Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è gio ago 11, 2022 12:51 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 351 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 19, 20, 21, 22, 23, 24  Prossimo

#121 Finchè morte non vi separi
Insufficiente (1-4) 3%  3%  [ 2 ]
Mediocre (5) 0%  0%  [ 0 ]
Accettabile (6) 8%  8%  [ 6 ]
Buono (7-8) 26%  26%  [ 20 ]
Ottimo (9-10) 64%  64%  [ 49 ]
Voti totali : 77
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: mer giu 27, 2012 7:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 08, 2010 7:20 pm
Messaggi: 3171
Località: La Montagna del Nord
quella con Bree,la mia preferita è quella con Marina

_________________
Al mondo non vi sono felicità né dolore assoluti, la vita di un uomo felice è un quadro dal fondale d'argento con delle stelle nere: la vita di un uomo infelice è un fondo nero con delle stelle d'argento


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 8:25 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven giu 08, 2012 10:47 pm
Messaggi: 212
ladyofdarkness ha scritto:
quella con Bree,la mia preferita è quella con Marina

Lady sei fantastica; però anche Dogares non scherza per nulla :wink: !

dogares ha scritto:
(...) scene di squallida vita familiare (...) Il Dylan sposato con Lillie non sarebbe stato DD, punto. Paola ha cancellato i 25 anni di DD in modo anche peggiore, ad esempio nel numero 200 e peggio ancora nel ventennale,(...)
Circa l'inganno di Lillie. E' un inganno bello e buono, e anche in quel idolatrato e famigerato numero, l'amore fra la rossa Irlandese e DD è forzato sotto ogni punto di vista. Se ami un uomo non lo mandi in giro con una borsa di esplosivi facendogli credere di portare documenti. Punto.
Cmq anche il grande Tiziano non è immune allo stravolgimento del personaggio. (...) anche nel 121 ci mostra una storia d'amore assolutamente non in linea con DD o per lo meno con il DD che avevamo conosciuto fino ad allora.

Fantastica. Non c'è nulla da aggiungere. chi non capisce è solo perché non vuole capire. ( Lillie riprende la borsa solo perché lui l'aveva "sgamata" e dopo lo sparo era "talmente disperata" che non si è nemmeno accertata se fosse stato morto davvero o se invece avesse avuto bisogno di cure)

dogares ha scritto:
Diversa la faccenda per "Il lungo addio". (...) è abbastanza naturale una cotta e anche bella forte a quell'età.
Sopratutto per un personaggio malinconico e idealista come DD.

Verissimo, però Dylan si innamora anche della Marina adulta e ripensando a tutto ciò che tra loro sarebbe potuto essere ma non è stato, riflette così: ( pag 81) < Insomma ho sbagliato tutto (...) a quest'ora potremmo essere una coppia felice, e io ho rovinato la mia vita e forse la tua...> (testuale). Inoltre, in quel periodo, tutte le altre storie sono già avvenute. Ciò rafforza la sua considerazione.

dogares ha scritto:
Io ritengo che solo Bree Daniels avrebbe potuto amare ed essere amata da DD, (...) E' un'amore forte, (...) e che cozza contro ogni innamoramento stile " finché morte non ci separi ", (...) è un amore da Dylan Dog.

semplicemente perfetta... io comunque resto dell'idea che anche Marina non sarebbe stata da meno

dogares ha scritto:
Sclavi, genio e furbo di tre cotte, ci ha anche mostrato o per lo meno fatto capire il non mostrabile. Siamo tanto sicuri che Dylan non si sia portato a letto Morgana dal suo svenimento sino al viaggio/ritorno in Scozia ?

Mi hai fatto venir voglia di rileggermelo. Si si, stasera dopo la partita :mrgreen:


Porca cicca!

_________________
Dylan Dog non esiste più fatevene una ragione!

Porca cicca!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 11:40 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer feb 29, 2012 8:36 pm
Messaggi: 530
Attribuire a Lillie un sentimento puro per Dylan significa snaturare il personaggio e appiattirlo sui soliti canoni... e con lei il sentimento stesso.

Ciò che l'ha resa un personaggio tridimensionale, sfonda-pagina, è proprio il fatto che ha e DEVE avere [narrativamente] un solo amore, una sola passione: le idee.

L'amore vince sempre sulle idee, e lei sa che non se lo può permettere. Gioca sempre sul filo di questo equilibrio perverso, e proprio ciò la rende grandiosa.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: ven giu 29, 2012 12:40 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 08, 2010 7:20 pm
Messaggi: 3171
Località: La Montagna del Nord
sono d'accordo con Nicolai,Lillie amava le sue idee più di dylan(e devo dire che l'ammiro per essersi lasciata morire in quel modo) ,è morta per le sue idee ,da dylan pretendeva un sacco di cose(convertiti ,lascia la polizia)perchè così com'era non sarebbe riuscita ad accettarlo,proprio per le sue idee ,Bree invece lo ha amato senza chiedere nulla,anzi lo ha mollato perchè sapeva che la loro storia avrebbe portato solo sofferenza

_________________
Al mondo non vi sono felicità né dolore assoluti, la vita di un uomo felice è un quadro dal fondale d'argento con delle stelle nere: la vita di un uomo infelice è un fondo nero con delle stelle d'argento


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: sab lug 21, 2012 3:05 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 27, 2011 12:53 pm
Messaggi: 3172
Località: Valsesia
Pensavo di scrivere un commento per rubare la verginità della Lady, invece mi trovo un poco in difficoltà.
In realtà, dopo averlo riletto a distanza di tanti anni, non saprei bene neppure che voto dare all'albo. Perchè "oggettivamente" (termine tanto caro a Dear Boy :mrgreen: ) la sceneggiatura di questo decennale è ineccepibile. Sclavi prende in mano il soggetto di Marcheselli e ne confeziona un kolossal. Eppure (e qui passiamo a un punto di vista soggettivo) non è mai riuscito ad emozionarmi davvero, anzi certi passaggi mi hanno quasi fatti imbufalire. La prima sensazione temo sia dovuta al personaggio di Lillie, la seconda soprattutto all'episodio della morte di Bobby: al posto di Dylan non sarei mai riuscito a perdonare, nè a Lillie, nè a nessun altro, una cosa del genere, anche se la sua responsabilità fosse stata soltanto indiretta.
Per il resto, come ogni buon celebrativo che si rispetti, anche qui abbiamo tante piccole chicche sul passato di Dylan, che sconfessano invero tutto quanto già narrato precedentemente nel "fuoriserie" DD&MM n.1, relegandone le rivelazioni a una sorta di universo parallelo, anche giustificabile considerandone la natura di crossover.
Solo le visioni e il finale mi sono sembrati un tantinello forzati, giusto per non far mancare una nota di soprannaturale in una storia in cui l' orrore vero é reale come non mai.
Anche Brindisi penalizzato dalla colorazione, ma non tanto quanto Stano che mi sorprese, all epoca, non vedere scelto come disegnatore per il decennale.
Alla fine ho deciso di votare ottimo, facendo prevalere la valutazione oggettiva, ma la valutazione corretta sarebbe dovuto essere s.v. senza voto.
Comunque innegabilmente albo di imprescindibile importanza nella saga dylaniata.

_________________
https://lastoriadidylandog.blogspot.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: sab lug 21, 2012 6:16 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer giu 29, 2011 6:53 pm
Messaggi: 1406
Località: La Spezia
Altair ha evidenziato quello che è il problema giusto. Dare un voto oggettivo all'albo è difficile, poichè un'imponente dose di soggettivo ci entra per inerzia. Ma per dare un voto uno non può basarsi soltanto su una delle due cose. E' materialmente ed effettivamente impossibile. Io, al contrario di te e di ... lady, per esempio, ho cercato un equilibrio fra le parti. (Votando Buono).
Sclavi è indubbiamente impeccabile, la sceneggiatura è buona, i dialoghi più che perfetti, il soggetto, non è che sia tutto 'sto granchè, per non parlare dei comportamenti dei personaggi e i personaggi in se stessi. Lillie è insopportabile? Indubbiamente. Il finale fa cadere i maroni? Concordo. I celebrativi deludono spesso?No, sempre.

_________________
Gioco delle citazioni XXII EDIZIONE: Medaglia di bronzo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: dom lug 22, 2012 12:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 08, 2010 7:20 pm
Messaggi: 3171
Località: La Montagna del Nord
No,non sempre ,il 300 e il 200 mi sono piaciuti. Dovrei rileggermi il 100....
ad ogni modo quoto sul fatto che dare un voto oggettivo a questo albo è difficile. L'errore secondo me,sta nel fatto che Lillie è troppo un personaggio esasperato e si comporta male con dylan
se Lillie avesse avuto un altro atteggiamento forse mi sarebbe piaciuto
Il finale dell'isola potrà essere bello e romantico,su questo non discuto,ma è troppo profondo per il rapporto con Lille,che dopotutto aveva appena conosciuto. Se ci fosse stato quel finale con Bree al posto di Lillie sarebbe stato perfetto

_________________
Al mondo non vi sono felicità né dolore assoluti, la vita di un uomo felice è un quadro dal fondale d'argento con delle stelle nere: la vita di un uomo infelice è un fondo nero con delle stelle d'argento


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: dom lug 22, 2012 1:46 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 28, 2011 3:20 pm
Messaggi: 6349
Località: Milano
ladyofdarkness ha scritto:
L'errore secondo me,sta nel fatto che Lillie è...


Punto.

_________________
" Il locale è triste e sta sempre qua ! "

" Dylan Dog è arrivato allo scontrino fiscale "

Oriana Fallaci ti amo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: dom lug 22, 2012 2:08 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven giu 08, 2012 10:47 pm
Messaggi: 212
ilvecchio ha scritto:
... il soggetto, non è che sia tutto 'sto granchè, per non parlare dei comportamenti dei personaggi e i personaggi in se stessi. Lillie è insopportabile? Indubbiamente. Il finale fa cadere i marroni? Concordo. I celebrativi deludono spesso?No, sempre.

Vecchio sei un mito!! Davvero!

_________________
Dylan Dog non esiste più fatevene una ragione!

Porca cicca!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: gio giu 06, 2013 5:59 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 13, 2013 3:14 pm
Messaggi: 201
Un albo stupendo, mi sono commosso leggendolo, uno dei più belli dell'intera seria, un piccolo capolavoro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: gio giu 06, 2013 11:54 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 28, 2011 3:20 pm
Messaggi: 6349
Località: Milano
Ma per fortuna li ha separati.

_________________
" Il locale è triste e sta sempre qua ! "

" Dylan Dog è arrivato allo scontrino fiscale "

Oriana Fallaci ti amo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: dom giu 09, 2013 12:14 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar ott 02, 2012 7:46 pm
Messaggi: 137
Lillie o non Lillie questo è un ottimo albo. Anche se di quella grande annata preferisco di gran lunga episodi come l'occhio del gatto,phoenix, la quinta stagione, la prigione di carta, abyss. In assoluto non rientrerebbe in una mia top 30.Voto 8.

_________________
"Quando il Mister mi ha detto che giocavo, mi credevo che era a scherzo"(A.Cassano,18/12/1999)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: dom giu 09, 2013 5:47 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 11, 2010 11:19 pm
Messaggi: 4046
Località: Milano
Condivido le perplessità circa quest'albo. E' una pietra miliare di Dylan Dog ma non c'entra molto con Dylan Dog attuale. Il finale è tutto sotto forma di sogno: si é mai realmente sposato Dylan Dog? È veramente morta Lillie o è ancora sullisola di Birdy? Difficile anche dargli un voto, è vero. Ora come ora sono sul sufficiente.

Comunque che strana discussione qui... le prime pagine sono del tipo: oh com'è bello quest'albo e quant'è brutto amori perduti, poi un minimo di discussione ed infine pagine e pagine di Lady contro tutti.

Tra l'altro proprio in amori perduti Dylan dice: ci siamo sposati...almeno credo.
E la finta Lillie dice di essere sempre stata nel penitenziario di Dartmoor dal quale sarebbe evasa.

Mi verrebbe da dire che non si sono mai sposati, altrimenti risulterebbe un certificato di matrimonio che non sarebbe sfuggito alla tipa. Amori perduti comunque mi è piaciuto, era una storia abbastanza verosimile e ben sceneggiata.

_________________
Chi sa, fa, chi non sa, insegna, chi non sa insegnare, critica. E chi non sa neppure criticare, scrive recensioni sui forum.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: dom giu 09, 2013 7:36 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:15 pm
Messaggi: 12217
Località: Verona
A prescindere dal gradimento personale, rimpiangerò sempre albi come questo: una storia in cui non si capisce se Dylan si sia davvero sposato o no. Alla faccia degli spiegazionismi odierni! Dylan era veramente una testata unica, all'epoca.

_________________
È la mia opinione, e la condivido.

Ciao,
Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #121 Finchè morte non vi separi
MessaggioInviato: lun giu 10, 2013 10:51 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 28, 2011 3:20 pm
Messaggi: 6349
Località: Milano
Questa storia è la dimostrazione di come si possa elevare a capolavoro un soggetto che non lo è, con personaggi discutibili e una storia abbastanza banale....Cioè scrivendo da Dio. Scrivendo da Sclavi, appunto.

_________________
" Il locale è triste e sta sempre qua ! "

" Dylan Dog è arrivato allo scontrino fiscale "

Oriana Fallaci ti amo.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 351 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 19, 20, 21, 22, 23, 24  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it