Cravenroad7
http://www.cravenroad7.it/forum/

#121 Finchè morte non vi separi
http://www.cravenroad7.it/forum/viewtopic.php?f=13&t=1562
Pagina 24 di 24

Autore:  Aleksandr [ dom apr 12, 2020 3:15 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: #121 Finchè morte non vi separi

Delle storie "sentimentali" di Sclavi (spesso su soggetto di Marcheselli) è quella che preferisco. Anche più de Il lungo addio. Certamente più di Johnny Freak. Immensamente più di Il lago nel cielo.

Autore:  wolkoff [ dom apr 12, 2020 8:18 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: #121 Finchè morte non vi separi

Il Lago nel cielo mi fa venire l'orticaria ancora adesso, nonostante Brindisi a palla. :?
Se non ricordo male l'idea deriva da qualche familiare di Sclavi, moglie compresa.

Per quanto riguarda i miei sentimenti, ero e rimango un Marina-boy, per cui non vedo altra santadonna all'infuori di lei in senso di storie dylaniate capaci di "prendermi" da quel tipo di approccio - mi commuovo ancora adesso se rileggo il #74 :oops:

Molto bella anche Margherite, se vogliamo uno Sclavi non spalleggiato dall'orco romanticone Marcheselli.

ALOHA ALL HE NEED IS LOVE

Autore:  leonearmato [ lun apr 13, 2020 11:16 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: #121 Finchè morte non vi separi

La mia storia d'amore dylaniata preferita è e sarà sempre quella con Bree Daniels dei due albi originali.

Delle storie puramente a sfondo sentimentale, son d'accordo con voi, il Lungo Addio e Margherite. Ma sono sempre stato anche un fan di Finché morte non vi separi :mrgreen:

Cuoricino <3

Autore:  CR_7 [ mar gen 05, 2021 4:31 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: #121 Finchè morte non vi separi

Il mio albo preferito di sempre... che posso aggiungere?

Autore:  ilMaLe [ gio mag 26, 2022 10:37 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: #121 Finchè morte non vi separi

Storie come questa valgono più di tante graphic novel.

I disegni a colori di Brindisi sono stupendi, la trama tra orrore interiore e orrore della guerra tra due popoli non poteva essere raccontata meglio. E tutti ci siamo innamorati di Lillie, tutti abbiamo riso per le prime battute del pazzoide Groucho e tutti ci siamo commossi per il rapporto paterno di Bloch con Dylan Dog.

Anche Stano non delude: copertina da poster.

Autore:  Unununio [ mar lug 19, 2022 1:24 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: #121 Finchè morte non vi separi

La storia è scritta bene, è un bel numero celebrativo, ma sinceramente a me il passato di Dylan Dog non è che interessi così tanto. Ci sono le dovute eccezioni, come Il lungo addio, in cui però il tutto assume un aspetto fortemente onirico e il protagonista affronta i fantasmi dei suoi ricordi.

Per me questo numero è un 7.
Un po' una markettina.
La poetica emotiva a "Lungo addio" funziona alla perfezione la prima volta, la seconda meno.

Pagina 24 di 24 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/