Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è dom nov 28, 2021 5:29 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

#178 - Lettere dall'inferno
Insufficiente (1-4) 22%  22%  [ 5 ]
Mediocre (5) 26%  26%  [ 6 ]
Accettabile (6) 39%  39%  [ 9 ]
Buono (7-8) 9%  9%  [ 2 ]
Ottimo (9-10) 4%  4%  [ 1 ]
Voti totali : 23
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: # 178 Lettere dall'inferno
MessaggioInviato: gio ago 24, 2006 1:05 am 
Non connesso

Iscritto il: ven lug 15, 2005 6:23 pm
Messaggi: 3012
Immagine

Dylan Dog n. 178 (Luglio 2001)
Lettere dall'Inferno

Soggetto e sceneggiatura: Pasquale Ruju
Disegni: Ugolino Cossu
Copertina: Angelo Stano

Scheda Wikidyd dell'albo: Lettere dall'inferno


"Jethro deve morire!". Madame Trelkowski ha ragione: anche se può apparire una risoluzione troppo cruenta, uccidere il "Profeta", rinchiuso nel Manner's Asylum, è l'unico modo per fermare la strage che ha messo in atto con le sue deliranti dottrine. Anche Dylan avrebbe ingrossato il numero delle vittime, se non fosse riuscito a fermare la mano di Geraldine Rowling, sua vecchia fiamma, tornata per ucciderlo. No, la gelosia non c'entra, e neppure la vendetta passionale. Anzi, è proprio per amore che Geraldine e tutti gli altri involontari assassini hanno armato la loro mano, perché "amore è morte", come sostiene Jethro. Ma in che modo il "Profeta" impartisce i suoi ordini? Attenzione alla buca delle lettere, perché stavolta la Morte arriva per posta...
_______________________________

Ecco una storia dalla quale non mi aspettavo granché, e invece mi ha positivamente sorpreso! Non è un semplice giallo, ma un albo molto valido che concede anche tratti surreali... storia molto appassionante, che scorre veloce e porta senza fatica fino al sorprendente finale... [:p]
Molto buoni i disegni di Cossu: non era un numero che richiedeva un'atmosfera altamente movimentata, per cui IMO lo stile preciso e sottile di Cossu era fra i più indicati.

SOGGETTO & SCENEGGIATURA: 7
DISEGNI: 7
COPERTINA: 6.5


________________________

Dum loquimur, fugerit invida aetas: <b>CARPE DIEM</b>, quam minimum credula postero!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: #178 - Lettere dall'inferno
MessaggioInviato: gio ago 24, 2006 6:12 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar giu 20, 2006 10:38 pm
Messaggi: 1067
Una storia graziosa,mi fa sempre piacere rivedere la Trelkovski! [8D]
Però la cosa migliore è la copertina!

The stars still shine bright the mountains still high,yet something is different,are we falling in love?

Beyond Life and Death

All the time in the world <O>


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun set 04, 2006 4:39 pm 
Non connesso

Iscritto il: sab mag 06, 2006 3:18 am
Messaggi: 162
Una storia carina, scorrevole, lineare e di facile comprensione.
Unica nota stonata e' Jethro, che per come e' reso da Cossu non incute alcun timore, ne' sprigiona magnetismo...moooolto piu' efficace la versione di Jethro da copertina.

_______________________

Lo sfarzo dei funerali riguarda piu' la vanita dei vivi che l'onore dei morti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven giu 13, 2008 3:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 05, 2008 12:36 am
Messaggi: 1475
Località: Bastia U. (PG)
non mi è piaciuta sta storia,soprattutto per via di cossu


-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-

Golconda,un posto normale...O quasi... MOLTO quasi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab giu 14, 2008 11:49 am 
Non connesso

Iscritto il: gio mag 29, 2008 9:23 pm
Messaggi: 2022
Qui cossu ha dato una delle sue prove migliori...

Storia accettabile, sempre scorrevole



London bridge is falling down, falling down, falling down my fair lady...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 178 Lettere dall'inferno
MessaggioInviato: ven ott 08, 2010 11:51 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2698
edit


Ultima modifica di Kramer76 il gio apr 23, 2020 3:04 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: ven ott 28, 2011 10:42 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 08, 2010 7:20 pm
Messaggi: 3171
Località: La Montagna del Nord
sidekick ha scritto:
Una storia carina, scorrevole, lineare e di facile comprensione.
Unica nota stonata e' Jethro, che per come e' reso da Cossu non incute alcun timore, ne' sprigiona magnetismo...moooolto piu' efficace la versione di Jethro da copertina.


Quoto anche i puntini

_________________
Al mondo non vi sono felicità né dolore assoluti, la vita di un uomo felice è un quadro dal fondale d'argento con delle stelle nere: la vita di un uomo infelice è un fondo nero con delle stelle d'argento


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 178 Lettere dall'inferno
MessaggioInviato: sab ott 29, 2011 5:25 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer giu 29, 2011 6:53 pm
Messaggi: 1406
Località: La Spezia
Dimenticabilissimo e facilissimamente dimenticato, però credo che sia la migliore collaborazione Ruju Cossu e una delle migliori illustrate dall'autore.
Sono d'accordo con chi afferma che la copertina è una delle migliori di sempre soprattutto grazie a quel riflesso (o sdoppiamento?) di Dylan.

_________________
Gioco delle citazioni XXII EDIZIONE: Medaglia di bronzo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: # 178 Lettere dall'inferno
MessaggioInviato: sab mar 23, 2013 11:47 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 27, 2011 12:53 pm
Messaggi: 3170
Località: Valsesia
Storia senza infamia e senza lode, interessante l'idea della "catena di Sant'Antonio", divertenti alcuni omicidi e alcune trovate (Groucho posseduto). Si poteva forse osare qualcosa di più, mancano coinvolgimento e tensione, e un altro disegnatore (avrei preferito Piccatto magari) avrebbe probabilmente alzato il mio giudizio; il Jehtro di Cossu non è per nulla inquietante, imho. Bella la copertina di Stano, in quel periodo non sbagliava un colpo.
Accettabile.

_________________
https://lastoriadidylandog.blogspot.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #178 - Lettere dall'inferno
MessaggioInviato: ven dic 19, 2014 12:11 am 
Non connesso

Iscritto il: lun mar 25, 2013 12:14 pm
Messaggi: 610
Località: San Dona' di Piave
Albo, a mio personale giudizio, osceno, e che ho votato con una insufficienza piena (per me tra 0 ed 1).
Soggetto da barzelletta.
Sceneggiatura pesantissima.
Disegni inguardabili.
Finale grottesco, nella peggiore delle accezioni possibili.
Una delle cose peggiori che io abbia letto su DYD.

_________________
Non c'è arte senza cultura.
Non c'è cultura senza birra fresca.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #178 - Lettere dall'inferno
MessaggioInviato: lun feb 12, 2018 3:51 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom ago 24, 2008 9:27 pm
Messaggi: 663
Le catene di Sant'Antonio ai tempi in cui non esistevano gli smartphone. C'erano già le mail, ma Pasquale Ruju va di lettere consegnate per posta a casa. "Lettere dall'Inferno" è quindi un horror movie su carta stile anni '90.
Il personaggio di Jethro poteva essere utilizzato meglio e soprattutto l'escamotage finale di Dylan. Geraldine Rowling è uno dei personaggi femminili più riusciti della serie e si spera di rivederlo. Dylan Dog e Groucho sono al meglio, anche nella follia dell'assistente.
Non sarà un capolavoro, ma anche grazie alle tavole senza sbavature di Cossu (che pur non amando l'azione qui se la cava), l'albo è più che discreto.
La copertina è quasi un piccolo capolavoro. Si parte da "Il Silenzio degli Innocenti" per creare una storia originale senza essere pedante.
.
.
.
.
Che sia di lezione a chi cura ora la serie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #178 - Lettere dall'inferno
MessaggioInviato: gio apr 23, 2020 3:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2698
Immagine

lettere dall'inferno
è un buon periodo per dylan dog e lo si nota anche da questa non disprezzabile storia dell'accoppiata ruju-cossu
anche i disegni di cossu sono meglio del solito e ruju imbastisce una classica storia con "gli uccisori" come ai vecchi tempi (vedi il prologo brutale)
sullo stesso genere, l'autore saprà fare ancora meglio in "macchie solari", ma questa è comunque una rujata sopra la media
certamente trash, la nuvola dentuta, le lettere stellate, anche questo lecter dei poracci e soprattutto il modo ingenuo in cui si risolve la storia :roll:
copertina superlativa

voto 6+


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #178 - Lettere dall'inferno
MessaggioInviato: mar set 21, 2021 12:55 am 
Non connesso

Iscritto il: mar dic 06, 2016 3:28 pm
Messaggi: 237
La coppia Ruju/Cossu difficilmente và sopra al 5...
Qui riescono a superarsi in negativo...
Trovo veramente difficile individuare qualcosa di buono in questo albo...
Non c'è nulla che funzioni, un personaggio accattivante, una storia particolare
Nulla
Albo al massimo da Almanacco
Voto 4+


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it