Cravenroad7

Forum dylaniato
Oggi è gio feb 22, 2024 4:05 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Carlo Ambrosini
MessaggioInviato: gio nov 02, 2023 8:37 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 19, 2010 5:51 pm
Messaggi: 2842
Pagiu ha scritto:
Non sapevo nemmeno che viso avesse (esteriormente il mio cervello lo associava a Jan Dix)


io pensavo fosse più vecchio, convinzione forse indotta proprio dall'atmosfera rarefatta delle sue storie, mi immaginavo un "grande saggio" invece aveva solo 60, 70 anni...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carlo Ambrosini
MessaggioInviato: gio nov 02, 2023 9:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab feb 04, 2023 2:21 pm
Messaggi: 206
In verità assomigliava tantissimo a Xabaras, specialmente all'ultimo Xabaras. Mi piace pensare che Brindisi si sia ispirato anche a lui per raffigurarlo nei numeri 241-242.
Era molto schivo e della persona è difficile dire qualcosa, viste le poche apparizioni sotto i riflettori.

A livello artistico, invece, lascia di certo un buco enorme nella testata... ormai era uno dei pochi capisaldi rimasti, e una delle poche penne in grado di dare un'identità a Dylan.
Ogni volta che approcciavo un suo numero, ammetto che lo facevo con un pizzico di reverenza, perchè sapevo di trovarmi tra le mani qualcosa di "importante" che aveva bisogno del giusto mood e della giusta attenzione per essere gustato.
Salvo poi ritrovarmi ogni volta a divertirmi genuinamente, perchè comunque c'era sempre un particolare senso dell'umorismo e la capacità di alleggerire e intrattenere tipica dei migliori autori.
Tolto Bilotta, era l'ultimo "autore" rimasto alla serie. L'unico insieme a Bilotta che mi faceva aspettate con ansia l'uscita di un nuovo numero.
Il buco che lascia è bello grande.

_________________
Oggettivo è ciò che richiede dimostrazioni.
Soggettivo è ciò che richiede argomentazioni.

"Di ciò di cui non si può argomentare, si deve narrare" (semicit. di semicit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carlo Ambrosini
MessaggioInviato: lun nov 06, 2023 2:59 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven giu 12, 2015 7:29 pm
Messaggi: 2096
se ne va il migliore (per distacco) della vecchia guardia rimasto su DD. Perdita enorme, le sue storie sono sempre state un motivo di acquisto/lettura anche per chi è diventato lettore saltuario. Annus horribilis questo, dopo Piccatto e Montanari. :( :( :(

_________________
Regola numero uno: I commenti non rispecchiano l'andamento dei voti.
Regola numero due: Il 6 è un voto contemporaneamente positivo, negativo e neutro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carlo Ambrosini
MessaggioInviato: gio nov 16, 2023 9:35 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 29, 2019 12:06 pm
Messaggi: 2896
Località: WENETO
Una meravigliosa tavola di Bacilieri per salutare il Conte... Grazie Paolo.

https://www.sergiobonelli.it/dylan-dog/ ... 1023959/#1

_________________
"You should be ashamed of yourself".
"I am. 24/7".


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it