
ma allora perché non ha ucciso anche la figlia (scappa dopo la caduta) e tentare di farlo solo all'ospedale ?
Quindi prima parte dell'albo ottima , seconda parte discreta.
I disegni di Mari ormai sono prevedibili , disegna Dyd sempre allo stesso modo e ha pochi picchi alti nelle sue tavole , uno è la morte-zombie nelle prime pagine davvero ben resa.
Altra cosa disegna i mostri sempre uguali quello della trasformazione in questo albo è un po' ridicolo.
Mari è un disegnatore che mi piace parecchio , ma adesso è davvero troppo standardizzato.
Qualche numero fa era piu' spigoloso , anche se il volto di dyd di adesso mi piace di piu' , ma in generale era piu' artistico .

STORIA 7+
DISEGNI 7

P.S. per quanto riguarda l'assassino secondo me è il dottore (leggendo i post precedenti per i dubbi ) , a parte il dialogo iniziale sull'alcool , ma poi tenta di uccidere Pandora di nascosto , mentre il militare ad un certo punto va all'attacco senza mascherarsi e accompagnato da altri.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: mer ago 25, 2010 12:06 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven dic 25, 2009 1:10 am
Messaggi: 4
Mah... non mi é piaciuto per niente... concordo in parte con Cyber Dylan. Ancora una volta una tipa con poteri strambi che capita proprio a Dylan.
Mi sono dovuto sforzare a finirlo, per quanto mi stava annoiando.
Poi ancora una volta viene risolto in maniera un po' forzata (vedi anche #285).

Sceneggiatura 4
Disegni 6 (non mi piace proprio come Mari disegna Dylan... ma Pandora é molto ben fatta)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: lun nov 15, 2010 10:53 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 27, 2005 1:38 am
Messaggi: 1103
Un incipit così era da tanto che non lo si aveva. Il resto dell'albo mantiene il livello dell'apertura con una storia coinvolgente e disarmante. Mari ai disegni e Stano alla copertina chiudono il cerchio di uno dei più bei albi di quest'anno.

_________________
BenVenutI iN GolConDa!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: dom dic 26, 2010 11:38 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom ago 24, 2008 9:27 pm
Messaggi: 663
Enna si ripete. Ma a buon fine. “Nel segno del dolore” lascia l’amaro in bocca. Il soggetto è ottimo, forse non discusso alla perfezione. Il potere di Pandora è lasciato un po’ nel cassetto. La sceneggiatura è buona, con qualche forzatura. Una su tutte l’infermiera che tira fuori la storia della moglie di Layton. Dylan non riesce a cambiare del tutto la ragazza. Cerca di farla vivere, ma la forza era iniziata prima, nel momento della morte della madre. Bella l’idea del flashback iniziale che a metà  storia si riallaccia con l’inizio.
L’incubo di partenza non è tanto un riempitivo, forse lo è più il finale “onirico”. Non per altro, ma perché lo si era in un’altra storia di Bruno Enna “Vite in gioco”. Groucho è sempre in gran forma quando a Craven Road arrivano ospiti. Dylan Dog mi è piaciuto quando tratta con disprezzo la madre di Pandora, anche se non si capisce bene perché parta già  con un pregiudizio nei confronti solo suoi e non della figlia. Dylan sa già  che la figlia è sfruttata dalla madre. Come mai? O forse, come sospetterà qualcuno, è raro vedere Dylan trattare male una bella ragazza, mentre con le signore di una certa età è più facile.
In passato Enna aveva realizzato ottime sceneggiature partendo da soggetti deboli (vedi La statua di carne). Qui fa un po' l'opposto. Perché la trama di partenza è davvero intrigante e forse non viene lavorata al meglio. Ma la storia piace e merita una valutazione positiva. Anche perché è ricca di scene violente taglienti. In primis, ovviamente, l'assassinio della madre di Pandora più che il mostro finale.
Nicola Mari con Enna fa oramai coppia fissa. Le tematiche cupe e psicologiche delle sceneggiature si sposano molto bene col tratto sporco del disegnatore. I tratti di Pandora sono forse presi da ispirazione da qualche personaggio, ma non so quale. Gli ultimi quadri di pag. 67 sono una citazione di un quadro? Copertina discreta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: sab mar 17, 2012 9:55 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer feb 29, 2012 8:36 pm
Messaggi: 530
L'ultimo passo della ragione è il riconoscere che ci sono un'infinità di cose che la sorpassano - B. Pascal.

Un'infinità di cose che la sorpassano: come i sogni tipo quello che apre l'albo; come l'immaginazione, che lo chiude.

Pandora. Una ragazza che contro la sua volontà indossa il marchio, un marchio che viene trasmesso attraverso le generazioni, un marchio che ha invocato la sua detentrice, dunque, ben prima della nascita. Ma durante l'infanzia, spazio di creazione e coltivazione di sogni e fantasie , quel marchio le ha portato via la speranza di un'esistenza tranquilla e comune. Un tocco, due mani congiunte. Un contatto è sufficiente per infrangere la sua speranzosa proiezione futura e condannare alla malattia ogni minimo contatto futuro, scatenando la tempesta dei suoi occhi sul suo animo.
La vita acquisisce una dimensione di sensatezza solo nel confonto con-l'-altro , un confronto che non può fare a meno, talvolta, di passare attraverso la mediazione fisica. Punti di tatto direbbero, in terre molto lontane dalle nostre.
Al di fuori del contatto e dell'esperienza fisica, la vita non può che essere monca, parziale, solo vagheggiata. Malata.

Pandora ha quindi qualcosa in più e qualcosa in meno: il marchio e gli altri. Perché se il contatto corrode le carni e le conferisce giurisdizione di vita e morte, la sua figura non può che essere circondata da ciò che la sua materialità le concede: odio, distruzione, vendetta, male, egoismo, rancori, violenza. Calore materno che diventa sfruttamento, vittime che diventano carnefici. Il ribaltamento assurge a marchio, appunto, di una vita a metà. Dove solo l'unità olistica ed integra dei cinque sensi apre alla sensatezza e chiude al tragico contrappasso.

Ma è forte, Pandora. La sua interiorità non si è mai piegata al marchio. La sua freschezza di bambina spensierata ha fatto sempre da scudo, dove invece odio, distruzione, vendetta, male, egoismo, rancori e violenza ne risulterebbero sconquassati, dentro e fuori [il dottore].

Ecco perché può unirsi solo ad un'anima a lei affine, quell'unica anima che non può soffrire il contatto, perché non lascia spazio al negativo, terreno fertile della malattia interiore ed esteriore. Un nucleo bipolare sano, dove il morbo tutt'intorno impazza furioso. Ma è solo apparentemente un morbo esteriore. È solo un pretesto per guardare oltre.

Tuttavia, Dylan non è mai stato condannato ad infrangere la speranza. Ecco perché dall'incubo può svegliarsi, mentre Pandora forse un giorno aprirà gli occhi.
Ma non adesso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: dom mar 18, 2012 10:52 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 28, 2011 3:20 pm
Messaggi: 6349
Località: Milano
Pandora, nome fuorviante...Il problema suo ?..mmm...datele un paio di guanti Vileda e che non se ne parli più.

_________________
" Il locale è triste e sta sempre qua ! "

" Dylan Dog è arrivato allo scontrino fiscale "

Oriana Fallaci ti amo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 284 - Nel segno del dolore
MessaggioInviato: dom mar 18, 2012 5:49 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer feb 29, 2012 8:36 pm
Messaggi: 530
Ma il tuo nick è un anagramma di Sagredo, il "moderatore" del Dialogo galileiano? :lol:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 150 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it