Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è sab feb 04, 2023 2:01 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

#116 La governante
Insufficiente (1-4) 3%  3%  [ 1 ]
Mediocre (5) 31%  31%  [ 11 ]
Accettabile (6) 33%  33%  [ 12 ]
Buono (7-8) 31%  31%  [ 11 ]
Ottimo (9-10) 3%  3%  [ 1 ]
Voti totali : 36
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: lun set 19, 2011 10:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 08, 2010 7:20 pm
Messaggi: 3171
Località: La Montagna del Nord
Storia molto bella... ma la battuta finale potevano risparmiarsela

_________________
Al mondo non vi sono felicità né dolore assoluti, la vita di un uomo felice è un quadro dal fondale d'argento con delle stelle nere: la vita di un uomo infelice è un fondo nero con delle stelle d'argento


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: mar giu 12, 2012 7:28 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 15, 2011 10:01 am
Messaggi: 407
carina 6 pieno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: mer giu 20, 2012 12:17 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 27, 2011 12:53 pm
Messaggi: 3234
Località: Valsesia
Storia senza infamia e senza lode, scritta con mestiere da Manfredi, che garantisce sempre uno standard qualitativo apprezzabile. Se infatti è vero che è mancato un suo capolavoro nell'esperienza dylaniata, altrettanto vero è che non ricordo suoi albi sotto la sufficienza (imho ovviamente).
Nella solida sceneggiatura di questo #116 troviamo da parte di Manfredi un ricorso al soprannaturale più massiccio rispetto a quello appena accennato in altre storie, anche se abbiamo comunque un twist finale con assassino in carne e ossa a conclusione della sottotrama gialla ben camuffata.
Mancano però guizzi di vera originalità, cattiveria e ironia per poter alzare il voto. Anche le citazioni depongono in tal senso, quasi fossero inserite in modo.. automatico, da compitino.
Bene Siniscalchi, qui giunto alla sua terza collaborazione con Manfredi e al suo ultimo lavoro per Dylan se ben ricordo.
Votato accettabile. Lettura comunque piacevole.

_________________
https://lastoriadidylandog.blogspot.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: dom dic 02, 2012 9:15 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 28, 2011 3:20 pm
Messaggi: 6349
Località: Milano
Quando vado in bagno mi ricapita spesso fra le mani....
sarà un caso ?

_________________
" Il locale è triste e sta sempre qua ! "

" Dylan Dog è arrivato allo scontrino fiscale "

Oriana Fallaci ti amo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: dom gen 05, 2014 10:57 am 
Non connesso

Iscritto il: lun mar 25, 2013 12:14 pm
Messaggi: 610
Località: San Dona' di Piave
Votato Buono (per me é un 7).
In questa sua prova Manfredi sembra un Chiaverotti, ma piú attento a restare sui binari (un bene? Un male?).
Bello, a mio parere, l'intreccio trama/sottotrama.
Siniscalchi, che in genere non mi piace, qui non é poi male.
Anche per me é stata una lettura piuttosto piacevole.

_________________
Non c'è arte senza cultura.
Non c'è cultura senza birra fresca.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: dom gen 05, 2014 11:24 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab dic 28, 2013 7:16 pm
Messaggi: 2477
Località: Noland
Piacevole prodotto d'intrattenimento per il tempo dedicatogli alla lettura. Ogni tanto ci vogliono anche storie così, purché scritte con un certo mestiere come questa.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: dom gen 05, 2014 6:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio giu 16, 2011 9:04 pm
Messaggi: 166
Bella... rileggerla è sempre un piacere... e simpatici i personaggi. La governante mette i brividi...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: mar gen 14, 2014 10:45 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ago 30, 2011 8:46 pm
Messaggi: 638
Località: inferno ,uno dei tanti possibili (torino)
storia piacevole .
direi una chiaverottata senza splatter .

_________________
26 09 2011. ciao sergio.

ci sono state storie fantastiche , alcuni capolavori e poi..memorie dall' invisibile

"imbecille ? no : libertà"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: lun ago 04, 2014 10:49 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 30, 2013 9:02 pm
Messaggi: 4032
Località: Macondo
Sembrava riprendersi a verso la metà ma poi è ricaduta in disgrazia.
Finale orrendo.

5


OT manfrediano: di gran lunga meglio la doppia sui ragni :)

_________________
Di solito ho da far cose più serie, costruir su macerie o mantenermi vivo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: gio apr 09, 2020 8:39 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2787
Immagine

la governante
dopo "l'orrenda invasione" un'altra storia di manfredi senza infamia e senza lode, sempre disegnata da siniscalchi
questa diabolica governante con il volto bette davis prometteva bene, divertente l'omicidio sulle scale mobili, ma l'era dello splatter era già alle spalle... e infatti si perde via via interesse per la storia, fino a un finale banalotto con il demone finlandese
copertina bella

voto 6


Ultima modifica di Kramer76 il sab set 12, 2020 12:06 pm, modificato 3 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: gio apr 09, 2020 10:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 20, 2009 12:26 pm
Messaggi: 6551
Località: Inverary 2.0
leonearmato ha scritto:

OT manfrediano: di gran lunga meglio la doppia sui ragni :)


Ma anche quella dei ratti vale il doppio (#105), manfredianamente parlando, rispetto a questa Donna Urlante ante litteram in salsa lapponica.

E se devo trovare il top dell'autore per DD - forse spiazzerò qualcuno - ma secondo me la sua migliore storia rimane Le stagioni della vita. L'intro col detective sotto la pioggia è da antologia :P .

ALOHA MAXI D'EPOCA

_________________
Io no capito, io no capito

(anta baka?! [...] kimochi warui)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: dom giu 28, 2020 1:06 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mag 13, 2020 12:29 pm
Messaggi: 126
Qualcuno ha citato Chiaverotti, e in effetti qui siamo dalle parti di "Il buio" -un ricordo traumatico infantile rimosso, una creatura evocata dallo sconvolgimento emotivo della protagonista (lì provocato dalla paura del buio, qui semplicemente dall'odio)... diciamo che l'Haamu è la versione esotica di Mana Cerace. :) La conclusione, con l'eroe che salva la fanciulla in pericolo all'ultimo momento, è sicuramente scontata, ma se non altro questa volta Manfredi si lascia un po' di spazio in più per il secondo finale -però, al contrario di quanto era solito fare Chiaverotti, decide di chiudere prima il versante soprannaturale/orrifico della vicenda e poi quello "realistico"/giallo, creando comunque un effetto a mio parere anticlimatico.

Siniscalchi se la cava come sempre bene con i mostri, e Manfredi dimostra di aver studiato sia la mitologia, sia i meccanismi narrativi dylaniani: anche se poi, come accade quasi sempre nelle sue storie, il mestiere può nascondere solo fino a un certo punto la carenza di ispirazione, freschezza, passione -un'altra conferma, dunque, dell'imperfetta e intermittente sintonia tra l'autore e lo spirito del genere, ancor prima che del personaggio.

_________________
Non giudicare gli uomini sulla base delle loro opinioni, ma da ciò che le opinioni possono fare di loro. (Georg Christoph Lichtenberg)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: dom lug 17, 2022 2:28 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio mar 04, 2021 10:21 am
Messaggi: 168
Veramente molto inspidina, per me è solo un 5, indice di una fase per la serie di Dylan Dog.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #116 La governante
MessaggioInviato: lun nov 14, 2022 7:24 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom ago 24, 2008 9:27 pm
Messaggi: 703
Grande omaggio di Gianfranco Manfredi a "Nanny - la governante" con Bette Davis.

Copertina poltergeistiana di uno Stano che in quegli anni dava il meglio di sé. Stesso si può dire per l'allora giovane Siniscalchi (allievo di Brindisi e si vede).

La storia tra mitologia finnica e Londra degli anni novanta funziona. Un albo da rileggere. Sottovalutato come l'apporto dato da uno scrittore validissimo come Manfredi al personaggio di Dylan Dog.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it