Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è lun dic 06, 2021 2:10 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

#135 Scanner
Insufficiente (1-4) 0%  0%  [ 0 ]
Mediocre (5) 8%  8%  [ 3 ]
Accettabile (6) 20%  20%  [ 8 ]
Buono (7-8) 48%  48%  [ 19 ]
Ottimo (9-10) 25%  25%  [ 10 ]
Voti totali : 40
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: #135 Scanner
MessaggioInviato: lun nov 05, 2012 10:52 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 27, 2012 1:35 pm
Messaggi: 2256
Quando uscì non mi fece una grande impressione, dovrò rileggerlo... del Ruju di quell'anno preferisco "Il Negromante" e in generale in quegli anni con l'autore ho un rapporto "o la va o la spacca" (Scanner :( , Il Negromante :) , Hook l'Implacabile :( , L'Angelo Sterminatore :) , Belli da Morire :( ecc.).

_________________
"Per me questo spazio è morto."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #135 Scanner
MessaggioInviato: lun nov 05, 2012 2:36 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 03, 2012 1:26 am
Messaggi: 38
Scanner é ben costruita e ha una buona atmosfera, ma alcune scene non sono quello che mi piace leggere in Dylan Dog. Come il finale, in cui la ragazza vedendo lo scienziato in televisione lo uccide (da lontano). Ma Ruju ha fatto molto peggio. la propria sequenza (170) é terrible.

Roi Bravissimo!

Storia 6
Disegni 8


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #135 Scanner
MessaggioInviato: mer feb 12, 2014 10:11 am 
Non connesso

Iscritto il: lun mar 25, 2013 12:14 pm
Messaggi: 610
Località: San Dona' di Piave
Per me un'ottima storia.
Gli ho pure dato un 9.
Una storia molto alla Lazarus Ledd (qualcuno se lo ricorda?).
Forse pure troppo.
Ma ben scritta.
Con dei bei personaggi.
E ben disegnata.
Insomma, un esempio di fumetto classico all'italiana.

_________________
Non c'è arte senza cultura.
Non c'è cultura senza birra fresca.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #135 Scanner
MessaggioInviato: ven feb 14, 2014 12:24 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 05, 2013 2:24 pm
Messaggi: 2244
Beh, che dire, una delle migliori storie di :r:

Il che non vuol dire che si tratti di una storia straordinaria. Esattamente come "L'angelo sterminatore" e diverse altre, questa è scritta abbastanza bene. Ma le manca quel certo non so che, quel pezzettino di anima di autore profuso al suo interno che rende un albo davvero speciale. Però il Roi di quell'annata è speciale sì.

_________________
Giuda ballerino! L'inglese NON È' l'ITALIANO! - cit.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #135 Scanner
MessaggioInviato: mer ott 08, 2014 10:16 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 30, 2013 9:02 pm
Messaggi: 3957
Località: Macondo
Concordo nel dire che è una prova più che buona di Ruju. Soprattutto ben orchestrata la vicenda. Non al massimo Roi, che avevo preferito ne La morte rossa e ne Il masticatore di sudari, per citare due storie di quell'annata. Gli mancano le atmosfere cupe in cui sguazzare.

7.5

_________________
Di solito ho da far cose più serie, costruir su macerie o mantenermi vivo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #135 Scanner
MessaggioInviato: mer ott 08, 2014 11:44 am 
Non connesso

Iscritto il: gio feb 28, 2013 1:39 pm
Messaggi: 701
Una banalità sconcertante... voto 5.5, che arrotondo per eccesso solo perchè sono buono


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #135 Scanner
MessaggioInviato: ven gen 08, 2016 12:55 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 29, 2006 4:00 am
Messaggi: 829
Questa storia non mi è mai piaciuta. :dito:

seguono possibili
S
P
O
I
L
E
R

Del film di Cronenberg in pratica c'è solo il titolo.
Il soggetto è piuttosto preso col "copia/incolla" dal romanzo di Stephen King L'incendiaria (o magari dal modestissimo film Fenomeni paranormali incontrollabili che ne è stato tratto).

Comunque sia, è un albo scarsamente interessante che mescola sentimentalismo, superpoteri, scienziati senza scrupoli e militari cattivissimi in un insieme risaputo e indigesto che, oltretutto, si dilunga. :(
Qualche guizzo ogni tanto desta dal torpore (Zio Eco, il pupazzo Byron...) ma nel complesso la storia è quanto di più prevedibile si possa immaginare.


Come se non bastasse, molte sequenze sono gestite senza uno straccio di logica.
L'esempio più lampante è la scena iniziale, quella dell'omicidio di Cindy e del tentato omicidio di Pearl.
Visto che lo scopo era SOLO eliminare le due ragazze, che motivo c'era di montare quell'assurdo ambaradan?! :mad: Sarebbe bastato entrare nella camere delle ragazze mentre queste dormivano (viene ribadito più volte che quando hanno gli occhi chiusi non usano i loro poteri - nel peggiore dei casi si poteva nebulizzare del gas soporifero nelle stanze prima di entrare) e sparare loro un colpo in testa! L'unico problema residuo sarebbe stato lavare le lenzuola! :D Non aveva il minimo senso imbastire una grottesca "recita" con dottori e militari che fingono di fare i buoni...
La "recita" ha un unico scopo: fare colpo sul lettore ingenuo. :g: Magari ci riesce anche, ma così la credibilità va a ramengo! Tutto il contrario del film di Cronenberg, che risulta molto incisivo proprio per il realismo e lo stile semi-documentaristico, che ha anche il vantaggio di dare fortissimo risalto a un contesto di effetti speciali "pochi-ma-buoni" (la testa che esplode, il duello finale...).



Una curiosità:
il termine Piccola Morte nel gergo medico indica lo stato di spossatezza che colpisce i maschi dopo l'eiaculazione! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Se provate a rileggere l'albo sapendolo (e sapendo delle abitudini sessuali del dottor Dagerov...), diversi dialoghi si colorano di un ridicolo involontario sublime! :g:

_________________
Ti mostrerò la paura in una manciata di pixel...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #135 Scanner
MessaggioInviato: lun apr 13, 2020 6:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2700
Immagine

scanner
una delle migliori di ruju da cui fu tratto quasi subito un sequel... l'autore azzecca finalmente l'argomento giusto, cronenberg è il padre nobile di dylan dog
il genere è quello dei complotti militari e dei freaks, bombardano un treno passeggeri e cercano di spacciarlo per per incidente (cento morti)
però bisogna dire che anche toninelli era ricorso a qualcosa del genere in giorno maledetto
qualche ruiata fuori luogo, come il killer icefish oppure la parola "sganassone" (forse pregustava già i futuri successi texiani...)
copertina non male

voto 6+


Ultima modifica di Kramer76 il mer nov 18, 2020 4:37 pm, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #135 Scanner
MessaggioInviato: sab apr 18, 2020 6:12 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio set 01, 2011 1:10 pm
Messaggi: 1214
Località: Roma
N° 135 - SCANNER

Buona storia di Ruju che riprende il filone dell'horror soprannaturale aperta da Cronenberg (ma anche da De Palma con "Fury") e aggiunge la trama di fantapolitica, segreti militari, piani segreti governativi, che tutto sommato, anche se sappiamo sono già utilizzati, sono comunque gli elementi che possono rendere di solito queste storie almeno plausibili. Abbiamo il governo britannico, appunto, che ha cercato di creare armi biologiche potentissime sotto forma di ragazze adolescenti (le cosiddette "Little Death") addestrate da un dottore a liberare la loro potenza mentale distruttiva. Resosi conti della loro estrema pericolosità, il governo stesso decide di cessare la loro "attività" sopprimendole. Ma la piccola Pearl, 15 anni, riesce a fuggire e si mette alla ricerca della propria madre. Quest'ultima, informata di ciò, ed avendola sempre pensata morta, contatta Dylan Dog e insieme cercheranno di ritrovare la piccola e di far luce sul mistero che si nasconde dietro questa vicenda, nel frattempo un temibile serial killer si mette sulle tracce delle due.
Ruju azzecca la storia come detto, non tira fuori un capolavoro totale, ma di sicuro un bell'albo, uno dei più godibili post 100, e Roi è sempre Roi, quindi il risultato non può che essere buono, quantomeno. Qualche pecca nei particolari c'è (come detto sopra "Icefish" è un nome abbastanza risibile per un assassino) e la storia dell'attentato al treno, fatta passare così facilmente, quasi senza indagini, come un incidente, sono cose che potevano essere ovviate in sede di scrittura, ma il ritmo c'è, i colpi di scena ci sono (incluso il finale), personaggi caratterizzati, splatter contenuto ma ben dosato e quindi lo promuovo.

VOTO: 4/5

_________________
Mettete LIKE alla mia pagina https://www.facebook.com/ilbuonoilbruttoilcinefilo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #135 Scanner
MessaggioInviato: lun lug 05, 2021 8:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom ago 24, 2008 9:27 pm
Messaggi: 663
Armin ha scritto:
E' incredibile che nessuno aveva aperto un topic prima, questo albo è meraviglioso.
Storia bellissima, la piccola Pearl è un soggetto fantastico, è stato per caso ripreso in albi successivi?



Uno dei capolavori di Pasquale Ruju. "Scanner", molto più del suo discreto seguito "La piccola morte", porta Dylan in un clima action dove si coniuga benissimo lo spionaggio all'horror.
E l'indagatore dell'incubo si ritrova coinvolto proprio in un incubo di quelli che ti tengono col fiato sul collo. I disegni di Roi aiutano, anche la bella copertina di Stano.

Albo da rileggere. Specie da parte degli attuali curatori della serie.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it