Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è lun dic 06, 2021 1:52 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

#183 - Requiem per un mostro
Insufficiente (1-4) 2%  2%  [ 1 ]
Mediocre (5) 16%  16%  [ 7 ]
Accettabile (6) 26%  26%  [ 11 ]
Buono (7-8) 40%  40%  [ 17 ]
Ottimo (9-10) 16%  16%  [ 7 ]
Voti totali : 43
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom giu 08, 2008 6:26 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 05, 2008 12:36 am
Messaggi: 1475
Località: Bastia U. (PG)
ottimo albo,bellissimo il finale

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-

Golconda,un posto normale...O quasi... MOLTO quasi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer giu 03, 2009 7:37 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio dic 11, 2008 3:25 pm
Messaggi: 95
ottimo albo uno dei miei preferiti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 09, 2009 3:45 am 
Non connesso

Iscritto il: mer gen 14, 2004 5:00 am
Messaggi: 1028
Albo sufficiente, eccetto per le prime tavole e le ultime..quelle sono da 8


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 09, 2009 6:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 02, 2008 6:10 pm
Messaggi: 170
Località: Catania
Albo molto bello, ottimo il finale con la verità su lochness...
Belli i disegni di Casertano!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio giu 11, 2009 11:10 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 01, 2009 11:44 am
Messaggi: 1496
Località: Chicago
Ho appena finito di rileggerlo...è un bell'albo,anche se il finale è molto triste...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 183 Requiem per un mostro
MessaggioInviato: mer dic 08, 2010 7:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2700
Le mie 100 storie preferite di Dylan Dog : posizione n°97

Immagine

Requiem per un mostro, mensile n°183, dicembre 2001

Testi di Paola Barbato
Disegni di Giampiero Casertano

Quale vuoto lascia una leggenda che muore? Una domanda tragicamente inutile se chi se la pone lo fa soltanto in termini economici. E così il Loch Ness, stretto tra gli interessi di una multinazionale coinvolta nello sfruttamento commerciale di Nessie, le strane macchinazioni dei sindaci della zona e la stupida violenza di chi vorrebbe uccidere la fantomatica creatura del lago, rischia di spegnere la sua millenaria esistenza in una lunga e malinconica agonia. O, perlomeno, questo è ciò che accadrebbe se non si aggirasse in zona un certo Dylan Dog.

La tradizionale trasferta nel simpaticissimo villaggio di provincia ed un'indagine frenetica con tanti personaggi, tanto folklore, tanto pane sclaviano. Dylan spiritato e grintoso e malinconico, in una parola: Casertano. Ricorre la "scelta" barbatiana. Una chiave di lettura possibile è quella della ricercata convivenza di incanto e disincanto ovviamente attraverso una sfilza di equivoci. Si pone come allegorica chiusura della mini-continuity nessiana. Io faccio invece il paragone con Il lago nel cielo n°151 scialbissima storia di Sclavi. Anche lଠc'era di mezzo la sensibilità  femminile (il soggetto era della moglie) ma la differenza è che la Barbato non solo investe Dylan di convulsioni credibili ma pure evita di riflettere qualunque mielosità in riferimento al "mostro/più mostri/falsi mostri/veri mostri". La scena finale non è retorica, è liricamente infantile. Gli spiegoni sono persino succosi per effetto culmine e per l'acutezza di simile manica di "antagonisti" beffardi.


Ultima modifica di Kramer76 il ven feb 01, 2013 4:09 pm, modificato 4 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 183 Requiem per un mostro
MessaggioInviato: mar ago 23, 2011 5:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 15, 2010 4:50 pm
Messaggi: 2643
Località: Venaria Reale (To)
Bella storia della Barbato...scritta al solito molto bene...

Ma Dylan...quanto è lagnone nella seconda parte...il dramma della scelta con cui deve fare i conti nel finale non giustifica una lagnosità simile...

_________________
"Ci sono piu' cose in cielo e in terra, Orazio, di quante se ne sognino i tuoi sistemi filosofici"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 183 Requiem per un mostro
MessaggioInviato: mar ago 23, 2011 6:25 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 18, 2011 10:02 pm
Messaggi: 32
Albo decisamente bello. A parte l' isterico Dylan, vittima del ciclo mestruale, che risiede nella feconda mente dell'immensa Paola Barbato. :lol:
Lodevole il messaggio, ottima la scenggiatura, non male i disegni di Casertano ed emozionante il finale.
Voto 7,5

_________________
Alla mia età i dubbi non mancano, sono le certezze che scarseggiano. (Bloch-Il mistero del Tamigi)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 183 Requiem per un mostro
MessaggioInviato: mar ago 23, 2011 7:05 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 08, 2010 7:20 pm
Messaggi: 3171
Località: La Montagna del Nord
albo passabile,soggetto non molto originale,e davvero pesante in quanto a dialoghi e spiegoni
gli do un 6

_________________
Al mondo non vi sono felicità né dolore assoluti, la vita di un uomo felice è un quadro dal fondale d'argento con delle stelle nere: la vita di un uomo infelice è un fondo nero con delle stelle d'argento


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 183 Requiem per un mostro
MessaggioInviato: dom feb 19, 2012 2:15 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio giu 16, 2011 9:04 pm
Messaggi: 166
Bello. Peccato che il mostro si vede solo nelle ultime pagine... lo speciale numero 1 è di un altro pianeta però...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 183 Requiem per un mostro
MessaggioInviato: lun feb 20, 2012 11:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 28, 2011 3:20 pm
Messaggi: 6349
Località: Milano
Una delle più belle e convincenti storie di Paola, che sinceramente è il sunto del DylanDog pensiero.
Disegni pressoché perfetti, con un Casertano da urlo.
Finale commuovente e stupendo che fa tanto scuola per noi poveri sognatori in un mondo ottuso e "logico" contro ogni speranza.
Bello !

_________________
" Il locale è triste e sta sempre qua ! "

" Dylan Dog è arrivato allo scontrino fiscale "

Oriana Fallaci ti amo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 183 Requiem per un mostro
MessaggioInviato: mar feb 21, 2012 1:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 21, 2011 11:26 am
Messaggi: 1415
Località: Firenze
per me è una delle peggiori della Barbato, fitta di lungaggini, poi succede molto poco. La storia è certamente scritta molto bene, ma non mi ha appassionato

_________________
Giosafatte Salterino, al rogo mandateci gli inquisitori !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 183 Requiem per un mostro
MessaggioInviato: sab apr 06, 2013 4:47 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2700
anche in questa storia, che è un trattato di come si deve usare dylan, non accade poi molto.
prova ne è che gli spiegoni, come dico sopra "succosi" e confermo, prendono oggettivamente il sopravvento sul resto.

è insomma una storia che va letta, in appendice alla barbato e a "il club dell'orrore".
in appendice a una classifica..

vuol dire "FUORI"!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 183 Requiem per un mostro
MessaggioInviato: dom apr 07, 2013 6:15 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 27, 2011 12:53 pm
Messaggi: 3172
Località: Valsesia
Forse la più sclaviana tra le storie di Paola Barbato, scritta magistralmente almeno fino all'immancabile, anche se quanto mai obbligatorio, spiegone finale. Da notare come in quel periodo l'aspetto ambientalista di Dylan si sia ingigantito fino ad essere quasi esasperato come accado in quest'albo. E pensare che un centinaio di numeri prima Dylan prendeva bonariamente in giro Dea, la sua fidanzata di turno attivista ambientalista ne "L'ultimo plenilunio". Finale giusto perfettamente in linea con il motto dylaniato "I want to believe" mutuato da X-Files. Una buona storia, che però non è mai riuscita a entusiasarmi. Bravo quasi come al solito Casertano, ma meglio ci avrei visto Brindisi stavolta.

Terminata la rilettura del 2001 ecco la mia classifica:

1) Il seme della follia
2) I peccatori di Hellborn
3) Memorie dal sottosuolo
4) Per un pugno di sterline
5) La terza faccia della medaglia
6) Notti di caccia/Il marchio del vampiro
7) Il progetto
8) Requiem per un mostro
9) Sulla rotta di Moby Dick
10) Qualcuno nell'ombra
11) Un colpo di sfortuna
12) Il discepolo
13) Piccole Bugie
14) Safarà
15) Lettere dall'inferno
16) L'esodo
17) Il cristallo arcobaleno

_________________
https://lastoriadidylandog.blogspot.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 183 Requiem per un mostro
MessaggioInviato: sab apr 27, 2013 2:22 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven apr 26, 2013 8:49 pm
Messaggi: 7
Mi trovo in disaccordo,l'ho trovato coinvolgente ma un po' sotto gli standard della Barbato.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it