Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è gio dic 08, 2022 4:04 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 111 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

#25 Morgana
Insufficiente (1-4) 3%  3%  [ 3 ]
Mediocre (5) 1%  1%  [ 1 ]
Accettabile (6) 12%  12%  [ 12 ]
Buono (7-8) 19%  19%  [ 19 ]
Ottimo (9-10) 64%  64%  [ 63 ]
Voti totali : 98
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: lun ott 16, 2017 4:28 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio set 01, 2011 1:10 pm
Messaggi: 1214
Località: Roma
Immagine

N° 25 MORGANA

Altro numero, altra gemma. Trionfo del metafumetto, nonché FONDAMENTALE tassello per approfondire la storia di Dylan (anche se a fine numero molti misteri restano irrisolti e dalle sfumature volutamente vaghe, la rivelazione che Xabaras è suo padre, non può che valere da sola l'albo). Torniamo dunque in Scozia, ad Undead, come ci eravamo lasciati nel N° 1, stavolta perfino Londra verrà invasa dall'orda di barbarici non morti e Dylan si troverà ad affrontare una vicenda sempre ai limiti fra sogno e realtà dove a un certo punto dovrà vedersela persino con tale Crandall Reed, un losco figuro con le fattezze del disegnatore Angelo Stano! (E il più recente celebrativo N° 300 riprenderà a piene mani parecchie cose da quest'albo, sotto questo e anche altri punti di vista). Non abbiamo parlato del personaggio centrale dell'albo: Morgana. Misteriosa ragazza che scopriremo essere sopravvissuta al rogo di Undead, divenuta una "immemore", chiamata così proprio perchè si ritrova continuamente a vagare alla ricerca/non ricerca di non si sa bene cosa in un luogo non ben precisato. In questo caso riuscirà comunque a mettersi in contatto con Dylan, che di par suo, continua a pensare che una donna di fondamentale importanza lo sta cercando. La storia prosegue in questo modo sino alla fine, regalandoci alcuni momenti memorabili che resteranno scolpiti nella memoria di qualsiasi appassionato (la scena del treno, l'incontro-scontro con Xabaras tornato chissà come, chissà se ancora in vita o in sogno), e la scena finale con Reed/Stano che se ne va perdendosi nelle pagine del suo stesso fumetto è da antologia, come tutto il resto.

VOTO: 5/5 CON LODE!

_________________
Mettete LIKE alla mia pagina https://www.facebook.com/ilbuonoilbruttoilcinefilo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: mar ott 17, 2017 10:10 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ago 20, 2013 2:40 pm
Messaggi: 2113
Località: Alpignano (Torino)
Reed/Stano/Sclavi, direi.

_________________
...M...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: ven mar 27, 2020 6:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2778
Immagine

morgana
certo che ne scrivevo di cazzate su questo forum, ciao a tutti, c'è nessuno?
ebbene sì, mi sono rimesso a leggere dylan dog (e sticazzi)
qualcosa ho rivalutato, qualcosa (più di qualcosa) l'ho "distrutto" definitivamente
adesso devo recuperare tipo 10 anni di arretrati :roll:
ripartiamo dalle basi, il capostipite dei metafumetti, all'epoca un albo come questo mi galvanizzava, come è capitato a tutti, penso
rimane scolpito nella memoria: il viaggio in treno all'inizio, il ristorante napoletano, stano aggredito dalle vecchie
non ci si può esimere dal considerarlo un classico, ma oggi mi lascia abbastanza "freddo", perfetto... perfettino
genere iper-inflazionato, sia il metafumetto che xabaras....
copertina capolavoro
CLASSICO

voto 10


Ultima modifica di Kramer76 il sab set 12, 2020 11:40 am, modificato 5 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: ven mar 27, 2020 9:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 27, 2011 12:53 pm
Messaggi: 3218
Località: Valsesia
Capolavoro assoluto. Mica colpa sua se poi il metafumetto ha rotto i cabbasisi.

_________________
https://lastoriadidylandog.blogspot.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: sab mar 28, 2020 6:49 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio set 01, 2011 1:10 pm
Messaggi: 1214
Località: Roma
Ancora a distanza di anni uno dei miei 2-3 albi preferiti. Perfetto.

_________________
Mettete LIKE alla mia pagina https://www.facebook.com/ilbuonoilbruttoilcinefilo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: mar giu 02, 2020 5:09 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar dic 06, 2016 3:28 pm
Messaggi: 241
Ottimo albo, più per valore complessivo nella continuity che di per sé
Il continuo oscillare fra le varie realtà, ed un eccessivo ricorso al metafumetto, ne compromettono un po' la riuscita
Per me albo da 9, ma ci sta valutarlo anche qualcosina in più o meno a seconda dei gusti
Albo imprescindibile


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: dom apr 11, 2021 9:55 am 
Non connesso

Iscritto il: gio mar 04, 2021 10:21 am
Messaggi: 168
Sono sincero: non amo mai le parti metafumettistiche e ve l'ho detto anche per "Memorie dall'invisibile".
Quindi questo è certamente un prodotto di altissimo livello, ma mi sembra che ci si spinga troppo sul fronte del delirio fine a se stesso.

8 comunque. Grande numero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: mar ott 04, 2022 3:28 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun set 12, 2022 12:58 pm
Messaggi: 161
Lo sto leggendo oggi, disegni stupendi di uno Stano in grande forma e metafumetto sempre apprezzabile (meno che nel 400) ma il testo è pesante una tonnellata con 850 puntini di sospensione in ogni tavola. Per il resto secondo me era ubriaco marcio quando l'ha scritto, non mi dà l'idea di una storia disperata ma di una storia scritta da un disperato, e la sensazione non è piacevolissima...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: mer ott 05, 2022 8:28 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 06, 2016 1:29 pm
Messaggi: 314
Strano, e dire che questa mi ha sempre messo una certa allegria


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: mer ott 05, 2022 9:56 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun set 12, 2022 12:58 pm
Messaggi: 161
Secondo me quello era il periodo più buio di Sclavi, anche perché dopo è diventato ricco e famoso e ha passato il testimone ad altri autori


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: gio ott 06, 2022 1:50 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 06, 2016 1:29 pm
Messaggi: 314
Intendevo dire, a parte qualche inevitabile momento malinconico, poi qui è anche pieno di zombie, battute, splatter e tanta ironia; Se già una storia così ti fa quest'effetto, figuriamoci quando ti capiterà di leggere altri albi di altri autori... Tipo chessò, ad esempio, con un albo come "Mater Morbi", mi sa che dopo è direttamente canna del gas


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: gio ott 06, 2022 3:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 19, 2004 2:43 pm
Messaggi: 10549
Località: Sardegna
Ecco spiegata la crisi energetica! :D

_________________
------------------------------------------------------------------------------------------
Un uomo ha bisogno di cinque cose:
una donna, un cavallo, una tenda, un fuoco,
e qualcosa per cui combattere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: gio ott 06, 2022 4:24 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun set 12, 2022 12:58 pm
Messaggi: 161
L'ironia usata in maniera eccessiva / compulsiva è un metodo di "coping", una fuga dalla realtà (ecco spiegato Groucho). Se ci pensi bene le persone felici raramente fanno i pagliacci. I comici sono tutti brutti /sfigati per un motivo o un altro. Poi questa storia dei sogni continui la trovo veramente fastidiosa e infantile, si vede chiaramente quando uno scrittore è lucido e crea arzigogoli razionalmente e quando invece è sotto l'effetto di sostanze psicotrope e butta dentro roba a caso sperando che abbia un senso.

Mater Morbi l'ho letto e non mi ha fatto questo effetto perché lui era lucido e l'ha scritto razionalmente parlando di cose concrete e reali, se ben ricordo. Tra Sclavi e Recchioni c'è una differenza abissale nella scrittura, Recchioni è molto più tamarro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: gio ott 06, 2022 7:30 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 06, 2016 1:29 pm
Messaggi: 314
A mio avviso è l'esatto opposto; nel senso che non tutti riescono a comprendere l'ironia e la sua natura spontanea, di conseguenza nasce un equivoco secondo cui chi invece ne sarebbe ricolmo, in realtà è come lui. Ed ecco che in questo modo, all'improvviso, quel mattacchione sparabattute e sempre sicuro di sè stesso di Groucho, diventa un essere inquietante pieno di segreti, invidie, ansie, tristezza

Poi; l'arzigogolo di Morgana io lo trovo perfettamente lucido, magari a tratti scritto di pancia stile flusso di (in)coscienza, ma in fin dei conti è proprio questo il suo bello

Per quanto riguarda invece il tamarro, anche Sclavi in alcune storie evidentemente lo era; solo che lui lo era in modo un po' ironico


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: #25 Morgana
MessaggioInviato: gio ott 06, 2022 10:18 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun set 12, 2022 12:58 pm
Messaggi: 161
Quando l'ironia non si comprende è colpa del comico, significa che è fatta male. L'ironia deve esser palese, non deve essere nascosta altrimenti arriva in ritardo pure se sei Newton. Anzi dicevano proprio che Newton non rideva mai. Groucho ormai non fa ridere manco i 60enni, figuriamoci quanto può piacere ai giovani. L'ironia di Sclavi si capisce sempre, il problema è che è troppa ed è un sintomo di malessere interiore. Al di là di questo, troppi puntini di sospensione, troppi cipicchia, troppi sbalzi tra sogno e realtà.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 111 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it