Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è lun dic 06, 2021 12:44 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

# 180/1 Notti di caccia Il marchio del vampiro
Insufficiente (1-4) 3%  3%  [ 1 ]
Mediocre (5) 7%  7%  [ 2 ]
Accettabile (6) 10%  10%  [ 3 ]
Buono (7-8) 40%  40%  [ 12 ]
Ottimo (9-10) 40%  40%  [ 12 ]
Voti totali : 30
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio dic 14, 2006 6:23 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 11, 2006 11:40 pm
Messaggi: 1034
bella storia, l'ho riletta da poco..jargo, twilight, manila..tutti personaggi ben sfaccettati e molto intriganti..

@Cyber Dylan: non sono d'accordo, il clichè è sempre un po' quello, ma nella storia è trattato in modo intrigante, sembra di respirare un po' il fascino di Dracula (un po'..)

sono di parte, adoro i vampiri

||||::::=-----------
sono un inguaribile ottimista, ingenuo e idiota fino in fondo.. <i>(dls) </i>
Esistono altri mondi, ma si trovano in questo <i>(H.G.Wells) </i>


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven dic 15, 2006 10:26 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 29, 2006 4:00 am
Messaggi: 829
<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originally posted by bAdMaRk</i>
<br />a me "polvere di stelle" non è dispiaciuta.
<hr height="1" noshade id="quote"></font id="quote"></blockquote id="quote">
Il problema di 'Polvere di stelle' è che è zeppa di forzature che mandano del tutto a ramengo la verosomiglianza.

No, non mi riferisco ai vampiri (anzi, quelli sono tra le cose più credibili [:)] ), ma a buchi di sceneggiatura più grandi di una caverna.
L'esempio più clamoroso: c'è un uomo innamorato che vuole ritrovare l'amata perduta e non sa come fare... Fin qui bene. E poi che ti fa l'uomo? Decide di diventare un regista famoso perchè così un giorno lontano potrà fare un film sulla donna e sputtanarla in pubblico in modo che lei si incazzi, esca allo scoperto e finalmente si faccia vedere!

Una motivazione più FORZATA di questa non l'avrebbero trovata neanche col lanternino!
Domanda: non faceva prima l'uomo, visto che tutto quel che voleva era ritrovare la donna, a rivolgersi a una buona agenzia investigativa? Dopotutto lui soldi ne aveva e lei non viveva mica in una grotta, ma in una villa lussuosa con tanto di cameriere personali al seguito (se poi ogni tanto le ammazzava, lasciava per forza delle tracce - o forse fin dal principio assumeva cameriere senza genitori, né parenti, né amici, né un cane al mondo che si accorgesse della loro scomparsa?).

Chiedo scusa per l'off topic. [:I] Dopotutto questo thread dovrebbe essere dedicato a Jargo. Ma i vampiri sono come le ciliegie: una tira l'altra... [:o)]


_____________
Ti mostrerò la paura in una manciata di polvere...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab dic 16, 2006 12:31 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun set 04, 2006 11:41 am
Messaggi: 207
Storia fantastica!

----------------------------------
La vera vita è assente.(A.Rimbaud)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom dic 17, 2006 4:53 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 01, 2006 2:26 pm
Messaggi: 3768
Località: Empoli
Anche secondo me questa doppia è bellissima! La seconda parte più della prima (la scena che mi è piaciuta meno è quella all'obitorio[|)])!

Bravo Ruju! e soprattutto splendido Mari!! è uno dei miei dis preferiti! (anche in Phoenix: vi ricordate?qualche albo dopo l'horror post si "scusava" per il suo tratto forse troppo "complicato" [:0])

"Signori guardate quest'uomo: ha l'aspetto di un deficiente, parla come un deficiente ma non fatevi ingannare...è proprio un deficiente!" (Groucho Marx)

"Sembra che nell'altra stanza ci sia un'orchestra!"
"Ma non c'è nessuno di là!"
"Saranno i topi"
"Ma i topi non suonano"
"Mmm allora dovremmo avvertirli"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom giu 08, 2008 10:54 am 
Non connesso

Iscritto il: gio mag 29, 2008 9:23 pm
Messaggi: 2022
Forse la migliore di ruju... disegni eccelsi.

storia 9
disegni 10
tot. 9,5[^][^][^]

MALA!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom giu 08, 2008 6:25 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 05, 2008 12:36 am
Messaggi: 1475
Località: Bastia U. (PG)
mari lo adoro

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-

Golconda,un posto normale...O quasi... MOLTO quasi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 180/1 Notti di caccia Il marchio del vampiro
MessaggioInviato: ven ott 08, 2010 7:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2700
rispetto ai suoi celebri predecessori Ruju scrive un albo di preparazione e i fatti eclatanti avvengono nel secondo. Per esempio in "Ramblyn" e "Ananga" avveniva lo stesso ma in pratica il secondo albo si trascinava non riuscendo IMO a ripetere il pathos della prima parte. Per questo penso che Ruju abbia scritto un'ottima storia doppia.


Ultima modifica di Kramer76 il mer dic 15, 2010 8:22 pm, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 180/1 Notti di caccia Il marchio del vampiro
MessaggioInviato: sab ott 09, 2010 10:41 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:15 pm
Messaggi: 12175
Località: Verona
Kramer76 ha scritto:
Grande pregio della storia doppia: rispetto ai suoi celebri predecessori Ruju scrive un albo di preparazione e i fatti eclatanti avvengono nel terzo.


Nel... Terzo? :D

D'accordo sul resto: una delle migliori cose di Ruju e il solito, eccellente Mari.

_________________
È la mia opinione, e la condivido.

Ciao,
Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 180/1 Notti di caccia Il marchio del vampiro
MessaggioInviato: mer dic 15, 2010 10:56 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2700
Le mie 100 storie preferite di Dylan Dog : posizione n°80

Immagine Immagine

Notti di caccia/Il marchio del vampiro, mensili nn 180/181, settembre/ottobre 2001

Testi di Pasquale Ruju
Disegni di Nicola Mari

Twilight Duscombe è cieca. Lo è dalla notte in cui Jargo, il vampiro maestro, e i suoi "figli" hanno massacrato la sua famiglia. Ed è proprio da quella notte che la sfortunata ragazza vede cose che gli altri non vedono, poiché Jargo parla alla sua mente, donando a Twilight persino qualche istante di felicità. Eppure, è da allora che lei e suo fratello Reginald battono i continenti in una caccia incessante. Adesso il vampiro è a Londra e, all'ombra del Big Ben, c'è un solo uomo che possa aiutarli a uccidere il mostro. Ma Dylan tentenna, a Reginald piace troppo dare la morte, per essere certi che il vero mostro sia Jargo! [...] "Là dove le stelle sono più vicine?". Questo è il messaggio telepatico che la dolce Twilight intercetta. Ma come capire dove si incontreranno Jargo e i non-morti del suo branco? Dylan ha un'intuizione, che lo condurrà a incrociare i suoi passi con quelli di Manila, una giovane seguace di Jargo, e dal loro incontro nascerà un patto di reciproca salvezza. Ma potranno le leggi del cuore imporsi sull'odio e la brama di uccidere?

Dopo L'angelo sterminatore n°141 al 94esimo posto della mia top ecco un'altra delle rujane degne di esservi compresa e peraltro una delle ottime, e sono poche, storie doppie di Dylan Dog. Al di là  del solito immenso Mari comunque consacrato e della passione di fondo la doppia di Ruju fugge dal difetto ricorrente di un secondo albo trascinato. Accade per esempio in I segreti di Ramblyn/Il mostro delle caverne anche se !ovvio! uno Sclavi imperfetto ma generoso sta sempre un gradino sopra Ruju. L'equilibrio è melodrammatico, a parte l'inizio del secondo un pò spiegazionistico (e superfluo, sui tecnicismi antivampiro) e il neo nel primo: la sequenza in cui Dylan e Bloch sono assediati dai vampiri dell'obitorio stona con il sobrio splatter delle vampirizzazioni. Il prologo, che per me è la parte migliore, d'altro canto valorizza l'effetto-orda o effetto-caccia. Sebbene lo scrittore sardo sia talvolta scaduto anche riguardo al tema prediletto dei vampiri (la semiboiata La nuova stirpe n°155) va dato atto del notevolissimo menage intimista. Manila è l'asso nella manica. Jargo è un nemico con i controcoglioni. Anche i fratelli Duscombe che potrebbero risultare scontati sono ritratti con fermezza, Twilight persino con finezza.


Ultima modifica di Kramer76 il sab ago 18, 2012 11:59 am, modificato 3 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 180/1 Notti di caccia Il marchio del vampiro
MessaggioInviato: lun mag 09, 2011 10:46 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2700
I miei 100 momenti topici di Dylan Dog: posizione n°65

Immagine

Prologo di Notti di caccia/Il marchio del vampiro nn 180/181.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 180/1 Notti di caccia Il marchio del vampiro
MessaggioInviato: dom lug 17, 2011 2:16 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 08, 2010 7:20 pm
Messaggi: 3171
Località: La Montagna del Nord
la storia è bella,e poi la tipa si chiama twilight... vuoi vedere che la meyer ha copiato dal dylan dog?
mai i disegni.... io ero certa fossero di Roi.
Questa DOVEVA essere la storia di Roi

_________________
Al mondo non vi sono felicità né dolore assoluti, la vita di un uomo felice è un quadro dal fondale d'argento con delle stelle nere: la vita di un uomo infelice è un fondo nero con delle stelle d'argento


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 180/1 Notti di caccia Il marchio del vampiro
MessaggioInviato: dom dic 02, 2012 11:15 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 28, 2011 3:20 pm
Messaggi: 6349
Località: Milano
Amo i vampiri. Indi, dovrei amare questa storia...
Purtroppo da lì seguiranno cose atroci ( Manila, cioè non lei ma come viene gestita nelle storie, una vampira dal cuoricino d'oro haimé...), ma almeno ancora di vampiri si parlava...
Allora perché per me non va...?
Il guaio è che se si fa un mucchio del mito, proponendolo in versione ultramoderna a quantità industriale, lo si ammazza ( il mito...)
Vampiri va bene, era post moderna. Qua, qui e quo, no, perché di vampiri ce ne dev'esser uno, cazzuto o maledetto, non duecento !
Quindi, Polvere di Stelle è stupenda, nel suo essere superbamente Hollywoodiana, catarsi del mito del cinema muto che annega nella solitudine ! Spessore, drammaticità, emozione.
Jargo no !
Madò che noia...

_________________
" Il locale è triste e sta sempre qua ! "

" Dylan Dog è arrivato allo scontrino fiscale "

Oriana Fallaci ti amo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 180/1 Notti di caccia Il marchio del vampiro
MessaggioInviato: dom dic 02, 2012 12:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 21, 2005 1:08 pm
Messaggi: 8684
Località: Eternia
uno dei capolavori di ruju.

_________________
Here Lies Our Beloved Skeletor
Born 21 November 2005
Left us 23 June 2021
R.I.P.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 180/1 Notti di caccia Il marchio del vampiro
MessaggioInviato: dom dic 23, 2012 1:30 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 02, 2012 1:36 am
Messaggi: 231
uno dei capolavori di Ruju, forse la migliore, e una delle più belle storie di Dylan Dog. Penso la migliore che tratti l'argomento vampirico, le altre non mi avevano convinto molto, questa è certamente più "classica", anche se il motivo retrò delle storie scritte prima del 1995 ha un sapore tutto particolare e prescindere. Questa si colloca in una via di mezzo temporale, ci sono i telefonini, ma non ci sono ancora riferimenti quasi obbligati ai pc e internet che ammorbano ogni aspetto della nostra vita.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 180/1 Notti di caccia Il marchio del vampiro
MessaggioInviato: ven mar 29, 2013 1:11 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 27, 2011 12:53 pm
Messaggi: 3172
Località: Valsesia
Storia davvero molto buona che trova un po' il suo limite nella convenzionalità. Particolarmente efficaci risultano il prologo e le visioni di Twilight nella grande Villa di Jargo. A dir poco originale il nascondiglio del nostro vampiro centenario. Sicuramente tra le migliori cose di Ruju, anche se in tema di vampiri anch'io, come la Strega, gli preferisco l'atmosfera decadente di "Polvere di Stelle".
Su Mari nulla da eccepire come al solito, solo un Roi in spolvero avrebbe potuto fare meglio considerato il tema.
Tafazziana la spoleirata in quarta di copertina del #180 che spiattella ai 4 venti cosa sarà di Reginald.

_________________
https://lastoriadidylandog.blogspot.com


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it