Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è lun dic 06, 2021 2:32 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 38 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

#108 Il guardiano della memoria
Insufficiente (1-4) 0%  0%  [ 0 ]
Mediocre (5) 2%  2%  [ 1 ]
Accettabile (6) 9%  9%  [ 4 ]
Buono (7-8) 39%  39%  [ 17 ]
Ottimo (9-10) 50%  50%  [ 22 ]
Voti totali : 44
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer giu 04, 2008 8:45 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio mag 29, 2008 9:23 pm
Messaggi: 2022
Come in "Dietro il sipario" Ambrosini ha mostrato di essere fra i migliori sceneggiatori[:)]

storia 10
disegni 8
tot. 9

MALA!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 7:31 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 05, 2008 12:36 am
Messaggi: 1475
Località: Bastia U. (PG)
bellissima stpria,ambrosini è un grande

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-

Golconda,un posto normale...O quasi... MOLTO quasi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar dic 22, 2009 10:42 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 21, 2009 12:06 pm
Messaggi: 129
Uno degli albi in assoluto più complicati da comprendere, e forse proprio per questo uno dei più affascinanti. I disegni e l'idea della realtà parallela sono a dir poco meravigliosi..eppure da anni, da quando sono in possesso dell'albo, mi chiedo se qualcuno lo abbia capito FINO IN FONDO. Forse, però, Ambrosini lo ha fatto apposta, ha voluto scrivere e disegnare un dylan mysterioso che fa i conti con il mistero del tempo e della memoria. Nel complesso, storia meravigliosa.
Capolavoro. Voi per quale ipotesi propendete? espediente letterario o reale complessità, ai limiti dell'inestricabile? ai lettori l'ardua sentenza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: mer ago 25, 2010 11:31 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2700
IMO questa storia è sì sottovalutata ma non pienamente riuscita. Non sto nemmeno a discutere sullo spirito di Ambrosini e sul suo approccio (oltre che alla sua mano sempre magica), però IL GUARDIANO DELLA MEMORIA si perde narrativamente nella seconda metà  dell'albo, tradendo le aspettative per la prima parte tutta in bilico tra angosce oniriche e indagini sconclusionate (nel senso positivo). L'ambientazione coloniale, la fucilazione di Dylan, l'attesa in cella per recuperare la memoria, Baudelaire novello Caronte, la visita all'ergastolano moribondo sono idee geniali, ma il nesso filosofico con la vicenda è incerto o quantomeno cervollotico a tal punto da squagliarsi; per di più gli sviluppi portano la trama sempre più verso il noir con eccessi di verbosità e un dramma, quello della protagonista, non troppo emotivamene coinvolgente. Ripeto, prima parte geniale, seconda parte noiosa: nel complesso un progetto ambiziosissimo che partorisce il tradizionale topolino. Voto complessivo 7

P.s. l'utente Kramer si dissocia da sè stesso.


Ultima modifica di Kramer76 il mer apr 08, 2020 7:24 pm, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: lun mag 02, 2011 2:37 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 02, 2011 11:47 am
Messaggi: 9
SCENEGGIATURA: 8.5 Bella anche se un pò complicata da seguire, forse una rilettura mi permette di apprezzarlo ancora di più
DISEGNI: 9 veramente ottimi, poi io vado fuori per l'inferno burocratico
COPERTINA: 9 semplicemente da 9 :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: ven mag 13, 2011 12:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2700
I miei 100 momenti topici di Dylan Dog: posizione n°57

Immagine

Dylan & fucilazione in Il guardiano della memoria n°108.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 8:22 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 08, 2010 7:20 pm
Messaggi: 3171
Località: La Montagna del Nord
riletta oggi... storia assolutamente bellissima

_________________
Al mondo non vi sono felicità né dolore assoluti, la vita di un uomo felice è un quadro dal fondale d'argento con delle stelle nere: la vita di un uomo infelice è un fondo nero con delle stelle d'argento


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 9:20 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer ago 16, 2006 3:07 pm
Messaggi: 363
Prove tecniche di "Napoleone"...davvero simile lo stile che poi Ambrosini impiantera' nella sua creatura.

_________________
http://www.buffalora.wordpress.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: sab apr 21, 2012 11:22 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 27, 2011 12:53 pm
Messaggi: 3172
Località: Valsesia
Albo ottimo che ha un solo piccolo difetto: la storia sarebbe stata più adatta a Napoleone (che avrebbe visto la luce poco tempo dopo), che non a Dylan Dog. Doverosa precisazione a parte, rimane sempre un piacere leggere Ambrosini (sia ai testi che ai disegni) e ammirare come i singoli pezzi dell'incasinatissimo puzzle vengono via via ricomposti sino alla sorprendente risoluzione. Ha in parte ragione anche Kramer nel dire che le premesse forse erano ben più stimolanti del risultato finale (sul suo giudizio credo pesi la presenza di "doppia faccia" che non ama particolarmente), ma la ricostruzione resta geniale.
Disegni strepitosi.
Dei due soggetti del Conte per la serie regolare preferisco però Dietro il sipario.

_________________
https://lastoriadidylandog.blogspot.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: ven mag 04, 2012 11:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ago 30, 2011 8:46 pm
Messaggi: 638
Località: inferno ,uno dei tanti possibili (torino)
Kramer76 ha scritto:
IMO questa storia è sì sottovalutata ma non pienamente riuscita. Non sto nemmeno a discutere sullo spirito di Ambrosini e sul suo approccio (oltre che alla sua mano sempre magica), però IL GUARDIANO DELLA MEMORIA si perde narrativamente nella seconda metà  dell'albo, tradendo le aspettative per la prima parte tutta in bilico tra angosce oniriche e indagini sconclusionate (nel senso positivo). L'ambientazione coloniale, la fucilazione di Dylan, l'attesa in cella per recuperare la memoria, Baudelaire novello Caronte, la visita all'ergastolano moribondo sono idee geniali, ma il nesso filosofico con la vicenda è incerto o quantomeno cervollotico a tal punto da squagliarsi; per di più gli sviluppi portano la trama sempre più verso il noir con eccessi di verbosità e un dramma, quello della protagonista, non troppo emotivamene coinvolgente. Ripeto, prima parte geniale, seconda parte noiosa: nel complesso un progetto ambiziosissimo che partorisce il tradizionale topolino. Voto complessivo 7


riletta dopo 15 anni e non posso che darti ragione.

_________________
26 09 2011. ciao sergio.

ci sono state storie fantastiche , alcuni capolavori e poi..memorie dall' invisibile

"imbecille ? no : libertà"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: mar giu 12, 2012 7:23 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 15, 2011 10:01 am
Messaggi: 407
7, bello sisi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: ven ago 17, 2012 7:25 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 31, 2012 2:26 pm
Messaggi: 554
Strepitosa.

_________________
«Io non mi considero qualcosa di particolare: io mi considero unico.»
(Max Stirner)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: mar ago 21, 2012 10:47 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mag 04, 2011 3:00 pm
Messaggi: 2116
Sofistica ma autoreferenziale.

Smarrisce il senso popolare che deve permeare Dylan Dog.

_________________
l tuoi noti "sarcasmo" e "voglia di flammare" non attaccano con me. (cit.)

Quindi, sgarbato Dear?
Sì, come al solito.
Sta dicendo cose assurde?
Per niente. (cit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: mer ago 29, 2012 2:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 27, 2012 10:32 am
Messaggi: 245
Grottesca, surreale, e forse proprio per questa da "incubo" (e l'Indagatore del Medesimo non può tirarsi indietro). Sottovalutatissima, forse perché uscì durante il primo allontanamento del Maestro Tiz, estate '95 se non ricordo male... periodo durante il qualeDyd non brillava per le storie... questa, scritta e disegnata da Ambrosini si conferma una "Storia d'autore".

_________________
Preso dalla fede ebbi una visione
dall'orgia io fuggivo, non senza derisione.
Vidi il fiume Congo scavare con la testa
e una lingua d'oro tagliare la foresta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #108 Il guardiano della memoria
MessaggioInviato: mer dic 05, 2012 1:24 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 15, 2010 4:50 pm
Messaggi: 2643
Località: Venaria Reale (To)
Non sono e non penso sarò mai un gran fan del modo di scrivere di Ambrosini...

Insieme a Medda lo considero l'antitesi di Chiaverotti...dialoghi di classe ma di una lentezza esasperante (ho letto solo i primi 4 numeri di Napoleone e riuscire a finire ognuno di questi è stata un'impresa).

Qui, come nella serie sopracitata, Ambrosini si diverte a conferire fisicità alle forme di pensiero, ai ricordi e agli incubi dei personaggi...ad ogni modo la lettura rimane piacevole...ma l'intreccio è troppo fantasioso per i miei gusti..

Voto 6,5

Gli preferisco di gran lunga "Dietro il sipario"...per rimanere in tema con l'autore

_________________
"Ci sono piu' cose in cielo e in terra, Orazio, di quante se ne sognino i tuoi sistemi filosofici"


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 38 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it